SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

I protagonisti della supermoto ricevuti in piazza a Viterbo

Oggi pomeriggio i piloti saranno accolti dall’assessore allo Sport Emanuele Aronne nel centro storico della città.
Sono giorni di grande festa a Viterbo, dove domenica sera si ripeterà lo storico rito del trasporto della Macchina di Santa Rosa. Le vie della città brulicano di entusiasmo e turisti in attesa dello spettacolo dichiarato patrimonio dell’Unesco e, proprio in queste giornate così importanti per il capoluogo della Tuscia, gli Internazionali d’Italia supermoto Wossner faranno tappa al circuito di Viterbo.

Due gare, una sabato 2 e una domenica 3 settembre, che chiuderanno il campionato e assegneranno i tanti titoli in palio.

Il promoter FXAction Group e il moto club organizzatore Vit Motorsport hanno trovato la collaborazione dell’amministrazione comunale di Viterbo per portare la supermoto nel centro storico della città.

I protagonisti degli Internazionali d’Italia Wossner saranno ricevuti oggi pomeriggio dall’assessore allo Sport Emanuele Aronne, che attenderà i piloti a piazza dei Caduti, davanti alla chiesa degli Almadiani, per un saluto. La delegazione sarà capitanata da Elia Sammartin, campione italiano in carica e attualmente quarto nel campionato del mondo, e dal pilota di casa Alessandro Labate. Prevista anche l’esposizione di alcune moto da gara.

L’incontro avverrà alle 19,15 e al termine i piloti saranno a disposizione degli appassionati per domande, foto e autografi.

Le due gare di Viterbo saranno trasmesse in diretta, sia sabato che domenica, su Federmoto Tv (televisione ufficiale della Federazione motociclistica italiana), sui canali Sky del gruppo Mediasport e sulle piattaforme del promoter FXAction Group.
Fonte: Alessandro Castellani Ufficio Stampa FXAction 

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Alessandro Virdis e Silvia Giordo brillano alla Coppa d’Oro delle Dolomiti: sesti assoluti e primi di raggruppamento nella gara di Campionato Italiano Grandi Eventi

Un’altra trasferta positiva per l’equipaggio formato da Alessandro Virdis e Silvia Giordo e un altro prestigioso risultato per la Sardegna. Alla Coppa d’Oro delle Dolomiti, terza prova del Campionato Italiano Grandi Eventi – quartier generale Cortina d’Ampezzo – l’equipaggio Virdis-Giordo, a bordo di una splendida Porsche 356 Pre A, ha conquistato il sesto posto assoluto

Sarnano-Sassotetto: successo per Faggioli e Peroni

La cronoscalata dei Sibillini incorona nuovamente Faggioli tra le moderne e Peroni tra le storiche. Il grande spettacolo motoristico della cronoscalata intitolata a Lodovico Scarfiotti è andato in scena sui 9927 metri dell’impegnativo e spettacolare percorso che sale verso Fonte Lardina a Sassotetto dopo quasi 800 metri di dislivello. La cittadina dell’interno maceratese ha accolto

37°RallyLANA: dominio di Carmellino, vittoria per Pizio

Ricco di colpi di scena e con un finale “thrilling”, il quinto appuntamento del Trofeo Italiano Rally e della Coppa Rally di zona 1, con la vittoria andata al driver novarese, al volante di una Skoda Fabia R5, nel finale di gara. Seconda posizione per uno sfortunato Ivan Carmellino, dominatore per tre quarti della sfida,

Tutto Motori: oggi, alle 22, su Catalan TV canale 15

Oggi, sabato 20 luglio, alle ore 22 su Catalan TV (canale 15), andrà in onda la puntata della trasmissione televisiva Tutto Motori. Lo speciale televisivo, curato dalla redazione giornalistica di Tuttomotorienews, è dedicato al 1° Concorso di eleganza per automobili d’epoca tenutosi a Cagliari nella splendida cornice di Palazzo Doglio. La produzione dello speciale televisivo

error:
Torna in alto