SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Il 12 maggio una giornata all’insegna dell’inclusività a Maggiora Offroad Arena

Un nuovo evento sta per arrivare a Maggiora Offroad Arena: è RX For All, che si terrà il 12 maggio e che promette di diventare un appuntamento fisso nel già ricco calendario di manifestazioni dello storico e prestigioso impianto novarese.
 
RX For All è organizzato da Sport Club Maggiora in collaborazione con Valazza Motorsport, ASD Baskin Ciuff Onlus e Street Family Tuner Crew e sarà una giornata all’insegna dell’inclusività: nella prima parte della giornata alcuni atleti diversamente abili di Baskin Ciuff e altre Associazioni potranno provare l’ebbrezza del Rallycross con le vetture da corsa impegnate solitamente nel Campionato Italiano Rallycross e guidate dai piloti Marco Valazza, Matteo Valazza, Riccardo Folpini, Mattia Nicolini e Marco Nicolini.
Si inizia alle 9.00 con la registrazione dei partecipanti, poi alle 9.30 il Briefing Ufficiale. Dalle 10.00 alle 12.30 scenderanno in pista le vetture di Rx For All.
Alle 13.00 inizierà il pranzo conviviale, dove raccontarsi le emozioni della mattinata: la giornata non sarà però finita, perché dalle 11.00 alle 18.00 si terrà il raduno “The Street Family” dedicato alle auto Tuning; alle 14.30 inizieranno anche le esibizioni di drifting, sempre nell’ambito di “The Street Family”.
 
“RX For All – spiega Riccardo Fasola, presidente di Sport Club Maggiora – nasce dalla nostra volontà aprire il mondo del Motosport anche a chi, per varie ragioni, ha più difficoltà nell’approcciarsi a questa disciplina: ci siamo ispirati a diverse iniziative già esistenti, tra cui quella degli amici dell’Ittiri Rally Arena, con i quali stiamo sviluppando una positiva partnership; ringraziamo Valazza Motorsport, l’Associazione Baskin Ciuff e The Street Family per la collaborazione all’organizzazione di questo evento, cui teniamo molto”.
Fonte e foto: Associazione Sportiva Dilettantistica Sport Club Maggiora

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Alberto e Giuseppe Scapolo centrano il “6” a La Marca Classica

Ancora una vittoria, la sesta, per i portacolori della Nettuno Bologna con la Fiat 508C con la quale precedono la vettura gemella di Barcella – Ghidotti e la Lancia Lambda di Sisti – Gualandi. Vignato – Bellin con la Lancia Fulvia e Susto – Serafini su Citroen C2 sono i vincitori della “turistica” storica e moderna.

Luca Rossetti e Debora Fancoli vincono il 67° Rally Coppa Valtellina

Quinta vittoria al Coppa Valtellina per Luca Rossetti che insieme a Debora Fancoli sbaraglia la concorrenza sulla Skoda della Lion Team. Rush al cardiopalma per gli altri gradini del podio: secondi Bracchi-Rocchi e terzi Medici-De Luis. Cinquina di Luca Rossetti al Rally Coppa Valtellina. Nell’edizione 2024 il driver tiranese, navigato per la prima volta da

Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano all’8° Rally Val d’Aveto

Finale sotto una pioggia battente, sul podio Federici e Gangi. Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano nell’ottava edizione del Rally Val d’Aveto. La coppia della BB Competition formata dal pilota spezzino e dal navigatore toscano ha dominato la gara già dalle prime battute a bordo della Skoda Fabia RS Rally2 curata dalla Erreffe, andando a

Pistoia Corse già al lavoro per il 45° Rally Città di Pistoia

Confermato per il 5-6 ottobre sarà l’atto finale della Coppa Rally di zona 7, valido anche per il Trofeo Rally Toscano oltre che come ultima prova del Campionato Provinciale Aci Pistoia. La Scuderia Pistoia Corse da delineando i caratteri del 45° Rally Città di Pistoia, l’ultimo atto della Coppa Rally di zona 7, in programma

error:
Torna in alto