ASI Circuito Tricolore: auto e moto storiche al Concorso d’Eleganza di San Pellegrino Terme

COSÌ ASI CIRCUITO TRICOLORE SI VESTE A FESTA.
La manifestazione del Club Orobico Auto Moto d’Epoca sposa eleganza, fascino, bellezza e sportività nelle loro migliori espressioni a quattro e due ruote: sì, perché il Concorso di Eleganza “Città di San Pellegrino Terme”, è l’unico evento nel suo genere che comprende sia le automobili sia le motociclette.

Si terrà da venerdì 14 a domenica 16 luglio tra la provincia di Bergamo, la Val Brembana, le Alpi Orobiche e la nota località termale di San Pellegrino Terme, con i suoi lussureggianti palazzi Liberty e il clima mite favorito dal passaggio del fiume Brembo.

L’evento vedrà la partecipazione di una cinquantina di vetture e altrettante moto: le prime saranno granturismo, convertibili e spider costruite fino agli anni ’70, suddivise in categorie di premi in base all’epoca, alla conservazione e al restauro; le seconde esclusivamente anteguerra, costruite fino al 1940, epoca che, fra le due ruote, ci ha regalato esempi di tecnica e ingegno meccanico straordinari. Fra le auto Chevrolet, OM, Fiat, Itala, Dodge, Lancia, Alfa Romeo, Mercedes, Maserati, Bentley, Ferrari e anche una Volugrafo “Bimbo”, microcar del 1948 realizzata in una manciata di esemplari. Fra le moto tante italiane come Guzzi, Della Ferrera, Gilera e poi molte straniere iconiche quali Triumph, Indian, BMW, Norton, Harley Davidson, Sunbeam.

Ad “aprire le danze” saranno le due ruote, che abbineranno al Concorso anche un evento dinamico, con partenza venerdì 14 luglio da San Pellegrino direzione Alpi Orobiche, per un tour fra natura incontaminata e panorami mozzafiato, che li vedrà poi pernottare a Schilpario. Sabato la marcia sarà verso Valle, per raggiungere Mapello.
Qui, nel frattempo, le auto partecipanti si saranno radunate nel parco di Villa Gromo a Mapello, esclusiva residenza settecentesca che ospiterà la manifestazione per l’intera giornata del sabato. Inoltre, a Villa Gromo di Mapello, sono invitati tutti gli appassionati all’evento “Fuori Concorso” dove esporre la propria vettura d’epoca e decretarne poi la più interessante.

Domenica, con auto e moto riunite, l’evento toccherà il suo culmine a San Pellegrino, con i gioielli esposti al pubblico e alla giuria composta da esperti del settore nel centralissimo viale Papa Giovanni XXIII, dove saranno elette le regine dell’edizione 2023. L’edizione 2023 del Concorso d’Eleganza di San Pellegrino Terme assegnerà anche il premio speciale “Catawiki Expert Choice”.

Il Concorso di Eleganza “Città di San Pellegrino” fa parte di ASI Circuito Tricolore, format ideato dall’Automotoclub Storico Italiano per promuovere il turismo e la cultura italiani a bordo di mezzi storici sull’intero territorio e che gode dei patrocini del Ministero dei Trasporti e ANCI.
Fonte: Luca Gastaldi | responsabile ufficio stampa ASI – Automotoclub Storico Italiano

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Giandomenico Basso e Lorenzo Granai vincono il 18° Rally Regione Piemonte

Il piota veneto porta al successo la Toyota Yaris Gr con la quale ha esordito al Rally “Il Ciocco”. Seconda posizione per il francese Lefebvre – Terzo Campedelli. Nel CIAR Junior il primo acuto è di Matteo Doretto e Marco Frigo. Rachele Somaschini prima nel femminile. L’appuntamento di apertura del GR YARIS CUP va al

1° Valli Biellesi: le iscrizioni sono aperte

Organizzata da Veglio 4×4 e BMT Eventi la gara biellese sarà il quarto appuntamento del Campionato Italiano e si svolgerà sabato 12 maggio. Si sono aperte ufficialmente le iscrizioni all’undicesima edizione del “Valli Biellesi” gara di regolarità classica per auto storiche alla quale è abbinata anche la “turistica”, quest’ultima aperta anche alle moderne. Organizzata da

Ruote nella Storia e il Tour dei Rolli in Liguria

Sabato 13 aprile e domenica 14 aprile 2024 Ruote nella Storia approda tra i rolli genovesi, ovvero i palazzi e le dimore di nobili famiglie che aspiravano ad ospitare le alte personalità in transito a Genova per visite di Stato. Un viaggio sempre originale, offerto in questa occasione dalla preziosa collaborazione dell’Automobile Club di Genova,

Rally Regione Piemonte: Mikkelsen dà spettacolo sulle colline Unesco

CRUGNOLA VINCE LA “POWER STAGE” E SI RIPETE A COSSANO. BASSO RISPONDE A TREZZO E CHIUDE LA PRIMA GIORNATA AL SECONDO POSTO. NUCITA È LA TERZA FORZA IN CAMPO IN QUESTA PRIMA PARTE. Domani si riparte con altri sette impegni cronometrati. L’arrivo alle ore 17.40 in piazza San Paolo ad Alba.   La prima giornata

error:
Torna in alto