SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

La Grande Corsa 2023: ecco le prime notizie

A fine novembre la sesta edizione del rally storico, decisivo per T.R.Z. Memory Fornaca, Trofeo A112 Abarth e Michelin Trofeo Storico. Sarà gara decisiva anche per il Campionato Italiano Regolarità a Media. Si correrà sabato 25 novembre.
Si stanno definendo gli ultimi dettagli dell’edizione 2023 de “La Grande Corsa”, la gara con la duplice formula rally storico e regolarità a media proposta dall’associazione “Amici di Nino” in collaborazione col Club della Ruggine.
La data da memorizzare è quella di venerdì 24 e sabato 25 novembre prossimi, con la prima giornata che sarà dedicata alle operazioni delle verifiche il cui svolgimento seguirà la falsariga dello scorso anno a Riva presso Chieri: le sportive, dalle ore 14, al Ristorante San Martino e successivamente le tecniche nella vicina concessionaria d’auto Gil.Car.
La gara si svilupperà su tre prove speciali da ripetersi, per un totale di sette tratti cronometrati con partenza alle 8 del giorno successivo e l’arrivo previsto dalle 16.30 nella locale Piazza della Parrocchia dove si staglia il bellissimo Palazzo Grosso risalente al XVII secolo.
Quattro le validità assegnate al rally ad iniziare da quella per il T.R.Z. della Prima Zona e sarà anche la tappa decisiva per il Memory Fornaca per il quale assegnerà un punteggio maggiorato in virtù del coefficiente 2; a Riva presso Chieri, inoltre, si conosceranno gli esiti finali anche del Trofeo A112 Abarth Yokohama e del Michelin Trofeo Storico. A queste, si va ad aggiungere anche la titolazione per il Campionato Italiano della gara di regolarità a media, ultimo decisivo appuntamento per il Tricolore per il quale sono attesi al via gli specialisti della disciplina.
Informazioni e documenti di gara al sito web https://www.amicidinino.it/
Fonte: Andrea Zanovello
Foto: Daniele Baron

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Ruote nella Storia celebra i 100 anni della Catania-Etna

S’incentra sulla rievocazione di una celebre e storica gara automobilistica la tappa di Ruote nella Storia che, il prossimo 19 maggio, attraverserà alcune importanti località della Sicilia orientale, ai piedi del vulcano più alto d’Europa. Il format, nato dall’impegno di ACI Storico in collaborazione con Automobile Club d’Italia, affronterà un viaggio, con la storia e

Rally Sport Evolution: Abeti ed Intelvi, in tre all’esordio stagionale

Vigilucci al via del terzo atto della Coppa Rally ACI Sport di settima zona mentre nel comasco Asnaghi e Busnelli ritornano dopo una lunga pausa. L’imminente fine settimana coinciderà con l’esordio stagionale di tre punte sulle quali Rally Sport Evolution conta in particolar modo per ben figurare. Sabato 18 e Domenica 19 Maggio andrà in

In cinquanta alla 30ª Coppa Città di Partanna

Sono una cinquantina gli iscritti alla 30^ edizione della Coppa Città di Partanna, gara valida per il Trofeo d’Italia Slalom Sud e il Campionato Siciliano, organizzata dallo Sporting Club Partanna, in programma nella cittadina della Valle del Belice oggi e domenica 19 maggio. Chiuse le iscrizioni alla 30^ Coppa Città di Partanna, la gara tra

error:
Torna in alto