42° Rally Appennino Reggiano: proroga iscrizioni fino a lunedì 11 settembre

Già arrivate iscrizioni importanti che confermano la forte attrattiva della garam in programma per il 16 e 17 settembre, con l’organizzazione affidata da Aci Reggio Emilia a MaremmaCorse 2.0. Le prove speciali, nove in programma, sono ricavate dalla tradizione ma con una rivisitazione che assicura una sfida di alto profilo. Castelnuovo ne’ Monti, il cuore pulsante dell’evento.
Iscrizioni in proroga, per il 42. Rally Appennino Reggiano, in programma per il 16 e 17 settembre. La scadenza del periodo, da regolamento sarebbe il 6 settembre, ma è stata prorogata fino a lunedì 11 settembre. La gara, che ha scritto pagine di grande storia sportiva, è stata affidata dall’Automobile Club Reggio Emilia alla struttura toscana di MaremmaCorse 2.0 ed avrà novità sia sul percorso che sulla logistica, facendo base proprio sull’appennino, a Castelnovo ne’ Monti, luogo assai conosciuto dai rallisti di tutta Italia.  
 
Dunque, una delle competizioni su strada tra le più longeve ed anche iconiche d’Italia si sta avviando a conoscere le nuove sfide, che avrà da proporre con 9 prove speciali (tre da ripetere tre volte), per un complessivo di distanza competitiva di 69,720 chilometri, sui 232,290 totali. Le prove sono state ricavate dalla lunga tradizione della gara con aggiunte alcune novità che disegnano una sfida di alto valore tecnico.
 
Partenza ed arrivo saranno dunque e lì vi sarà organizzato pure il riordino notturno tra la partenza del sabato (ore 18,01 in Piazza Martiri della Libertà) e la domenica, mentre gli altri tre sono previsti a Carpineti in Piazza della Repubblica. L’area Assistenza sarà invece organizzata a Felina, nella zona artigianale. L’arrivo finale sarà dalle ore 17,05.
 
Il 42. Rally Appennino Reggiano torna a ribadire il proprio status di ambasciatore di un territorio esteso, certamente un grande motore a livello economico per l’Italia intera ma anche luogo di grande passione per il motorsport.  Per questo sta conoscendo anzi, vedendo confermato il sostegno dal territorio stesso: dall’Automobile Club Reggio Emilia, dell’Amministrazione Provinciale, dei Comuni di Carpineti, Castelnovo ne’ Monti e Felina e della Croce Verde di Castelnovo ne’ Monti, nella cui sede sarà organizzato il quartier generale della gara, con Direzione Gara, segreteria e sala stampa.
PROGRAMMA DI GARA
Apertura iscrizioni Giovedì 17 agosto 2023
           
Chiusura iscrizioni Mercoledì 6 settembre 2023
 
Giovedì 14 settembre 2023
Distribuzione Road Book e documenti sportivi per le ricognizioni
Sede Croce Verde dell’Appennino Reggiano –
Via dei Partigiani 10, Castelnovo ne’ Monti (RE) dalle ore 19:00 alle ore 21:00
 
Venerdì 15 settembre 2023
Distribuzione Road Book, documenti sportivi per le ricognizioni
c/o Croce Verde dell’Appennino Reggiano – Via dei Partgiani 10, Castelnovo ne’ Monti (RE)
dalle ore 8:00 alle ore 10:00
Ricognizioni con vetture di serie: dalle ore 9:00 alle ore 19:00
 
Sabato 16 settembre 2023
Verifiche Sportive, distribuzione targhe e numeri di gara
Sessione riservata ai concorrenti iscritti allo shakedown: dalle ore 09:00 alle ore 11:00
Per tutti: dalle ore 11:30 alle ore 14:30
 
Verifiche Tecniche
Sessione riservata ai concorrenti iscritti allo shakedown: dalle ore 09:30 alle ore 11:30
Per tutti: dalle ore 12:00 alle ore 15:00
 
Shakedown
Località Villaberza (RE) – lunghezza Km 2,920: dalle ore 12:00 alle ore 16:00
 
Partenza prima vettura
Uscita dal parco assistenza – Via G. di Vittorio – Felina (RE)      ore 18:01
 
Domenica 17 settembre 2023
Arrivo prima vettura e premiazioni
Castelnovo ne’ Monti – Piazza Martiri della Libertà ore 17:05
 
Nella foto: uno dei più rappresentativi piloti reggiani, Roberto Vellani atteso al via della gara (Photo Zini)
Fonte: ufficio stampa Alessandro Bugelli

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Poker di Faggioli alla Salita del Costo

Un finale mozzafiato consegna al campione fiorentino la quarta vittoria nella cronoscalata vicentina per 4 decimi su Merli. Fazzino completa il podio. Moessler si aggiudica la gara delle auto storiche. È Simone Faggioli ad aggiudicarsi la 31^ Salita del Costo al volante delle Nova Proto NP-01, firmando la vittoria con la quale il pilota fiorentino

Il 48° Trofeo Maremma parla reggiano: vittoria per Tosi-Costi (Skoda)

Il celebre rally organizzato da Maremma Corse 2.0, secondo atto della Coppa di 7^ zona, è rimasto incerto fino all’ultimo metro di gara, con il successo andato all’equipaggio emiliano, passato a condurre da metà gara approfittando del terreno perduto dal locale Alessio Santini (Citroen C3 WRC plus), incappato in una foratura a metà gara, quando

Giandomenico Basso e Lorenzo Granai vincono il 18° Rally Regione Piemonte

Il piota veneto porta al successo la Toyota Yaris Gr con la quale ha esordito al Rally “Il Ciocco”. Seconda posizione per il francese Lefebvre – Terzo Campedelli. Nel CIAR Junior il primo acuto è di Matteo Doretto e Marco Frigo. Rachele Somaschini prima nel femminile. L’appuntamento di apertura del GR YARIS CUP va al

1° Valli Biellesi: le iscrizioni sono aperte

Organizzata da Veglio 4×4 e BMT Eventi la gara biellese sarà il quarto appuntamento del Campionato Italiano e si svolgerà sabato 12 maggio. Si sono aperte ufficialmente le iscrizioni all’undicesima edizione del “Valli Biellesi” gara di regolarità classica per auto storiche alla quale è abbinata anche la “turistica”, quest’ultima aperta anche alle moderne. Organizzata da

error:
Torna in alto