Il Team Bassano brinda in Valpolicella

Una nuova vittoria arricchisce il palmares della scuderia bassanese grazie al successo ottenuto da Patuzzo con la Ford Sierra all’omonimo rally veronese.
Mese di agosto che va in archivio per il Team Bassano portando una nuova vittoria assoluta grazie alla prestazione di Nicola Patuzzo ed Alberto Martini che si sono aggiudicati il 3° Rally della Valpolicella Storico, svoltosi a San Pietro in Cariano tra venerdì e sabato della scorsa settimana e al via del quale erano ben sei i portacolori dell’ovale azzurro.
Partito col ruolo di favorito, il duo scaligero ha corso una gara efficace con la Ford Sierra RS Cosworth 4×4 Gruppo A; dopo aver preso il comando sin dal prologo serale, prosegue sempre al comando della classifica assoluta grazie alla firma di otto delle dieci prove speciali disputate andava ad aggiudicarsi anche quella del 4° Raggruppamento.
Di livello anche la gara di Franco Beccherle e Roberto Benedetti, settimi assoluti con l’Autobianchi A112 Abarth Gruppo 2 con la quale si sono aggiudicati la classe, salendo sul secondo gradino del podio di 3° Raggruppamento; precedono di una posizione nella generale i compagni di scuderia Damiano Pasetto e Matteo Zanini, primi di classe su Talbot Sunbeam Lotus. Traguardo tagliato anche per Alberto Cavallini che, assieme a Francesco Donati, brinda al ritorno in gara dopo molto tempo aggiudicandosi la propria classe alla guida della Volkswagen Golf GTI e, a completare la rosa dei classificati, sono Luciano Nistri e Loris De Paoli, tredicesimi alla fine con una Peugeot 205 GTI 1.9 con la quale vanno a vincere la propria classe. Grazie alla prestazione globale, il Team Bassano primeggia anche nella classifica delle scuderie. Unico equipaggio ritirato, quello composto da Carmelo Cappello ed Alex Guion fermi dopo la prima giornata di gara che li avevi visti in bella evidenza nella prova di Pastrengo, firmando il decimo tempo assoluto con la piccola Fiat 500 Giannini.
Due, invece, gli equipaggi che erano in gara al Tindari Rally Storico corso nelle giornate di sabato e domenica scorse. Solo la Porsche 911 SC di Alessandro Russo e Tiberio Mascellino ha visto il traguardo di Gioiosa Marea (ME) chiudendo al quarto posto assoluto, prestazione che ha portato anche la seconda posizione di classe e di 3° Raggruppamento; meno fortunata la gara dell’altra Porsche, la RS di Raffaele e Salvatore Picciurro, ferma nel corso della terza prova speciale.
Due gli appuntamenti ad aprire un mese di settembre che si preannuncia molto impegnativo; s’inizia col Rally Piancavallo Storico al via del quale ci sarà la Lancia Stratos di Olindo Deserti e Luigi Pirollo per proseguire con la cronoscalata Monte Erice in provincia di Trapani che vede tra gli iscritti Giuseppe Savoca su Fiat Ritmo 75 Gruppo 2.
Notizie e aggiornamenti al sito web https://www.teambassano.com/
Fonte: Ufficio Stampa Team Bassano Andrea Zanovello
Time Foto

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Giandomenico Basso e Lorenzo Granai vincono il 18° Rally Regione Piemonte

Il piota veneto porta al successo la Toyota Yaris Gr con la quale ha esordito al Rally “Il Ciocco”. Seconda posizione per il francese Lefebvre – Terzo Campedelli. Nel CIAR Junior il primo acuto è di Matteo Doretto e Marco Frigo. Rachele Somaschini prima nel femminile. L’appuntamento di apertura del GR YARIS CUP va al

1° Valli Biellesi: le iscrizioni sono aperte

Organizzata da Veglio 4×4 e BMT Eventi la gara biellese sarà il quarto appuntamento del Campionato Italiano e si svolgerà sabato 12 maggio. Si sono aperte ufficialmente le iscrizioni all’undicesima edizione del “Valli Biellesi” gara di regolarità classica per auto storiche alla quale è abbinata anche la “turistica”, quest’ultima aperta anche alle moderne. Organizzata da

Ruote nella Storia e il Tour dei Rolli in Liguria

Sabato 13 aprile e domenica 14 aprile 2024 Ruote nella Storia approda tra i rolli genovesi, ovvero i palazzi e le dimore di nobili famiglie che aspiravano ad ospitare le alte personalità in transito a Genova per visite di Stato. Un viaggio sempre originale, offerto in questa occasione dalla preziosa collaborazione dell’Automobile Club di Genova,

Rally Regione Piemonte: Mikkelsen dà spettacolo sulle colline Unesco

CRUGNOLA VINCE LA “POWER STAGE” E SI RIPETE A COSSANO. BASSO RISPONDE A TREZZO E CHIUDE LA PRIMA GIORNATA AL SECONDO POSTO. NUCITA È LA TERZA FORZA IN CAMPO IN QUESTA PRIMA PARTE. Domani si riparte con altri sette impegni cronometrati. L’arrivo alle ore 17.40 in piazza San Paolo ad Alba.   La prima giornata

error:
Torna in alto