ACI: nasce la “Specialist Motorsport Academy”

Per volontà dell’Automobile Club d’Italia, nasce la Specialist Motorsport Academy, scuola di formazione di alto profilo – gestita e diretta da ACI Sport – rivolta agli operatori del settore, con l’intento di accrescerne il livello professionale.
 
“Senza clamore – ha spiegato il presidente dell’Automobile Club d’Italia, Angelo Sticchi Damiani – ma con l’attenzione, la cura e la cautela che, da sempre, adottiamo nel dar vita a tutti i progetti più rilevanti e significativi di ACI Sport, la Specialist Motorsport Academy comincia a muovere i suoi primi passi. Si tratta di un progetto destinato a ricoprire un ruolo chiave, sia nello sviluppo del motorsport tricolore che nella sua crescita a livello internazionale. In questa Accademia, verranno preparati operatori del settore, con l’intento di individuare e formare i futuri professionisti dei vari settori del motorsport”.
 
Tre corsi di formazione: sportiva, tecnica, medica
A dirigere l’Academy è stato chiamato Raffaele Giammaria, 46 anni, noto pilota nelle maggiori serie italiane e internazionali del Gran Turismo, campione italiano 2014, istruttore e direttore della Scuola Federale, nonché dal 2022 presidente della Commissione Karting ACI Sport.
Tre, per ora, i corsi proposti: formazione sportiva (sotto la responsabilità di Alessandro Tibiletti), formazione tecnica (Roberto De Felice) e formazione medica (Saul Collini).
Nell’ambito della formazione sportiva, domani, mercoledì 18 ottobre, alle 20.30 si terrà un corso on line per Commissari Sportivi.
 
Sede dell’Accademia: impianto ACI Vallelunga
La maggior parte dei corsi si terrà, in presenza, presso l’impianto ACI Vallelunga, che comprende il Circuito, il Centro Congressi, il Centro di Guida Sicura, aule e laboratori dedicati. Gli argomenti oggetto dei corsi riguardano:
formazione sportiva: ordinamento sportivo, gestione personale e risorse, gestione criticità e interventi, documentazione pre e post evento; rapporti con le Autorità, ispezioni, allestimenti, omologhe e responsabilità;
formazione tecnica: ordinamento sportivo, gestione personale e risorse, gestione verifiche tecniche, strumenti e analisi, omologazione vetture e componenti;
formazione medica e di primo soccorso: ordinamento sportivo, gestione personale e risorse, gestione criticità e interventi, aspetti medici, tecniche e modalità di estricazione, corsi BLS e BLS-D per l’uso dei defibrillatori.
L’obiettivo iniziale dell’Accademia è formare operatori che collaborino con ACI sui campi di gara tra Commissari Tecnici, Commissari Sportivi, Commissari di Percorso, Medici Sportivi e Assistenti alla Sicurezza.
Fonte: ufficio stampa ACI

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Del Coco e Mancuso campioni del Supermarecross EICMA

D’Agata, Milani, Sardisco e Amali vincono gli altri titoli – A Del Coco anche il trofeo Pirelli Vincenzo Lombardo. Gran finale degli Internazionali d’Italia EICMA Supermarecross. A Maccarese, sul litorale di Fiumicino, vengono assegnati tutti i titoli in palio nel campionato di motocross su sabbia, con la vittoria nelle categorie principali di Matteo Del Coco

CIRAS E TRZ nel 2024 di Bonaso

Il pilota di Albignasego non lascia ma raddoppia e, dopo un 2023 di rodaggio nel tricolore storico, alza l’asticella e mette nel mirino due obiettivi. Reduce da un 2023 che lo ha visto prendere confidenza con la massima serie nazionale per le regine d’un tempo, il Campionato Italiano Rally Auto Storiche, lasciando delle importanti tracce,

Vallate Aretine, Luise è pronto per la battaglia

Il campione italiano di quarto raggruppamento in carica è pronto a difendere il titolo, motivato ulteriormente da un anniversario a lui molto caro. Correva l’anno 2017 quando, al termine di un 24 e 25 Febbraio indimenticabili, Matteo Luise saliva sul gradino più alto del podio della sua gara di casa, il Rally Storico Città di

Il VM Motor Team premia i campioni sociali

Amicizia e solidarietà alla cena sociale della scuderia alessandrina. Si è svolta sabato 24 febbraio la premiazione del campionato sociale del VM Motor Team. Durante la serata i tantissimi rallysti e simpatizzanti presenti, circa un centinaio di persone, hanno ripercorso il 2023 sportivo della scuderia guidata da Moreno Voltan, passando poi alla presentazione dei programmi

error:
Torna in alto