Al Rally di Taormina iscrizioni verso lo stop

Vi è tempo fino a oggi, lunedì 4 dicembre, per inviare le adesioni alla gara messinese del 9 e 10 dicembre organizzata da New Turbomark Rally Team. I numeri sono già cospicui come le presenze da oltre stretto. Forte risposta degli equipaggi locali. Il fascino della riviera e della perla dello Jonio si conferma irresistibile.

Il Rally di Taormina e Rally di Taormina Legend va verso la chiusura delle iscrizioni fissata oggi, lunedì 4 dicembre.

La gara organizzata da New Turbomark Rally Team che si svolgerà il 9 e 10 dicembre, si conferma ad alto fascino per i luoghi che attraversa e la spettacolarità delle prove speciali. Le conferme arrivano per via degli ottimi numeri già raggiunti dalle adesioni, con diversi equipaggi in arrivo da oltre stretto ed una forte risposta di concorrenti di tutto il territorio, che desiderano essere protagonisti nell’evento di casa.

-“L’organizzazione del rally Taormina esige un lavoro articolato e programmato per essere efficace nel rapporto con i partner, con il territorio e con i concorrenti, che continuano a mostrare favore per l’evento – afferma Claudio Zagami, Presidente New Turbomark Rally Team – la nostra struttura organizza diverse competizioni al nord Italia. L’esperienza ci aiuta, mentre la distanza talvolta implica degli sforzi maggiori soprattutto nell’imminenza dell’evento. Le iscrizioni stanno gratificando tutto lo slancio e le energia impiegate. E’ esaltante organizzare il Rally di Taormina, la gara che originariamente ha organizzato nostro padre e di cui ora siamo noi figli al timone. Questo è motivo di spinta e certamente di forte emozione”-.

Certamente ci sono tutti i presupposti affinché si ripropongano le sfide della scorsa edizione, ma altri nomi altisonanti sono pronti a cercare il centro della scena sin dal pomeriggio di sabato 9 dicembre. Poco dopo le 14 gli equipaggi lasceranno Piazza Vittorio Emanuele nel centro di Taormina, verso i primi due impegni contro il cronometro sulla PS “Casalvecchio – Scifì” con i suoi 11,60 Km ad alta Spettacolarità e passaggi previsti alle 15 ed alle 21.54. Una lunga pausa pomeridiana a Furci Siculo permetterà al pubblico di ammirare da vicino le auto da competizione e trascorrere direttamente a contatto con i protagonisti una parte della gara. La prima giornata si concluderà alle 22.30 con l’entrata nel riordino notturno sempre a Furci Siculo. Domenica 10 dicembre alle 8.01 gli equipaggi entreranno di nuovo in abitacolo alla volta dei tre passaggi sulla prova “Misserio – Savoca” da 9,25 Km, con passaggi alle 9.18; 12.37 e 15.46. Alle 17 nuovamente tutti in centro a Taormina per il traguardo finale sempre in Piazza Vittorio Emanuele. Sede dei 4 parchi assistenza, uno sabato e tre domenica, è il piazzale Anotnino Stracuzzi a Santa Teresa Riva.

Nel 2022 successo in casa per Danilo Novelli con il messinese Alessandro Anastasi su Skoda Fabia davanti ai peloritani Marcello Rizzo ed Antonio Pittella. Sul podio anche un altro santaterisino, Michele Coriglie, navigato dal toscano Federico grilli su Peugeot 208 Rally4, primi tra le due ruote motrici.
Fonte: Ufficio Stampa Erregimedia Rif. Rosario Giordano

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Inaugurata l’edizione 2024 dei Vespa World Days

MIGLIAIA DI VESPISTI PROVENIENTI DA TUTTO IL MONDO HANNO GIÀ INVASO PONTEDERA NEL PRIMO GIORNO DEL GRANDIOSO RADUNO. IL TAGLIO DEL NASTRO AL VESPA VILLAGE, MENTRE AL MUSEO PIAGGIO SI È APERTA LA MOSTRA “VESPA ALL OVER THE WORLD”. CONSEGNATA ALLA POLIZIA DI STATO UNA SPECIALE VESPA GTS, CHE APRIRÀ LA SPETTACOLARE PARATA DI SABATO

7° Rally Internazionale Storico Costa Smeralda: le prove e gli orari

A poche ore dallo start della gara organizzata da ACI Sassari, si forniscono informazioni e dettagli utili sulle località e le strade interessate. Con l’avvio delle verifiche sportive presso il Conference Center di Porto Cervo la settima edizione del Rally Internazionale Storico Costa Smeralda entra nella fase decisiva; di seguito, si forniscono alcune informazioni sugli

Team Bassano in forze al Rally Storico Costa Smeralda

Sfiorano le tre decine gli equipaggi della scuderia veneta, presente in massa al secondo round del CIRAS e del Trofeo A112 Abarth. Sono ben ventinove gli equipaggi del Team Bassano iscritti all’edizione 2024 del Rally Storico Costa Smeralda, ventotto dei quali in gara nel rally e un ulteriore, quello formato da Leopoldo Di Lauro e

error:
Torna in alto