SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

“Lucky”-Pons su Lancia Delta Integrale svettano nella prima giornata del 7° Rally Internazionale Storico Costa Smeralda

Si è conclusa la prima giornata di competizione al 7° Rally Internazionale Storico Costa Smeralda, secondo atto del Campionato Italiano Rally Auto Storiche 2024 che si è aperto con tante sfide e colpi di scena lungo i passaggi di “San Pasquale” e “Luogosanto”, prime prove della gara organizzata dall’Automobile Club Sassari. A chiudere al vertice la prima tappa del rally in 36’20.1 è “Lucky”, affiancato da Fabrizia Pons su Lancia Delta Integrale, con cui si porta davanti a tutti anche nel 4°Raggruppamento. Il vicentino, autore del crono migliore nella seconda prova, si è reso protagonista della battaglia per il primo posto insieme a Valter Pierangioli, costretto ad alzare bandiera bianca nell’ultima speciale della giornata a causa di noie meccaniche della sua Ford Sierra Cosworth condivisa con Arianna Ravano. Piazza d’argento provvisoria per Matteo Musti, più cauto nei primi due passaggi al volante della Porsche Carrera RS di 2°Raggruppamento con Agostino Benenti sul sedile di destra, con cui ha messo la firma sugli ultimi due tratti cronometrati portandosi a 13.3” dalla vetta e posizionandosi davanti a un ottimo Giovanni Emanuele Nucera, anche lui in gara sulla vettura della casa di Stoccarda, accompagnato alle note da Christian Soriani. Quarto assoluto il pilota di casa Emanuele Sergio Farris su Porsche 911 SC con Giuseppe Pirisinu alle note, davanti a un buon Sergio Galletti, in evidenza al debutto sugli asfalti della Costa Smeralda, questa volta tra le fila del 4°Raggruppamento con una Subaru Legacy che condivide con il sammarinese Mirco Gabrielli. Sesta posizione per Natale Mannino navigato da Giacomo Giannone su Porsche 911 SC, prima tra le vetture di 3°Raggruppamento, precedendo la Fiat Ritmo 130 Abarth di Matteo Luise in coppia con Melissa Ferro, settimi, e l’Opel Ascona 400 di Tiziano Nerobutto affiancato da Giulia Zanchetta, ottavi nella generale e secondi nel 3°Raggruppamento davanti a Beniamino Lo Presti e Claudio Biglieri su altra Porsche, che hanno chiuso undicesimi assoluti. A completare la classifica dei primi dieci equipaggi “Il Valli” su BMW M3 con Stefano Cirillo sul sedile di destra e la Lancia 037 dell’equipaggio ungherese composto da Laszlo ed Edit Mekler, entrambi in corsa nel 4°Raggruppamento.

Sfida aperta anche nel 1°Raggruppamento tra Giuliano Palmieri e Giuseppe Marcello Pollara, che si sono aggiudicati il miglior tempo in due prove ciascuno. A spuntarla al termine della prima tappa è però il pilota su Porsche 911 S navigato da Lucia Zambiasi, con un vantaggio di 11.3” sulla Porsche 911 SC con Andrea Sarah Tardito sul sedile di destra. Terzo posto invece per Cesare Bianco e Fabrizio Musu, anche loro sulla vettura della casa tedesca.

Il 7° Rally Internazionale Storico Costa Smeralda riprenderà nella giornata di domani, sabato 20 aprile, con gli altri tre passaggi di “Lu Colbu”, “Badesi” e “Figaruja” da percorrere due volte, per un totale di sei tratti cronometrati spalmati lungo i restanti 65,56 chilometri competitivi e intervallati dal riordino a Santa Maria Coghinas e dalle due soste per l’assistenza a Tempio Pausania. L’arrivo finale è previsto per le ore 16.00 al Molo Vecchio di Porto Cervo, dove verrà allestita anche la cerimonia di premiazione dei vincitori.

CLASSIFICA ASSOLUTA 7° RALLY STORICO COSTA SMERALDA DOPO PS4: 1. ‘LUCKY’-PONS (Lancia Delta Hf Int) in 36’20.1; 2. MUSTI-BENENTI (Porsche Carrera Rs) a 13.3; 3. NUCERA-SORIANI (Porsche Carrera Rs) a 35.2; 4. GALLETTI-GABRIELLI (Subaru Legacy) a 50.0; 5. FARRIS-PIRISINU (Porsche 911 Sc) a 54.0; 6. MANNINO-GIANNONE (Porsche 911 Sc) a 1’15.4; 7. LUISE-FERRO (Fiat Ritmo 130 Abarth) a 1’17.4; 8. NEROBUTTO-ZANCHETTA (Opel Ascona 400) a 1’19.8; 9. ‘IL VALLI’-CIRILLO (Bmw M3) a 1’41.9; 10. MEKLER-MEKLERNE’ (Lancia Rally 037) a 1’44.4

CALENDARIO CIR AUTO STORICHE 2024: 1-2 marzo 14° Historic Rally delle Vallate Aretine | 19-20 aprile 7° Rally Internazionale Storico Costa Smeralda | 9-11 maggio Targa Florio Historic Rally | 31 maggio-1° giugno 12° Valsugana Historic Rally | 20-21 giugno 13° Rally Lana Storico | 12-13 luglio 28° Rally Alpi Orientali Historic | 26-29 settembre XXXVI Rallye Elba Storico | 18-19 ottobre 39° Sanremo Rally Storico.
Fonte e foto: ACI Sport

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Alberto e Giuseppe Scapolo centrano il “6” a La Marca Classica

Ancora una vittoria, la sesta, per i portacolori della Nettuno Bologna con la Fiat 508C con la quale precedono la vettura gemella di Barcella – Ghidotti e la Lancia Lambda di Sisti – Gualandi. Vignato – Bellin con la Lancia Fulvia e Susto – Serafini su Citroen C2 sono i vincitori della “turistica” storica e moderna.

Luca Rossetti e Debora Fancoli vincono il 67° Rally Coppa Valtellina

Quinta vittoria al Coppa Valtellina per Luca Rossetti che insieme a Debora Fancoli sbaraglia la concorrenza sulla Skoda della Lion Team. Rush al cardiopalma per gli altri gradini del podio: secondi Bracchi-Rocchi e terzi Medici-De Luis. Cinquina di Luca Rossetti al Rally Coppa Valtellina. Nell’edizione 2024 il driver tiranese, navigato per la prima volta da

Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano all’8° Rally Val d’Aveto

Finale sotto una pioggia battente, sul podio Federici e Gangi. Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano nell’ottava edizione del Rally Val d’Aveto. La coppia della BB Competition formata dal pilota spezzino e dal navigatore toscano ha dominato la gara già dalle prime battute a bordo della Skoda Fabia RS Rally2 curata dalla Erreffe, andando a

Pistoia Corse già al lavoro per il 45° Rally Città di Pistoia

Confermato per il 5-6 ottobre sarà l’atto finale della Coppa Rally di zona 7, valido anche per il Trofeo Rally Toscano oltre che come ultima prova del Campionato Provinciale Aci Pistoia. La Scuderia Pistoia Corse da delineando i caratteri del 45° Rally Città di Pistoia, l’ultimo atto della Coppa Rally di zona 7, in programma

error:
Torna in alto