SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

La MRC Sport al 3° Slalom Città di Oliena: vittoria per il portacolori Andrea Acquas

Vittoria di Andrea Acquas nella terza edizione dello Slalom “Città di Oliena – Memorial Franco Sale”, seconda tappa del campionato regionale della Sardegna: il pilota della MRC Sport su Radical Prosport Suzuki 1150 ha vinto di un soffio su Lussorio Niolu per appena 46 centesimi di secondo.
“Sono contentissimo – ha detto – anche perché era la gara di casa e ci tenevo tanto a fare bella figura. Speriamo sia la prima vittoria di una lunga serie. Nel complesso un bel week end, durante il quale i piloti si sono divertiti. Bella pista, molto tecnica, anche se l’asfalto era un po’ vecchio, comunque tutto bene e tutti contenti”.
Soddisfatto anche Giacomo De Luca, presidente della MRC Sport. “Un gran bel risultato – è stata la sua chiosa – che premia la costanza dei nostri piloti e l’impegno ormai pluriennale della nostra scuderia nell’isola”.
Il club sardo-friulano aveva poi altri quattro alfieri in gara.
Gianni Fronteddu su Peugeot 106 ha chiuso con un decimo posto assoluto e primo di classe E1 1600. “Percorso bellissimo da guidare, ma con poca aderenza’, ha commentato.

Tiziano Sale era anch’egli a bordo di una Peugeot 106. Per lui 16esimo posto nella assoluta e terzo di classe E1 Italia 1600 a pochi decimi dal secondo. “Bella gara, impegnativa e guidata – ha raccontato – peccato solo per l’asfalto”. 

Antioco Manca guidava una Citroen Saxo. Questa la sua chiosa: “Era una gara test sia per me che per la macchina. Tutto sommato sono rimasto soddisfatto. Adesso pensiamo alle gare future”.

Sandro Fancello, che era al volante di una Fiat 500, si é espresso cosí: “La gara è andata più o meno bene; volevo solo provare la macchina perché avendo fatto delle modifiche era totalmente diversa. Ho avuto un problema alla prima manche e mi sono dovuto ritirare e per aggiustarla ho perso anche la seconda. Alla terza siamo saliti e non sono riuscito a fare un buon tempo, però mi è servito a capire altre cose della macchina. Ci vediamo alla prossima e speriamo più forti di prima”.   
Prossimo appuntamento con i birilli al 13esimo Slalom Guspini-Arbus domenica 19 maggio.
Fonte: Piergiorgio Grizzo

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Alberto e Giuseppe Scapolo centrano il “6” a La Marca Classica

Ancora una vittoria, la sesta, per i portacolori della Nettuno Bologna con la Fiat 508C con la quale precedono la vettura gemella di Barcella – Ghidotti e la Lancia Lambda di Sisti – Gualandi. Vignato – Bellin con la Lancia Fulvia e Susto – Serafini su Citroen C2 sono i vincitori della “turistica” storica e moderna.

Luca Rossetti e Debora Fancoli vincono il 67° Rally Coppa Valtellina

Quinta vittoria al Coppa Valtellina per Luca Rossetti che insieme a Debora Fancoli sbaraglia la concorrenza sulla Skoda della Lion Team. Rush al cardiopalma per gli altri gradini del podio: secondi Bracchi-Rocchi e terzi Medici-De Luis. Cinquina di Luca Rossetti al Rally Coppa Valtellina. Nell’edizione 2024 il driver tiranese, navigato per la prima volta da

Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano all’8° Rally Val d’Aveto

Finale sotto una pioggia battente, sul podio Federici e Gangi. Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano nell’ottava edizione del Rally Val d’Aveto. La coppia della BB Competition formata dal pilota spezzino e dal navigatore toscano ha dominato la gara già dalle prime battute a bordo della Skoda Fabia RS Rally2 curata dalla Erreffe, andando a

Pistoia Corse già al lavoro per il 45° Rally Città di Pistoia

Confermato per il 5-6 ottobre sarà l’atto finale della Coppa Rally di zona 7, valido anche per il Trofeo Rally Toscano oltre che come ultima prova del Campionato Provinciale Aci Pistoia. La Scuderia Pistoia Corse da delineando i caratteri del 45° Rally Città di Pistoia, l’ultimo atto della Coppa Rally di zona 7, in programma

error:
Torna in alto