SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Grande festa per i 120 anni di AC Genova con Ruote nella Storia

Si è conclusa con entusiasmo e soddisfazione da parte di tutti i presenti la manifestazione, organizzata con il preziosissimo supporto dell’Automobile Club di Genova, che ha celebrato in due giornate di storia, cultura, tradizione e bellezza i 120 anni dalla fondazione dell’Ente oggi presieduto da Carlo Bagnasco e diretto da Raffaele Ferriello.
Il 13 e il 14 aprile, sulle vie dei Rolli, Ruote nella Storia è approdata nel capoluogo ligure per offrire una nuova esperienza tra le meraviglie del territorio italiano, al volante come sempre delle insostituibili vetture d’epoca, protagoniste della manifestazione nata dalla sinergia tra ACI Storico e Automobile Club d’Italia e atta a valorizzare il fascino e l’importanza del motorismo storico.

-“Evento di grande successo che ha entusiasmato i passanti genovesi e turisti nel centro storico della città  in un corteo di 70 vetture di cui 20 Ferrari – ha voluto sottolineare il Presidente dell’AC Genova Carlo Bagnasco – La benedizione delle auto ha avuto il sapore di altri tempi con le vetture schierate sul sagrato della Cattedrale di S.Lorenzo. Siamo felici ed orgogliosi di aver celebrato i 120 anni dell’AC Genova con un evento coinvolgente ed emozionante”.-

Sabato 13 aprile Ruote nella Storia ha permesso ai partecipanti alla manifestazione di visitare gli storici Rolli, fiore all’occhiello di Genova per la loro storia e la loro bellezza, palazzi e dimore di nobili famiglie che aspiravano ad ospitare le alte personalità in transito a Genova per visite di Stato.
Le vetture storiche presenti all’appuntamento genovese si sono date appuntamento presso Viale B.Partigiane. Dopo la cerimonia di benedizione, la carovana delle vetture ha fatto sosta in Piazza de Ferrari lasciando così la possibilità a turisti, appassionati, avventori e neofiti di ammirare il fascino e la bellezza intramontabile delle vetture storiche, patrimonio di valore per tutto il motorismo. La prima serata si è conclusa poi con la cena di gala a Palazzo Interiano Pallavicino di Piazza delle Fontane Marose.

-“Bellissima la torta dei 120 nella cena di gala in palazzo Pallavicino – ha voluto ricordare Raffaele Ferriello, Direttore dell’Automobile Club di Genova – con la partecipazione di oltre 100 persone alla presenza degli Assessori Comunali Alessandra Bianchi e Sergio Gambino, e l’Assessore Regionale Simona Ferro. L’evento è proseguito poi domenica 14 e le 70 vetture partecipanti si sono recate fino a Rezzoaglio accolte dallo scampanare della chiesa medioevale. Genova ha voluto festeggiare così ACI Storico e 120 anni del su AC cittadino”.-

Un tour davvero unico che ha permesso ai partecipanti, con le loro vetture, di passeggiare anche tra i laghetti che hanno ispirato tanti romanzi di Hemingway.
Oltre al magnifico gruppo di Ferrari, presenti all’evento diversi modelli unici e con una storia importante tra cui anche una Vintage Speedster del 1969, una Datsun del 1975, una Porsche del 1967, una Giulia Spider del 1963, una Jaguar 34 del 1964, insieme ad una Rolls Rois del 2001 e una Corvette del 2002. 
Dopo il successo di questo evento, Ruote nella Storia tornerà senza dubbio a Genova nelle prossime edizione. Intanto per aprile 2024 gli appuntamenti con il prestigioso raduno motoristico-culturale proseguono 20 e 21 con AC Pavia e il 21 con AC Chieti, ed ancora, il 28 con AC Treviso.
Fonte: Rosario Giordano

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Presentata la 21ª edizione del Rally Italia Sardegna

Svelati anche gli ultimi dettagli della prossima tappa italiana del Mondiale Rally, attesa sugli sterrati dell’Isola dei Quattro Mori dal 30 maggio al 2 giugno. “Il RIS è un patrimonio per il nostro Paese, frutto del solido matrimonio con la Sardegna” ha commentato il Pres. ACI Sticchi Damiani. 87 equipaggi rappresenteranno 34 nazionalità nell’evento iconico

error:
Torna in alto