SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Gretaracing tira le somme su un 2023 di successo in vista delle grandi novità 2024

Gretaracing ha concluso la stagione 2023 come una delle più di successo nella propria carriera di scuderia, raccogliendo ottimi risultati in tutte le discipline in cui i propri atleti ne hanno portato i colori.
In vista di grandi novità per la stagione in procinto di iniziare, Gretaracing vuole celebrare in particolar modo il podio tra le scuderie partecipanti al Campionato Italiano Velocità Montagna. Pari a 448,75 punti l’ingente bottino raccolto grazie agli sforzi congiunti dei piloti della scuderia, garantendole il 3° posto assoluto a oltre 50 lunghezze dal diretto inseguitore. Vitale si è dimostrata la grande costanza di risultati degli alfieri di Gretaracing nel campionato, fatto che ha permesso di mantenere saldo il piazzamento in classifica contro ogni rimonta di fine stagione da parte dei rivali.
«Il 2024 vedrà un campionato di velocità in salita rinnovato con nuovi connotati specialmente con la nuova divisione di Supersalita e CIVM, e ulteriori numerose novità nelle altre discipline» ha dichiarato il team principal Vito Guarini, visibilmente soddisfatto per i risultati 2023. «E, anche in prospettiva delle nuove sfide, desidero ringraziare innanzitutto i nostri atleti per gli sforzi profusi nel portare i nostri colori, il loro impegno ci rende onorati e ci motiva a far ancora meglio per fornire loro un supporto costante sotto ogni profilo» prosegue poi Guarini.
«Un ringraziamento anche ai tecnici e a Baccaro Motorsport, il cui apporto fondamentale è stato chiave di prestazioni di eccellenza lungo l’intero arco stagionale. Infine ma con altrettanta preminenza, la nostra riconoscenza va agli sponsor, per supportare la nostra ricerca di eccellenza e condividere i nostri valori sportivi» ha concluso il presidente della scuderia.
Rif.: Ufficio Stampa Gretaracing 
Foto: ACI Sport

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Alessandro Virdis e Silvia Giordo brillano alla Coppa d’Oro delle Dolomiti: sesti assoluti e primi di raggruppamento nella gara di Campionato Italiano Grandi Eventi

Un’altra trasferta positiva per l’equipaggio formato da Alessandro Virdis e Silvia Giordo e un altro prestigioso risultato per la Sardegna. Alla Coppa d’Oro delle Dolomiti, terza prova del Campionato Italiano Grandi Eventi – quartier generale Cortina d’Ampezzo – l’equipaggio Virdis-Giordo, a bordo di una splendida Porsche 356 Pre A, ha conquistato il sesto posto assoluto

Sarnano-Sassotetto: successo per Faggioli e Peroni

La cronoscalata dei Sibillini incorona nuovamente Faggioli tra le moderne e Peroni tra le storiche. Il grande spettacolo motoristico della cronoscalata intitolata a Lodovico Scarfiotti è andato in scena sui 9927 metri dell’impegnativo e spettacolare percorso che sale verso Fonte Lardina a Sassotetto dopo quasi 800 metri di dislivello. La cittadina dell’interno maceratese ha accolto

37°RallyLANA: dominio di Carmellino, vittoria per Pizio

Ricco di colpi di scena e con un finale “thrilling”, il quinto appuntamento del Trofeo Italiano Rally e della Coppa Rally di zona 1, con la vittoria andata al driver novarese, al volante di una Skoda Fabia R5, nel finale di gara. Seconda posizione per uno sfortunato Ivan Carmellino, dominatore per tre quarti della sfida,

Tutto Motori: oggi, alle 22, su Catalan TV canale 15

Oggi, sabato 20 luglio, alle ore 22 su Catalan TV (canale 15), andrà in onda la puntata della trasmissione televisiva Tutto Motori. Lo speciale televisivo, curato dalla redazione giornalistica di Tuttomotorienews, è dedicato al 1° Concorso di eleganza per automobili d’epoca tenutosi a Cagliari nella splendida cornice di Palazzo Doglio. La produzione dello speciale televisivo

error:
Torna in alto