SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Cronoscalata Iglesias-Sant’Angelo: domenica, alle 9.30, la 32ª edizione della gara

Oggi, la Cronoscalata Iglesias-Sant’Angelo ha acceso i motori con le prove ufficiali della 32ª edizione della gara.
Subito in evidenza i favoriti della vigilia: Franco Caruso (Norma M20fc Zytec, nella foto in alto) della Best Lap, Diego Degasperi (Osella Fa30 Zytek) della Vimotorsport, Samuele Cassibba (Nova Proto Np01-02 Sinergy) della Scuderia Ateneo, Alberto Scarafone (Osella Pa21/p Honda) della Vimotorsport, Marco Satta (Nova Proto Np03 Aprilia) della Porto Cervo Racing, Igor Nonnis (Osella Pa21jrb Bmw) sempre della scuderia Porto Cervo Racing, Andrea Costa (Osella Pa21/s Honda) della MRC Sport, Alessio Picci (Lancia Y10 Suzuki) sempre della MRC Sport, Ennio Donato (Ford Escort Rs Cosworth) della Porto Cervo Racing e Alberto Contini (Peugeot 208) della scuderia MRC Sport.
Nella categoria auto storiche, tre i piloti al via: Sergio Perasso (Paganucci AR, nella foto in basso) della Racing Experience Team, Duilio Siddi (Simca Rallye 2) Mrc Sport e Carlo Volpe su Fiat Ritmo 130 dell’Ogliastra Racing.
Il programma. Anche domani, domenica 24 settembre, motori accesi, come di consueto, sul classico tracciato della Strada Statale 126 per Fluminimaggiore, nei 5.920 metri di tornanti compresi tra la frazione di San Benedetto e il valico di Genna Bogai (dal Km 43,680 al Km 49,600). La partenza del primo concorrente per le due manche di gara è stata posticipata alle ore 9.30.
Il direttore di gara Fabrizio Bernetti sarà affiancato da Vittorio Falchi e da Manlio Mancuso. La cerimonia di premiazione è prevista in Piazza Sella, dalle 17.
In occasione della cerimonia di premiazione verrà assegnato il 3° Trofeo del Parco Geominerario, la Coppa Tore Carboni, il Memorial Gianfranco Lai e la Coppa Mario Casula.
La gara è valida come prova del Trofeo Italiano Velocità Montagna Nord, Centro e Sud, e per il Campionato Sardo della specialità indetto dalla Delegazione Sardegna ACI Sport.
L’organizzazione. Organizzata dall’Ichnusa Motorsport guidato da Alberto Medas e Kiko Tornatore, la gara è patrocinata dal Comune di Iglesias e promossa dall’Assessorato allo Sport della Regione Autonoma della Sardegna, dal Parco Geominerario e dall’Automobile Club di Cagliari.
Le fotografie sono state gentilmente concesse da Federico Porcu.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Sanremo, città dei rally, europei e italiani

Mancano tre mesi esatti all’arrivo dei concorrenti che disputeranno il 71° Rallye Sanremo e il 39° Sanremo Rally Storico. Le due gare apriranno i battenti con le verifiche sportive e tecniche giovedì 17 ottobre, anticipate dalle ricognizioni a partire dal 16 ottobre. Entrambi gli appuntamenti saranno i momenti conclusivi dei Campionati Italiani Rally, sia moderno

Online l’elenco iscritti del Rally di Roma Capitale

90 iscritti nella gara del FIA European Rally Championship e Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco. Crugnola-Ometto tentano di ripetersi, ma la lista dei contendenti è molto lunga. Pronostico difficilissimo. Pubblicato l’elenco iscritti del Rally di Roma Capitale, l’evento organizzato da Motorsport Italia e Max Rendina che si svolgerà il 26-28 luglio prossimi quale quinto round

Il CIVSA sui Monti Sibillini per il Trofeo Scarfiotti

Il sesto appuntamento con il Campionato italiano Velocità Montagna approda in provincia di Macerata alla Sarnano – Sassotetto. I big del tricolore si sfideranno in salita unica dalle 9.00 domenica 21 luglio, sabato 20 le ricognizioni dei 10 Km. Giuliano e Stefano Peroni, Riolo, Motti e Nocentini a caccia di punti decisivi.  Il Campionato Italiano

Civ Junior. Ritorno ad Aprilia per il quarto appuntamento stagionale

Un solo week end di pausa dopo la tappa di Modena, il Civ Junior torna dopo un’interruzione di diversi anni sul Circuito Internazionale di Aprilia. Un evento imperdibile per tutti gli appassionati di motociclismo che si terrà il prossimo week end del 20 e 21 luglio. Il ritorno delle gare della Ohvale 110, della Fim

error:
Torna in alto