SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

In corso le iscrizioni al 2º Rally Sulcis Iglesiente, tanti equipaggi hanno già confermato la propria presenza

Il pluricampione di Velocità Montagna, Diego Degasperi, sarà apripista della manifestazione organizzata dalla Mistral Racing assieme al navigatore osilese Francesco Cozzula.
Il 16-17 marzo prossimi sarà Diego Degasperi, pluricampione italiano di Velocità Montagna, l’apripista del 2º Rally Sulcis Iglesiente. Il pilota trentino, che vanta oltre 280 partecipazioni e più di 100 vittorie nelle cronoscalate, per un weekend indosserà casco e tuta non per fermare il cronometro prima degli altri ma per spianare la strada ai colleghi rallisti. Alle note di Degasperi ci sarà il navigatore ipovedente Francesco Cozzula, osilese con 69 rally all’attivo nonché importanti incarichi organizzativi in numerose gare motoristiche sarde. La manifestazione organizzata dalla scuderia iglesiente Mistral Racing inaugurerà la stagione con una avvincente due-giorni che prevederà 72,50 km cronometrati, articolati in dieci prove speciali, e un totale di 440,28 chilometri lungo gli asfalti di ben 12 comuni. 
 
Le iscrizioni si sono aperte lo scorso 15 febbraio e si chiuderanno alle 24 di mercoledì 6 marzo per il Rally Moderno e alle 24 di lunedì 11 per lo Storico. In attesa di conoscere l’elenco iscritti definitivo, già si registrano adesioni da tutta la Sardegna e dalla Penisola.
 
Il Rally Moderno
Hanno già annunciato la propria partecipazione al Moderno, valido per la Coppa Rally di Zona 10 Aci Sport, il Campionato Regionale Delegazione Sardegna Aci Sport e per i trofei Pirelli Accademia Crz, R-Italian Trophy e Michelin Trophy Italia, i vincitori della prima edizione, Marino Gessa e Salvatore Pusceddu. Il pilota di Arbus e il navigatore cagliaritano rappresenteranno la Sardegna Racing assieme a Claudio Marenco e Marina Melella, sul podio nel 2023, Pietro Ballerini e Susy Ghisoni, Bruno Caddeo e Francesca Carta, Salvatore Gaglio e Ignazio Fois, Totò Castagnotto e Isabella Pinna. Francesco Fois, inoltre, navigherà Chicco Farci della Mistral. Il Team Autoservice Sport ha invece ufficializzato la presenza dei gialloblù Alessandro Scurosu e Valerio Aunitu, Davide e Andrea Pau, Quirico Fundoni e Francesco Fresu, Antonio Dettori e Marco Demontis, Giacomo Melis e Veronica Cottu. Nutrito anche il gruppo della Porto Cervo Racing, che nel 2023 si è aggiudicata la Coppa Scuderie e nel 2024 schiererà Auro Siddi e Giuseppe Maccioni, Roberto Cocco e Sergio Deiana, Igor e Chiara Nonnis, Mirco Lorrai ed Eleonora Murgia, Maurizio Lorrai e Sara Scorcu e il pilota Domenico Cabras, navigato da Luca Pischedda.
 
Il Rally Storico
Il 2º Rally Sulcis Iglesiente Historic sarà valido per il Campionato Regionale e continuerà a essere teatro della sfida tra i fratelli Pietro ed Enrico Pes di San Vittorio, rispettivamente campione regionale nel 2023 e nel 2022 e sul podio nella prima edizione della manifestazione coi colori del Team Bassano. Si potrà contare anche sulla presenza dell’esperto Fabrizio Colombi su Bmw M3 e di Roberto Zedda e Alessio Allena della Sardegna Racing su Fulvia Hf.  
 
Gli eventi collaterali e la mostra
La Scuderia Mistral Racing, che organizza la manifestazione col supporto di Regione Sardegna, Fondazione di Sardegna, Aci Cagliari, Parco Geominerario e Cantina di Santadi, sta lavorando a una serie di eventi collaterali in collaborazione coi comuni ospitanti. In attesa di svelare i dettagli, si può già anticipare la mostra di auto storiche in programma in Piazza Sella, a Iglesias, la mattina di sabato 16 marzo. 
 
Le convenzioni
Gli organizzatori del 2º Rally Sulcis Iglesiente hanno stipulato delle convenzioni con la compagnia di navigazione Grimaldi. Per usufruire della scontistica dedicata, sarà sufficiente contattare lo staff logistico del Rally ai recapiti (telefono e mail) indicati nella sezione “Contatti” del sito ufficiale www.rallysulcisiglesiente.com. Il Rally Sulcis Iglesiente ha anche le proprie pagine ufficiali su Instagram e Facebook.
Fonte: Vanna Chessa | ufficio stampa
Nella fotografia in alto, di Gianluca Laconi, la Skoda Fabia di Marenco-Melella al 1° Rally Sulcis Iglesiente.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Il 24° Rally dei Nebrodi ai nastri di partenza

Domani 15 giugno motori accesi alle 9.00 per lo shakedown, alle 15.30 lo start dalla Piazza centrale di Sant’Angelo di Brolo alla volta del duplice passaggio sulla p.s Raccuja. Efficace copertura mediatica dell’intera manifestazione. Meno uno allo Start: manca davvero poco alla 24 edizione del rally dei Nebrodi che inizierà già stasera alle ore 22.00

Sono 260 i piloti verificati della 73ª «Trento Bondone»

Terminate le verifiche, con quattro soli forfait, ora si guarda alle sessioni di prova di domani. Saranno 260, domani mattina, le vetture che si faranno trovare allineate, prima all’area ex Zuffo e poi sulla linea di partenza a Montevideo, per dare vita alle prove cronometrate della 73ª «Trento Bondone», terza tappa del Campionato Supersalita. La

San Martino 2024, stasera la “stracittadina”

44° RALLYE INTERNAZIONALE SAN MARTINO DI CASTROZZA. 14° HISTORIQUE RALLYE SAN MARTINO DI CASTROZZA. San Martino di Castrozza (TN), 14/15 giugno 2024. Il Rallye DoloMitico riaccende la passione! Prime al via le vetture dell’Historique seguite dalle moderne con inversione ordine di partenza. Al via tutti i big del Trofeo Italiano Rally e piloti trentini in

Grande partecipazione e coinvolgimento per gli eventi green del Rally Italia Sardegna

Dalle iniziative con le scuole alle giornate al kartodromo dedicate alla sicurezza stradale, passando per le conferenze e i convegni su temi cruciali come turismo green, mobilità sostenibile ed energie rinnovabili: successo per il programma di Automobile Club d’Italia e AC Sassari. Anche in questo 2024, in occasione della 21ª edizione del Rally Italia Sardegna,

error:
Torna in alto