SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

MM Motorsport ed un Rallye Elba di conferme: buone sensazioni all’avvio di International Rally Cup

Il team lucchese porta all’arrivo tutte e tre le Skoda Fabia Rally2 Evo “gommate” Pirelli schierate.
Dall’Isola d’Elba, ambientazione di apertura di International Rally Cup, arrivano risposte incoraggianti per MM Motorsport. Il team lucchese, impegnato al Rallye Elba con tre Skoda Fabia Rally2 Evo “gommate” Pirelli, si è congedato dall’appuntamento accompagnando sulla pedana d’arrivo tutte le vetture schierate. 
Quinta posizione assoluta per Rudy Michelini, affiancato da Nicola Angilletta nel confronto di campionato. Il driver, che si era espresso come terza forza nel primo giorno di gara, è stato attardato da una penalità di venti secondi legata al superamento del limite di velocità – seppur per pochi chilometri orari – in una delle slow zone istituite in prova speciale. 
 
Sfortunata la performance di Flavio Brega, prima attardato sulla prima prova speciale per una toccata e, in seguito, per una rottura meccanica, ovviata nel corso delle successive fasi di assistenza dal team tecnico, con la sostituzione della componente. Un intervento che ha permesso al driver bresciano di proseguire nel confronto al giorno seguente e di acquisire chilometraggio utile in vista dei prossimi impegni, affiancato dal copilota Marco Zegna. Soddisfazioni sono arrivate da Walter Gamba, terzo nel confronto riservato ai conduttori elbani al ritorno dopo un anno sul sedile sinistro della Skoda Fabia Rally2 Evo. Una performance che ha permesso al driver elbano di saggiare le caratteristiche della vettura in condizioni di fondo estremamente selettive, con la presenza di fondo viscido e di scarsa visibilità sui chilometri della prova speciale Due Mari. 
Nella foto (Amicorally): Rudy Michelini in azione al Rallye Elba.  
Fonte: V-Press

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Il 24° Rally dei Nebrodi ai nastri di partenza

Domani 15 giugno motori accesi alle 9.00 per lo shakedown, alle 15.30 lo start dalla Piazza centrale di Sant’Angelo di Brolo alla volta del duplice passaggio sulla p.s Raccuja. Efficace copertura mediatica dell’intera manifestazione. Meno uno allo Start: manca davvero poco alla 24 edizione del rally dei Nebrodi che inizierà già stasera alle ore 22.00

Sono 260 i piloti verificati della 73ª «Trento Bondone»

Terminate le verifiche, con quattro soli forfait, ora si guarda alle sessioni di prova di domani. Saranno 260, domani mattina, le vetture che si faranno trovare allineate, prima all’area ex Zuffo e poi sulla linea di partenza a Montevideo, per dare vita alle prove cronometrate della 73ª «Trento Bondone», terza tappa del Campionato Supersalita. La

San Martino 2024, stasera la “stracittadina”

44° RALLYE INTERNAZIONALE SAN MARTINO DI CASTROZZA. 14° HISTORIQUE RALLYE SAN MARTINO DI CASTROZZA. San Martino di Castrozza (TN), 14/15 giugno 2024. Il Rallye DoloMitico riaccende la passione! Prime al via le vetture dell’Historique seguite dalle moderne con inversione ordine di partenza. Al via tutti i big del Trofeo Italiano Rally e piloti trentini in

Grande partecipazione e coinvolgimento per gli eventi green del Rally Italia Sardegna

Dalle iniziative con le scuole alle giornate al kartodromo dedicate alla sicurezza stradale, passando per le conferenze e i convegni su temi cruciali come turismo green, mobilità sostenibile ed energie rinnovabili: successo per il programma di Automobile Club d’Italia e AC Sassari. Anche in questo 2024, in occasione della 21ª edizione del Rally Italia Sardegna,

error:
Torna in alto