Island X Prix, domani e domenica il doppio round italiano a Teulada. Nelle libere del venerdì, i più veloci sono stati Gutiérrez-McConnell dell’X44 di Lewis Hamilton

Il quinto e sesto round dell’Extreme E, co-organizzati dall’ACI col supporto della Regione Sardegna, si correranno a Teulada per il terzo anno consecutivo.
Si è aperto nella giornata di oggi, con le prove libere, il weekend di gare del doppio Island X Prix, in programma domani e domenica sul circuito di 2,9 chilometri sapientemente disegnato all’interno dell’Area Addestrativa dell’Esercito di Capo Teulada. Il quinto e il sesto round e della serie internazionale Extreme E, co-organizzati dall’Automobile Club d’Italia con il supporto della Regione Sardegna, si preannunciano più avvincenti che mai, su un percorso reso ancora più veloce e in grado di garantire più opportunità di sorpasso.
Le prove libere di oggi, segnate dalle alte temperature e dal forte vento, hanno visto i piloti del team X 44 di Lewis Hamilton siglare il miglior tempo. Cristina Gutiérrez and Fraser McConnell, che nella prima sessione  erano stati costretti a fermarsi per un guasto, si sono riscattati nella seconda sessione di prove libere, in cui hanno completato i quattro giri (due a testa) in 8’40”835. Cristina Gutiérrez, X44 Vida Carbon Racing, ha dichiarato: “La seconda sessione di prove è andata molto bene e abbiamo provato diverse soluzioni per migliorare in vista di domani. Siamo molto contenti della giornata di oggi”.
Dopo problemi tecnici nella prima sessione, Cupra ha siglato il secondo miglior tempo nella seconda prima di essere squalificata per peso inferiore al minimo consentito. Il campione in carica Sebastien Loeb, vincitore nel 2022 con X44 e tornato in Extreme E per correre l’Island X Prix con Cupra in sostituzione di Nasser Al Attiyah.
La debuttante Lia Block e Timo Scheider, portacolori del Carl Cox Motorsport, hanno siglato il secondo miglior tempo (8’49.848) davanti ad Andretti Altawkilat, in gara con Catie Munnings e Timmy Hansen.
Il programma dei due round di gara, domani e domenica, prevede due sessioni di qualifiche, che determineranno gli accessi alla Redemption Race, che assegnerà gli ultimi 5 posti della classifica, e la Finale, che decreterà la top5 e i vincitori dell’Island X Prix.
Sarà possibile vedere il primo round delle qualifiche della gara, sia il sabato sia la domenica dalle 10 alle 11.30, su Dazn e in streaming su SportMediaset, YouTube e Facebook. Le finali del sabato e della domenica, in programma dalle 16 alle 18, andranno in onda su Canale 20 Mediaset, SportMediaset e Dazn. 
Fonte: Ufficio Stampa Aci/Aci Sassari
Nella foto Extreme E – L’Odyssey 21 del Team X44 Vida Carbon di Lewis Hamilton

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Il 28 aprile, ad Arzachena, il 3° Raduno Alfa Romeo Club Gallura

Ad Arzachena, domenica 28 aprile, è in programma la terza edizione del Raduno Alfa Romeo Club Gallura. Il programma prevede, alle 8.30, il ritrovo dei partecipanti in via Ruzittu ad Arzachena, alle 10 la partenza con transito in piazza Risorgimento, alle 10.30 il passaggio sulla paratia della diga del Liscia e visita all’olivastro millenario. Alle

Franciacorta Historic 2024: aperte le iscrizioni, c’è tempo fino al 30 marzo

Da oggi è possibile iscriversi online alla 17ª edizione del Franciacorta Historic. La gara, prevista sabato 6 aprile 2024, avrà nuovamente come base logistica la Cascina San Lorenzo di Capriolo in Franciacorta, elegante struttura a un passo dal Lago d’Iseo con un ampio giardino immerso nel caratteristico paesaggio di vigneti e colline, che ospiterà le fasi salienti dell’evento a

error:
Torna in alto