SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Iscrizioni in corso all’8° Tindari Rally

La gara messinese, organizzata da CST Sport, in programma il 26 e 27 agosto sarà per la prima volta valida per il Coppa Rally di 8° Zona per vetture moderne e storiche oltre che per il Campionato Siciliano.
Sono già cospicue le adesioni giunte a Cst Sport per l’ 8 edizione del Tindari Rally. La competizione messinese a cui ci si potrà iscrivere fino alla mezzanotte di  mercoledì 16 agosto, quest’anno, grazie all’anticipazione in calendario, sarà valida per la Coppa Italia Rally di 8° Zona sia per vetture moderne che per le storiche, oltre che per il Campionato Siciliano, l’apprezzata serie promossa dalla Delegazione Regionale Aci Sport che insieme all’Automobile Club Messina e all’ASD Targa Racing Club è partner tecnico della manifestazione. Anche in questa occasione CST Sport ha trovato terreno fertile per l’organizzazione nei comuni interessati a partire dalla stessa Gioiosa Marea, sede della CST e soprattutto in Patti e San Piero Patti che saranno al centro dell’evento. A meno di 20 giorni dalla gara proseguono celermente i preparativi grazie alla disponibilità delle amministrazioni comunali che stanno ampiamente collaborando con efficacia affinchè sia pronto il più bel palcoscenico che ospiterà lo show del 26 e 27 agosto.
Il pre gara prevede il 25 agosto le ricognizioni con vetture di serie, il 26 dalle 7.30 alle 13.00 le verifiche sportive presso il Bar Sport di Via Nazario Sauro a San Giorgio di Gioiosa Marea (ME) e contemporaneamente le verifiche tecniche presso il Parco Assistenza. Dalle 11 alle 15 lo Shakedown su un tratto della S.P 135. Il via della gara è in programma alle 18.30 sul lungomare di Patti Marina (ME) e subito a seguire il doppio passaggio sulla Prova Speciale Gioisa Marea di 8.70 km alle 18.54 e alle 21.20. Il rientro in parco per la sosta notturna è fissato alle 21.45.  Domenica 27 l’uscita dal riordino sarà alle 9.00 alla volta delle altre 6 prove speciali: 3 passaggi sulla  “San Piero Patti”  di Km 9,10 alle 10.35,14.13 e 17.51 e sulla “ Moreri” in versione inedita di 6,5 km alle 11.29, 15.07 e 18.45. L’arrivo è previsto alle 19.30 in piazza Cavour a Gioiosa Marea.
Lo scorso anno a vincere fu l’equipaggio CST sport composto dal palermitano di Prizzi Marco Pollara e dal pavese Daniele Mangiarotti su Skoda Fabia. Al secondo posto su una vettura gemella il romano Fabio Angelucci e il messinese Massimo Cambria, mentre terzo ancora un equipaggio CST Alessandro Casella e David Arlotta su Peugeot 208 Rally 4. Fra le storiche successo di Domenico Gagliardo e Giacomo Giannone con la Porsche 911 di 2° Raggruppamento.
Fonte: L’Ufficio Stampa Erregimedia

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Presentata la 21ª edizione del Rally Italia Sardegna

Svelati anche gli ultimi dettagli della prossima tappa italiana del Mondiale Rally, attesa sugli sterrati dell’Isola dei Quattro Mori dal 30 maggio al 2 giugno. “Il RIS è un patrimonio per il nostro Paese, frutto del solido matrimonio con la Sardegna” ha commentato il Pres. ACI Sticchi Damiani. 87 equipaggi rappresenteranno 34 nazionalità nell’evento iconico

error:
Torna in alto