SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

BB Competition cala il poker al Rally Il Ciocco e Valle del Serchio

La scuderia spezzina si appresta ad affrontare il primo appuntamento del Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco con quattro equipaggi portacolori. 
BB Competition è pronta a vivere l’emozione della prima pedana tricolore, quella che – al Rally Il Ciocco e Valle del Serchio – verrà calcata dagli interpreti del Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco. Undici, le prove speciali “disegnate” sulle strade di Mediavalle e Garfagnana, quattro, gli equipaggi che difenderanno i colori del sodalizio spezzino. 
Al volante della Hyundai i20 Rally2 del team Friulmotor, equipaggiata con pneumatici Michelin, tornerà Liberato Sulpizio. Il pilota laziale, affiancato da Alessio Angeli, ripartirà dalle buone sensazioni riscontrate nella precedente stagione cercando una posizione di rilievo nel Campionato Italiano Rally Promozione. Grandi ambizioni anche per Gianandrea Pisani, chiamato – con Massimo Moriconi – ad un ruolo da principale protagonista nel Campionato Italiano Rally 2 Ruote Motrici, contesto che lo vedrà sul sedile sinistro della Peugeot 208 Rally4 di Lion Team, vettura “gommata” Michelin. Il pilota portacolori di BB Competition punterà alla conquista del massimo punteggio, alimentando le ambiziose prospettive legate alla difesa del titolo conquistato lo scorso anno.
 
Le strade del Rally Il Ciocco saranno anche valida occasione di ritorno al volante della Renault Clio S1600 da parte di Massimo Pucci. Il driver, con Silvio Gabrielli alle note, si avvarrà della competenza tecnica del team MS Munaretto, inaugurando la stagione sportiva 2024 al volante di una vettura congeniale alle proprie caratteristiche di guida. Debutto assoluto per Nicolò Iacopetti e Sebastian Baldi, con il driver alla prima gara in carriera: per l’esordio rallistico, il giovane pilota disporrà di una Peugeot 206 N3, contando sul supporto tecnico di BB Competition. 
 
Il Rally Il Ciocco e Valle del Serchio partirà venerdì alle ore 15.00, da Lucca. Undici, le prove speciali in programma nei due giorni di gara, con tre “crono” previsti nella giornata di venerdì ed altri otto al sabato. L’arrivo finale di sabato 16 marzo, sarà ambientato nella piazza principale di Castelnuovo Garfagnana.
 
Nella foto, la Hyundai i20 Rally2 di Liberato Sulpizio. 
Fonte: V-Press

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Il 24° Rally dei Nebrodi ai nastri di partenza

Domani 15 giugno motori accesi alle 9.00 per lo shakedown, alle 15.30 lo start dalla Piazza centrale di Sant’Angelo di Brolo alla volta del duplice passaggio sulla p.s Raccuja. Efficace copertura mediatica dell’intera manifestazione. Meno uno allo Start: manca davvero poco alla 24 edizione del rally dei Nebrodi che inizierà già stasera alle ore 22.00

Sono 260 i piloti verificati della 73ª «Trento Bondone»

Terminate le verifiche, con quattro soli forfait, ora si guarda alle sessioni di prova di domani. Saranno 260, domani mattina, le vetture che si faranno trovare allineate, prima all’area ex Zuffo e poi sulla linea di partenza a Montevideo, per dare vita alle prove cronometrate della 73ª «Trento Bondone», terza tappa del Campionato Supersalita. La

San Martino 2024, stasera la “stracittadina”

44° RALLYE INTERNAZIONALE SAN MARTINO DI CASTROZZA. 14° HISTORIQUE RALLYE SAN MARTINO DI CASTROZZA. San Martino di Castrozza (TN), 14/15 giugno 2024. Il Rallye DoloMitico riaccende la passione! Prime al via le vetture dell’Historique seguite dalle moderne con inversione ordine di partenza. Al via tutti i big del Trofeo Italiano Rally e piloti trentini in

Grande partecipazione e coinvolgimento per gli eventi green del Rally Italia Sardegna

Dalle iniziative con le scuole alle giornate al kartodromo dedicate alla sicurezza stradale, passando per le conferenze e i convegni su temi cruciali come turismo green, mobilità sostenibile ed energie rinnovabili: successo per il programma di Automobile Club d’Italia e AC Sassari. Anche in questo 2024, in occasione della 21ª edizione del Rally Italia Sardegna,

error:
Torna in alto