Il Rallye Elba Storico nel 2024 sarà di nuovo “Europeo”

La gara di Aci Livorno torna alla massima titolazione internazionale per le vetture storiche dopo un anno di pausa. La soddisfazione dei vertici di Aci Livorno e Aci Livorno Sport.
La notizia era già circolata ancora prima che andasse “in onda” l’edizione numero trentacinque, lo scorso settembre, ma adesso è una certezza.
Aci Livorno e Aci Livorno Sport sono lieti di comunicare che la prossima stagione il XXXVI Rallye Elba Storico farà parte del Campionato Europeo di Rally Storici.
 
Una titolazione che l’evento ha avuto per anni e che ha sempre assicurato alla corsa continentale scenari unici e momenti di grande sport con le vetture che hanno fatto la storia delle corse su strada. L’edizione appena andata in archivio non era valida per il Campionato Europeo, pur avendo al via molti equipaggi stranieri, evidentemente era una lacuna che è stato deciso di colmare tornando ad inserire la competizione nel contesto che si merita, oltre al Campionato Italiano di specialità.
 
Al momento non è possibile stabilire la data di svolgimento della gara per l’anno prossimo, pertinente alla stesura dei calendari sia internazionali che nazionali ma presumibilmente la sua collocazione avrà lo stesso ventaglio temporale di sempre, ossia dopo l’estate. Con questa grande novità si torna a ribadire il ruolo che il Rallye Elba Storico ha per il territorio elbano, confermandosi di esso ambasciatore in ambito internazionale.
 
La soddisfazione di Marco Fiorillo, presidente di Aci Livorno: “La notizia del rientro del Rallye Elba storico nel Campionato europeo non ci ha sorpreso nel merito in quanto è sempre stata la gara più gradita dai piloti di tutta Europa. Ne è testimonianza la partecipazione degli stranieri all’edizione 2023, pur senza validità. Purtroppo era stata la politica a non darci la titolazione, ma il valore dell’Elba, del suo contesto e della sua gara hanno fatto fare una riflessione alla Federazione Internazionale e ne siamo felicissimi. Vedremo di onorare il ritorno di questa titolazione al meglio, ne saranno felici anche i nostri Amici amministratori  elbani, primi fra tutti i Sindaci di Capoliveri e Porto Azzurro che tanto si sono dati da fare per l’edizione 2023”.
 
Intervento di Luciano Fiori, presidente di Aci Livorno Sport: “Lo dico anzi, lo ripeto a chiare parole: era impensabile a nostro avviso avere un Campionato Europeo senza l’appuntamento dell’Elba. Una gara che ha sempre assicurato alti standard organizzativi e di sicurezza, come evidenziato ogni anno dai rapporti ispettivi federali ma soprattutto una competizione esaltante, affascinante sia a parteciparla che anche a vederla. Siamo stati fuori dal Campionato continentale solo quest’anno, siamo stati reintegrati nel contesto in cui la gara a nostro avviso merita di stare, insieme all’esclusivo palcoscenico tricolore, un altro valore aggiunto. Non possiamo che esprimere soddisfazione sia sotto l’aspetto sportivo che anche e soprattutto sotto quello del lavoro di immagine del territorio isolano, che merita eventi di respiro mondiale. Noi ci siamo. Un grazie agli organi federali internazionali per aver creduto di nuovo nel Rallye Elba Storico, certamente con tutta la comunità elbana, con le amministrazioni e gli Enti ci daremo da fare per dare ulteriore lustro all’europeo historic 2024”.
Foto Massimo Bettiol
Fonte: Alessandro Bugelli

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Del Coco e Mancuso campioni del Supermarecross EICMA

D’Agata, Milani, Sardisco e Amali vincono gli altri titoli – A Del Coco anche il trofeo Pirelli Vincenzo Lombardo. Gran finale degli Internazionali d’Italia EICMA Supermarecross. A Maccarese, sul litorale di Fiumicino, vengono assegnati tutti i titoli in palio nel campionato di motocross su sabbia, con la vittoria nelle categorie principali di Matteo Del Coco

CIRAS E TRZ nel 2024 di Bonaso

Il pilota di Albignasego non lascia ma raddoppia e, dopo un 2023 di rodaggio nel tricolore storico, alza l’asticella e mette nel mirino due obiettivi. Reduce da un 2023 che lo ha visto prendere confidenza con la massima serie nazionale per le regine d’un tempo, il Campionato Italiano Rally Auto Storiche, lasciando delle importanti tracce,

Vallate Aretine, Luise è pronto per la battaglia

Il campione italiano di quarto raggruppamento in carica è pronto a difendere il titolo, motivato ulteriormente da un anniversario a lui molto caro. Correva l’anno 2017 quando, al termine di un 24 e 25 Febbraio indimenticabili, Matteo Luise saliva sul gradino più alto del podio della sua gara di casa, il Rally Storico Città di

Il VM Motor Team premia i campioni sociali

Amicizia e solidarietà alla cena sociale della scuderia alessandrina. Si è svolta sabato 24 febbraio la premiazione del campionato sociale del VM Motor Team. Durante la serata i tantissimi rallysti e simpatizzanti presenti, circa un centinaio di persone, hanno ripercorso il 2023 sportivo della scuderia guidata da Moreno Voltan, passando poi alla presentazione dei programmi

error:
Torna in alto