SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Balletti Motorsport con un quintetto al Valsugana

Quattro Porsche 911 e la Subaru Legacy schierate nel quarto appuntamento del Campionato Italiano Rally Auto Storiche, per una squadra tutta d’attacco.
Arriva la chiamata del Valsugana Historic Rally in formato “Tricolore” e la Balletti Motorsport si prepara ad affrontare il quarto appuntamento della massima Serie nazionale, schierando al via sabato prossimo ben cinque vetture: quattro esemplari di Porsche 911 RSR e la Subaru Legacy 4WD.
Sulle impegnative strade trentine farà esordio la nuova Porsche 911 RSR di Alberto Salvini e Davide Tagliaferri che faranno così il loro rientro nel “giro” del Campionato Italiano dopo un’assenza che dura dall’Elba dello scorso anno. Si dovranno misurare oltre che con un buon numero di piloti della zona che già conoscono la gara, anche con quelli in lizza per il CIRAS partendo ad armi pari, visto che per diversi di essi sarà gara tutta nuova, ma confidano nelle prestazioni del nuovo mezzo dopo le buone impressioni emerse dai test effettuati nei mesi scorsi. Condizioni simili anche per Giovanni Emanuele Nucera, alla sua “prima” al Valsugana dove l’imperativo sarà riscattare il passo falso del Targa Florio; al suo fianco sulla 911 RSR con la quale ha esordito al Costa Smeralda ci sarà nuovamente Cristian Soriani a dettargli le note.  Chi invece del rally trentino ha già conosciuto strade e relative insidie è Marco Superti che lo scorso anno fu autore di una buona prestazione e si ripresenta a Borgo Valsugana per ripartire con la stagione sportiva, al volante della sua 911 RSR che condividerà con Battista Brunetti. Quarta coupé di Stoccarda, anche questa del 2° Raggruppamento, per Claudio Zanon e Maurizio Crivellaro allo start di una nuova stagione sportiva, rientrando proprio da quel Valsugana che corsero per l’ultima volta nel 2022. A cercare gloria sulle strade di casa – il pilota risiede lungo una delle prove speciali – ci sarà anche Alessandro Taddei il quale, affiancato dall’inseparabile Andrea Gaspari, proverà a cercare il suo secondo successo personale nella gara di casa affidandosi alla Subaru Legacy 4Wd, vettura che giù utilizzò nell’edizione 2017 classificandosi al secondo posto assoluto.
Sette le prove speciali in programma per poco più di 93 chilometri cronometrati con partenza e arrivo, sabato 1 giugno, da Borgo Valsugana, stessa località dove il giorno prima si svolgeranno le operazioni delle verifiche.
Ulteriori informazioni sull’attività dell’azienda al sito web http://www.ballettimotorsport.it/new/
Fonte: Andrea Zanovello
Foto: Matteo Pittarel

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Alberto e Giuseppe Scapolo centrano il “6” a La Marca Classica

Ancora una vittoria, la sesta, per i portacolori della Nettuno Bologna con la Fiat 508C con la quale precedono la vettura gemella di Barcella – Ghidotti e la Lancia Lambda di Sisti – Gualandi. Vignato – Bellin con la Lancia Fulvia e Susto – Serafini su Citroen C2 sono i vincitori della “turistica” storica e moderna.

Luca Rossetti e Debora Fancoli vincono il 67° Rally Coppa Valtellina

Quinta vittoria al Coppa Valtellina per Luca Rossetti che insieme a Debora Fancoli sbaraglia la concorrenza sulla Skoda della Lion Team. Rush al cardiopalma per gli altri gradini del podio: secondi Bracchi-Rocchi e terzi Medici-De Luis. Cinquina di Luca Rossetti al Rally Coppa Valtellina. Nell’edizione 2024 il driver tiranese, navigato per la prima volta da

Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano all’8° Rally Val d’Aveto

Finale sotto una pioggia battente, sul podio Federici e Gangi. Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano nell’ottava edizione del Rally Val d’Aveto. La coppia della BB Competition formata dal pilota spezzino e dal navigatore toscano ha dominato la gara già dalle prime battute a bordo della Skoda Fabia RS Rally2 curata dalla Erreffe, andando a

Pistoia Corse già al lavoro per il 45° Rally Città di Pistoia

Confermato per il 5-6 ottobre sarà l’atto finale della Coppa Rally di zona 7, valido anche per il Trofeo Rally Toscano oltre che come ultima prova del Campionato Provinciale Aci Pistoia. La Scuderia Pistoia Corse da delineando i caratteri del 45° Rally Città di Pistoia, l’ultimo atto della Coppa Rally di zona 7, in programma

error:
Torna in alto