SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

L’R-XTeam nella top ten del 10° Camunia Rally

Oberdan e Luca Guerra su Skoda Fabia Rally2 R5 aprono la stagione della scuderia di Casto (BS) con un nono posto assoluto a bordo della Skoda Fabia Rally2 R5. Il navigatore della scuderia Mattia Barbi vince la Classe RSTB1.0P, gara invece da dimenticare per Gabriella Trappa e Fabio Piardi costretti al ritiro già prima del via.
Il 10° Camunia Rally ha ufficialmente riaperto la stagione 2024 dell’ R-XTeam.
In questo esordio stagionale l’equipaggio portacolori della scuderia di Casto (BS) composto da Oberdan Guerra con il figlio Luca alle note ha portato a casa un buon nono posto assoluto a bordo della Skoda Fabia Rally R5, nonostante fossero passati già due anni da quando il pilota bresciano non saliva sulla vettura ceca, dimostrando una buona padronanza con le caratteristiche e la cavalleria della classe regina dei rally: “E’ stata una bella gara – inizia a spiegare Guerra – ci siamo divertiti, e quella era la cosa più importante. Chiaramente ho commesso qualche errore visto che era parecchio tempo che non salivo sulla Skoda, e su queste vetture l’esperienza è molto importante. Il nuovo percorso del Camunia mi è piaciuto molto, anche il tratto cronometrato allestito sul tracciato della cronoscalata della Montecampione, dove prima del via ero piuttosto scettico, devo dire che con una macchina con molti cavalli come una R5 mi è piaciuto, è stata una prova dove ci siamo divertiti anche lì. La vettura in ogni frangente non ha avuto alcun problema, solo la pioggia durante l’avvio del sabato ci ha disturbato un po’ perchè quando è stato il nostro momento di partire avevamo le gomme da bagnato con il fondo che nel frattempo si andava asciugando, ma nel complesso è andato tutto bene. Siamo soddisfatti.”

A fare da contraltare alla bella gara della famiglia Guerra è arrivata la delusione dell’altro equipaggio di casa R-XTeam, quello composto da Gabriella Trappa e Fabio Piardi, costretti al ritiro prima ancora di prendere il via a causa della rottura del motore della loro Renault Clio R3 durante i primi chilometri dello shakedown, costringendoli così a rimandare il loro debutto stagionale.
Adesso per Gabriella ed il suo compagno la speranza è di rifarsi in tempi brevi durante il prossimo Rally Prealpi Orobiche se la vettura verrà riparata in tempo.

Sulle prove speciali della Vallecamonica era presente anche il navigatore della scuderia Mattia Barbi, che per l’occasione ha dettato le note al pilota a Roberto Ferri.
Per loro è arrivata una bella vittoria di classe Classe RSTB1.0P a bordo della Suzuki Swift 1000 Turbo RS.
Ufficio Stampa R-XTeam
Matteo Bellamoli – Michele Dalla Riva

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

La MRC Sport al 2° Rally di Scandinavia

Il giovanissimo portacolori della MRC Sport Liam Muller, “navigato” da Alexander Hirsch su Opel Corsa, ha preso parte dal 13 al 15 giugno al Bauhaus Royal Rally of Scandinavia, terzo round del Campionato Europeo Rally FIA 2024. Questo il suo resoconto: “L’inizio del rally è stato molto positivo per noi, siamo riusciti ad abituarci rapidamente

Le caratteristiche del 1° Rally Lana Storico Regularity Rally

Il Campionato Italiano Rally di Regolarità riparte da Biella dove ad attendere i partecipanti c’è un percorso con oltre cento rilevamenti e numerosi cambi di media. A tre giorni dalla chiusura sono già in numero importante le iscrizioni pervenute. A pochi giorni dalla chiusura delle iscrizioni al 1° Rally Lana Storico Regularity Rally prevista per

error:
Torna in alto