SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Convegno “La Fiat 500 dalle origini ad oggi”: il 23 settembre a Sassari

A Sassari, sabato 23 settembre, presso l’Aula Magna dell’Istituto Tecnico Industriale “G.M. ANGIOY”, si terrà il Convegno “La Fiat 500 dalle origini ad oggi”.
L’Aula Magna dell’ITI di Sassari sarà il teatro del Convegno “La Fiat 500 dalle origini ad oggi” fortemente voluto e organizzato da Wanda Casula, presidente del Club Auto Moto d’Epoca Il Volante, con il patrocinio della Commissione Nazionale Cultura dell’ASI (Automotoclub Storico Italiano), del Comune di Sassari e dell’ANCI Sardegna.
L’inizio dei lavori è previsto per le ore 10, la prima parte, dopo i saluti della Preside dell’ITI G.M. Angioy, Dott.ssa Rossella Deprado, dell’Assessore alla Cultura Comune Sassari, Dott.ssa Laura Useri e dell’Ing. Stefano De Montis, dirigente del Club Il Volante Sassari, sarà dedicata alla storia della famosa utilitaria italiana, oramai ultraottantenne, prodotta in tre diverse generazioni di modelli base e di derivazioni sportive e commerciali.
Inizierà il nostro Socio onorario Angelo Melis con la sua relazione dal titolo “Dalla nuova Fiat 500 del 1957 alla Fiat 500 R del 1972”: racconterà l’evoluzione della nuova Fiat 500, erede della Topolino.
A seguire Matteo Comoglio (giornalista della La Manovella, organo ufficiale dell’ASI) parlerà di “La prima 500 elaborata da Carlo Abarth, storia del suo ritrovamento e restauro; approcciarsi all’acquisto e al restauro della Fiat 500”: saranno argomenti raccontati con dovizia di particolari in un percorso che catturerà certamente l’attenzione di tutti i partecipanti. E ancora Gabriele Saba (autore della tesi di Laurea triennale presso facoltà Ingegneria Cagliari, anno 2018) ci parlerà del suo lavoro “La Fiat 500: genesi ed evoluzioni di un mito”. L’ultima parte del Convegno sarà dedicata al seguente importante argomento “Il ruolo degli enti locali e della scuola nell’orientamento dei giovani verso le professioni tecniche legate alle nuove forme di lavoro” e sarà tenuta dal Presidente ANCI Sardegna, Dottor Emiliano Deiana.

Il Convegno avrà inizio e termine con una esibizione dei ragazzi della Corale Studentesca Città di Sassari diretta dal Maestro Vincenzo Cossu. Un appuntamento interessante, coinvolgente che vedrà la presenza di tantissime persone, degli studenti, dei tantissimi appassionati della Fiat 500, ed importanti personalità del mondo politico e culturale dell’isola. Per l’occasione verranno esposti alcuni modelli storici e moderni della Fiat 500 e derivate nel piazzale antistante l’ingresso della scuola.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Un’altra vittoria per Enea Carta su Suzuki Prosport

Il pilota sassarese Enea Carta ha conquistato un’altra vittoria al Formula Challenge Riviera del Corallo. Sulla Pista del Corallo, il portacolori del Racing Team Sorso, al volante della sua Suzuki Prosport, ha preceduto il driver della scuderia ABC Motorsport Lussorio Niolu (Suzuki Prosport, nella fotografia sotto) e l’ittirese Giovanni Cannoni su Elia Avrio 1400 (nella

Taormina attende con entusiasmo le Premiazioni dei Campioni ACI

Il Sindaco della perla dello Jonio On. Cateno De Luca ha accolto in Comune il Delegato/Fiduciario Daniele Settimo ed il Direttore Generale di ACI Sport Marco Rogano ed unitamente ha confermato la piena collaborazione della città all’evento internazionale che celebrerà i Campioni 2023 il 16 e 17 febbraio 2024.   Il Delegato/Fiduciario ACI Sport Sicilia

Il Premio Rally Automobile Club Lucca verso “Il Ciocchetto”: Claudio Fanucchi già campione, sfida ancora aperta tra i copiloti

Il pilota, grazie al punteggio acquisito al Rally di Chiusdino, conquista la vittoria nel confronto assoluto. Alle sue spalle, scalpitano per le immediate posizioni del podio Michele Marchi, Marco Bertonati ed Enzo Oliani. Tutto aperto nella classifica copiloti, che si deciderà sulle strade del Rally Il Ciocchetto. Prosegue ad alti ritmi il percorso di avvicinamento del

error:
Torna in alto