ACI Storico. Ruote nella storia ad Atri conquista appassionati e avventori

Ottimi riscontri dalla tappa abruzzese di Ruote nella Storia che, sabato 19 agosto 2023, si è svolta per il terzo anno di seguito presso la suggestiva cornice di Atri. La Città Ducale nella provincia di Teramo, considerata tra le più belle e ricche di storia, tradizione e archeologia in tutto l’Abruzzo, ha fatto da meraviglioso sfondo alla manifestazione nata dalla collaborazione attiva tra ACI Storico e Automobile Club d’Italia. 
L’evento dello scorso 19 agosto si è avvalso come sempre della preziosa collaborazione degli Automobile Club locali, che in questa occasione sono stati rappresentati in maniera impeccabile dall’AC Teramo presieduto da Carmine Cellinese e diretto da Donato Ciunci.

Momento cruciale di questa giornata, oltre alle meraviglie artistiche e culturali di questo luogo situato tra le Terre del Cerrano, anche la storica rievocazione della gara nata nel 1938 e disputatasi fino al 1954: Il Volante d’Argento. Gara quest’ultima che vedeva proprio nella tappa di Pineto-Atri uno dei momenti più alti e qualificanti dell’automobilismo sportivo nazionale. I partecipanti alla manifestazione, infatti, hanno preso parte nel pomeriggio ad una prova di regolarità con un passaggio sulla vecchia strada comunale dei Cappuccini e l’arrivo in Piazza Duomo. 

-“Un connubio perfetto, giunto alla terza edizione, nel quale cerchiamo di coniugare la storia, l’ambiente, la monumentalità di una città come Atri, la Città Ducale per eccellenza d’Abruzzo, e il motorismo storico – ha tenuto a sottolineare il presidente dell’Automobile Club di Teramo Carmine Cellinese – Una terra dove il motorismo è nato, praticamente 100 anni fa, con la costituzione dell’Automobile Club Abruzzo che diete vito alla Coppa Acerbo, nella provincia di Teramo a Castellammare Adriatico”.-

Come ha tenuto a precisare anche il Presidente Cellinese, a fare da filo conduttore alla manifestazione le bellissime auto d’epoca presenti che, con la loro storia risalente anche ai primissimi Anni ’20, hanno attribuito grandissimo prestigio all’evento. Tra i ben 42 equipaggi presenti anche una mitica 509 utilizzata come auto da corsa da Giovanni Spinozzi, primo Presidente dell’Automobile Club ma sopratutto pilota. Presente all’evento, tra le altre suggestive e ricche di cultura vetture, anche l’auto dello stesso Presidente Carmine Cellinese: la Jaguar XK 140 del 1955. Poi anche un’Itala 56/A del 1923, una Fiat 509 del 1927, una Fiat Balilla 3 porte del 1933, una Lancia Augusta del 1935, una Fiat 1100 Sport del 1950, una Fiat 1100 TV Trasf. del 1955, una A.R. Giulietta Sprint 1,3 del 1960 una Triumph Tr3 B del 1962, una Fiat Osca Maserati del 1963, una Lancia Flaminia GT del 1963, una Porsche 356 sc del 1964, una Fiat 2300 Coupé del 1965, un’Alfa Giulia GTC del 1965, un’A.R. Giulia GTC del 1965, una Mercedes 230 SL del 1965 e una Fiat 500 giardiniera del 1970 oltre le altre spettacolari automobili presenti il 19 agosto ad Atri.

Un appuntamento, anche quello organizzato con il prezioso supporto di AC Teramo, che ha raccolto il successo aspettato e meritato. Una giornata nella quale si è dato risalto al motorismo storico e alle bellezze del patrimonio storico e culturale d’Italia. Canale portante di Ruote nella Storia fin dalla sua nascita. Il tutto, in questa occasione, arricchito dalla degustazione di piatti tipici e dai canti tradizionali che hanno allietato la cena e il momento delle premiazioni rendendo l’evento una sinergia perfetta tra cultura del nostro Paese e cultura dell’automobilismo.
Ruote nella Storia torna il prossimo 27 agosto 2023 a Ravenna.
Fonte: Rosario Giordano | Ufficio Stampa ACI Storico

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Giandomenico Basso e Lorenzo Granai vincono il 18° Rally Regione Piemonte

Il piota veneto porta al successo la Toyota Yaris Gr con la quale ha esordito al Rally “Il Ciocco”. Seconda posizione per il francese Lefebvre – Terzo Campedelli. Nel CIAR Junior il primo acuto è di Matteo Doretto e Marco Frigo. Rachele Somaschini prima nel femminile. L’appuntamento di apertura del GR YARIS CUP va al

1° Valli Biellesi: le iscrizioni sono aperte

Organizzata da Veglio 4×4 e BMT Eventi la gara biellese sarà il quarto appuntamento del Campionato Italiano e si svolgerà sabato 12 maggio. Si sono aperte ufficialmente le iscrizioni all’undicesima edizione del “Valli Biellesi” gara di regolarità classica per auto storiche alla quale è abbinata anche la “turistica”, quest’ultima aperta anche alle moderne. Organizzata da

Ruote nella Storia e il Tour dei Rolli in Liguria

Sabato 13 aprile e domenica 14 aprile 2024 Ruote nella Storia approda tra i rolli genovesi, ovvero i palazzi e le dimore di nobili famiglie che aspiravano ad ospitare le alte personalità in transito a Genova per visite di Stato. Un viaggio sempre originale, offerto in questa occasione dalla preziosa collaborazione dell’Automobile Club di Genova,

Rally Regione Piemonte: Mikkelsen dà spettacolo sulle colline Unesco

CRUGNOLA VINCE LA “POWER STAGE” E SI RIPETE A COSSANO. BASSO RISPONDE A TREZZO E CHIUDE LA PRIMA GIORNATA AL SECONDO POSTO. NUCITA È LA TERZA FORZA IN CAMPO IN QUESTA PRIMA PARTE. Domani si riparte con altri sette impegni cronometrati. L’arrivo alle ore 17.40 in piazza San Paolo ad Alba.   La prima giornata

error:
Torna in alto