SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Bordonaro-Lovisa allungano nel Suzuki Challenge 2023 dopo il 10° Rally Greece Off Road. A settembre il Baja Vermentino-Terre di Gallura

In breve:
Primato del catanese su Suzuki Grand Vitara nel trofeo promosso dalla casa di Hamamatsu.
Gara con condizioni climatiche difficili quella in terra ellenica per gli interpreti del fuoristrada.
Si va verso l’altro appuntamento internazionale all’Italian Baja.

Volto al termine anche il terzo atto del Suzuki Challenge 2023, sbarcato in Grecia in occasione della decima edizione del Rally Greece Off Road, valido anche come terzo appuntamento del Calendario Italiano Cross Country e SSV nonché come round del FIA Cross Country Bajas European Cup.
Gara ellenica non facile per gli interpreti dell’off road, che si sono destreggiati lungo i settori selettivi di “Lechovo”, “Mavrokampos”, “Dendrochori” e “Aposkepos” affrontati tra le giornate di venerdì 16 e domenica 18, più il prologo “Asproklissia” svoltosi nel tardo pomeriggio di giovedì 15. Il tutto per un totale di 629,38 chilometri competitivi, percorsi inizialmente sotto un’incessante pioggia che ha reso più complicate le sfide sul greto ellenico.
Bordonaro in solitaria al vertice del monomarca
Tra i contendenti del monomarca spicca il nome di Alfio Bordonaro, che in Grecia sigla il secondo successo stagionale nel Challenge, navigato da Stefano Lovisa. Il catanese ha chiuso davanti a tutti nella classifica riservata al trofeo, nonostante le insidie che hanno caratterizzato la sua gara. Il detentore dell’edizione 2022 è stato infatti costretto al ritiro a seguito di un problema riscontrato sul suo Suzuki Grand Vitara di Gruppo T1 nel corso della tappa del venerdì. Bordonaro è, però, riuscito a ripartire il giorno dopo per affrontare le altre due tappe di sabato e domenica che gli hanno consentito di terminare in ottava posizione assoluta nel tricolore e primo nel Challenge.

Grazie a questo risultato, il driver siciliano si porta in testa alla classifica con un totale di 80 punti. Seconda posizione nella graduatoria riservata al monomarca per Paolo Semeraro e Giuditta Viganò, che hanno preso parte al Rally Greece Off Road a bordo del Suzuki New Grand Vitara di tipo T2, accumulando quindi altri 23 punti che consentono loro di salire al terzo posto del trofeo.

Sorte avversa in terra ellenica
Più sfortunata invece la trasferta di Lorenzo Codecà, arrivato in Grecia a parimerito con Bordonaro. Il pilota navigato da Mauro Toffoli su Grand Vitara T1, dopo la bella prestazione al Colline Metallifere lo scorso aprile, ha registrato uno zero a causa di un problema di natura elettronica della sua vettura riscontrato al termine della Tappa 1. Un inconveniente che non gli ha permesso di ripartire per le giornate successive. Sorte analoga quella di Michele Macchiavelli, al volante del Suzuki Grand Vitara di tipo T2 condiviso con Fernando Carrugi, fermato da noie meccaniche proprio nel corso del settore selettivo della domenica, ultimo atto della gara.
Carte rimescolate nel Suzuki Challenge che riprenderà le sue sfide in un altro atteso appuntamento internazionale: la trentesima edizione dell’Italian Baja, valevole come tappa del FIA Cross Country Bajas World Cup nonché come quarta prova del Campionato Italiano Cross Country e SSV 2023. La gara è in programma per i prossimi 6-9 luglio a Pordenone.

Classifica Suzuki Challenge dopo 10° Rally Greece Off Road:
1. Bordonaro-Lovisa pt. 80; 2. Codecà-Toffoli pt. 49; 3. Semeraro-Viganò pt. 43; 4. Ferroni-Fiorini pt. 30; 5. Macchiavelli-Carrugi pt. 23; 6. Gazzetta-Pizzato pt. 18; 7. Lelli-Menetti pt. 18; 8. Sabellico-Taloni pt. 3
Calendario Campionato Italiano CCR e SSV 2023:
10-11 marzo, 13° Italian Baja di Primavera – Artugna Race | 14-15 aprile, 1° Baja Colline Metallifere | 15-18 giugno, 6° Rally Greece Off Road | 6-9 luglio, 30° Italian Baja | 15-16 settembre, 4° Baja Vermentino | 10-11 novembre, 2° Baja delle Marche
Fonte e foto: Ufficio stampa e PR Corporate Suzuki Italia

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Sanremo, città dei rally, europei e italiani

Mancano tre mesi esatti all’arrivo dei concorrenti che disputeranno il 71° Rallye Sanremo e il 39° Sanremo Rally Storico. Le due gare apriranno i battenti con le verifiche sportive e tecniche giovedì 17 ottobre, anticipate dalle ricognizioni a partire dal 16 ottobre. Entrambi gli appuntamenti saranno i momenti conclusivi dei Campionati Italiani Rally, sia moderno

Online l’elenco iscritti del Rally di Roma Capitale

90 iscritti nella gara del FIA European Rally Championship e Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco. Crugnola-Ometto tentano di ripetersi, ma la lista dei contendenti è molto lunga. Pronostico difficilissimo. Pubblicato l’elenco iscritti del Rally di Roma Capitale, l’evento organizzato da Motorsport Italia e Max Rendina che si svolgerà il 26-28 luglio prossimi quale quinto round

Il CIVSA sui Monti Sibillini per il Trofeo Scarfiotti

Il sesto appuntamento con il Campionato italiano Velocità Montagna approda in provincia di Macerata alla Sarnano – Sassotetto. I big del tricolore si sfideranno in salita unica dalle 9.00 domenica 21 luglio, sabato 20 le ricognizioni dei 10 Km. Giuliano e Stefano Peroni, Riolo, Motti e Nocentini a caccia di punti decisivi.  Il Campionato Italiano

Civ Junior. Ritorno ad Aprilia per il quarto appuntamento stagionale

Un solo week end di pausa dopo la tappa di Modena, il Civ Junior torna dopo un’interruzione di diversi anni sul Circuito Internazionale di Aprilia. Un evento imperdibile per tutti gli appassionati di motociclismo che si terrà il prossimo week end del 20 e 21 luglio. Il ritorno delle gare della Ohvale 110, della Fim

error:
Torna in alto