SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Il Trofeo N5 Asfalto è di Devis Ravanelli

Il pilota trentino conquista, a Bassano del Grappa, la vittoria in campionato grazie ad una prestazione maiuscola espressa al volante della Citroën DS3 curata in campo gara dal team Power Brothers e condivisa con il copilota Fabrizio Handel. Grazie al risultato, il driver si aggiudica anche la Coppa Aci Sport 4WD nel Campionato Italiano Rally Asfalto.
Devis Ravanelli è il vincitore del Trofeo N5 Asfalto 2023. Il pilota trentino ha concretizzato la leadership maturata nella fase centrale della stagione regalandosi il successo sui chilometri del Rally Città di Bassano, appuntamento conclusivo della kermesse promossa da N5 Italia svoltosi nel fine settimana in provincia di Vicenza.
Una performance, quella di Ravanelli, espressa al volante della Citroën DS3 N5 curata in campo gara dal team Power Brothers e condivisa con il copilota Fabrizio Handel. Oltre alla vittoria del Trofeo N5 Asfalto, Ravanelli si è aggiudicato anche la Coppa Aci Sport 4WD messa in palio dal Campionato Italiano Rally Asfalto, confronto che ha elevato gli esemplari al centro dell’iniziativa di Alfredo “Dedo” De Dominicis, con la presenza della Citroën DS3 di Alessandro Rossetto in seconda posizione.
 
L’asfalto veneto ha visto Devis Ravanelli principale interprete della categoria dall’inizio alla fine di un confronto che ha fatto registrare l’assenza di Pietro Porro ed il ritiro dell’altro diretto avversario per la conquista della vittoria finale, Alessandro Rossetto, uscito di scena sui chilometri dell’ottava prova speciale a causa di un banale problema di natura elettrica.
 
Per Power Brothers, la vittoria del Trofeo N5 Asfalto da parte del proprio portacolori rappresenta l’effettiva continuità di un trend che ha visto la squadra confermarsi dopo il successo dello scorso anno condiviso con Riccardo Rigo, cullando ambiziose aspettative vista la seconda posizione attualmente occupata dallo stesso nel Trofeo N5 Terra, ad una gara dal termine. Il Rally Città di Bassano ha confermato l’affidabilità delle vetture schierate dal team vincitore della serie, con il debuttante Michele Milani giunto all’arrivo su Ford Fiesta ed il debutto della Citroën DS3 N5 del team Avior Racing, struttura che ha schierato “sul campo” il proprio riferimento, il pilota-preparatore Paolo Olivo allargando ulteriormente l’offerta sul mercato di questa tipologia di vetture.
 
Per i protagonisti del Trofeo N5 Asfalto, il finale di stagione prospetterà la partecipazione al Rally AC Monza, gara articolata su un fondo misto asfalto-terra che avrà l’onere di incoronare il vincitore assoluto del Trofeo N5 2023. A loro si contrapporranno gli interpreti del Trofeo N5 Terra, attesi all’ultima chiamata del Rally del Brunello di metà novembre.
Classifica finale Trofeo N5 Asfalto 2023: Ravanelli 107, Rossetto 63, Porro 53, Negri 31, Pontalti 30, Lopes 10.
Nella foto: Devis Ravanelli sulla pedana d’arrivo di Bassano del Grappa.  
Fonte: Gabriele Michi | ufficio stampa

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Alessandro Virdis e Silvia Giordo brillano alla Coppa d’Oro delle Dolomiti: sesti assoluti e primi di raggruppamento nella gara di Campionato Italiano Grandi Eventi

Un’altra trasferta positiva per l’equipaggio formato da Alessandro Virdis e Silvia Giordo e un altro prestigioso risultato per la Sardegna. Alla Coppa d’Oro delle Dolomiti, terza prova del Campionato Italiano Grandi Eventi – quartier generale Cortina d’Ampezzo – l’equipaggio Virdis-Giordo, a bordo di una splendida Porsche 356 Pre A, ha conquistato il sesto posto assoluto

Sarnano-Sassotetto: successo per Faggioli e Peroni

La cronoscalata dei Sibillini incorona nuovamente Faggioli tra le moderne e Peroni tra le storiche. Il grande spettacolo motoristico della cronoscalata intitolata a Lodovico Scarfiotti è andato in scena sui 9927 metri dell’impegnativo e spettacolare percorso che sale verso Fonte Lardina a Sassotetto dopo quasi 800 metri di dislivello. La cittadina dell’interno maceratese ha accolto

37°RallyLANA: dominio di Carmellino, vittoria per Pizio

Ricco di colpi di scena e con un finale “thrilling”, il quinto appuntamento del Trofeo Italiano Rally e della Coppa Rally di zona 1, con la vittoria andata al driver novarese, al volante di una Skoda Fabia R5, nel finale di gara. Seconda posizione per uno sfortunato Ivan Carmellino, dominatore per tre quarti della sfida,

Tutto Motori: oggi, alle 22, su Catalan TV canale 15

Oggi, sabato 20 luglio, alle ore 22 su Catalan TV (canale 15), andrà in onda la puntata della trasmissione televisiva Tutto Motori. Lo speciale televisivo, curato dalla redazione giornalistica di Tuttomotorienews, è dedicato al 1° Concorso di eleganza per automobili d’epoca tenutosi a Cagliari nella splendida cornice di Palazzo Doglio. La produzione dello speciale televisivo

error:
Torna in alto