SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

MM Motorsport tra “Tricolore” e Coppa Rally di Zona: weekend su due fronti per il team lucchese

La squadra di Porcari tornerà ad interpretare le strade del Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco presentandosi sulla pedana di partenza del Rally Regione Piemonte, con Rudy Michelini e la Skoda Fabia Rally2 Evo. Al Trofeo Maremma, manche valida per la Coppa Rally di Zona, a saggiare il volante di altri due esemplari analoghi saranno Roberto Tucci e Marco Ramacciotti. Ritorno al volante della Peugeot 208 R2 per Giovanni Bellu.
Sarà proiettato su due fronti, l’impegno profuso nel fine settimana da MM Motorsport. Il team lucchese sarà chiamato ad assecondare i propri portacolori sull’asfalto del Rally Regione Piemonte – secondo appuntamento valido per il Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco – e sui chilometri del Trofeo Maremma, manche valida per la Coppa Rally di Zona 7, schierando complessivamente quattro vetture equipaggiate con pneumatici Pirelli. 
 
Saranno le Langhe ad ambientare la voglia di riscatto di Rudy Michelini, interprete della massima espressione rallistica nazionale al volante della Skoda Fabia Rally2 Evo dalla squadra di Porcari. Il pilota di Lucca, affiancato da Nicola Angilletta, ripartirà dalle buone sensazioni destate all’avvio stagionale del Rally Il Ciocco, contesto che lo ha confermato protagonista nel primo giorno di gara prima di cedere alla sfortuna. Per il driver, che alla conclusione della prima tappa si trovava in quinta posizione assoluta, la possibilità di confermare l’ottimo feeling con la vettura, cercando punti fondamentali in ottica Campionato Italiano Rally Promozione. 
 
Dalla provincia di Cuneo a quella di Grosseto, cornice che caratterizzerà il Trofeo Maremma. Sabato e domenica, saranno le prove speciali dell’entroterra follonichese a caratterizzare il secondo appuntamento della Coppa Rally di Zona 7, confronto che vedrà MM Motorsport presentarsi al “via” con tre vetture. 
Primo impegno stagionale per Roberto Tucci, atteso sulla pedana di partenza al volante della Skoda Fabia Rally2 Evo condivisa con Pietro Micalizzi. Il pilota livornese tornerà sul sedile della vettura boema a cinque mesi dall’ultima occasione di utilizzo, il Rally di Monza valso come prima esperienza su fondo misto. Cercherà una posizione di rilievo anche Marco Ramacciotti, anch’egli al volante della Skoda Fabia Rally2 Evo. Con Filippo Caturegli alle note, il pilota lucchese è atteso alla sua prima volta sulle strade del Trofeo Maremma, contesto dal quale si attendono buoni spunti in ottica campionato. 
Strade, quello proposte dal calendario toscano, che rappresenteranno una valida occasione di riscatto per Giovanni Bellu, pilota che – con Gianluca Casalloni al fianco – cercherà chilometri e performance al volante della Peugeot 208 R2, al rientro alle competizioni archiviando definitivamente lo sfortunato epilogo accusato allo scorso Rally Terra Sarda. 
Nelle foto (MM Motorsport): Michelini, Tucci e Ramacciotti in azione.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Alberto e Giuseppe Scapolo centrano il “6” a La Marca Classica

Ancora una vittoria, la sesta, per i portacolori della Nettuno Bologna con la Fiat 508C con la quale precedono la vettura gemella di Barcella – Ghidotti e la Lancia Lambda di Sisti – Gualandi. Vignato – Bellin con la Lancia Fulvia e Susto – Serafini su Citroen C2 sono i vincitori della “turistica” storica e moderna.

Luca Rossetti e Debora Fancoli vincono il 67° Rally Coppa Valtellina

Quinta vittoria al Coppa Valtellina per Luca Rossetti che insieme a Debora Fancoli sbaraglia la concorrenza sulla Skoda della Lion Team. Rush al cardiopalma per gli altri gradini del podio: secondi Bracchi-Rocchi e terzi Medici-De Luis. Cinquina di Luca Rossetti al Rally Coppa Valtellina. Nell’edizione 2024 il driver tiranese, navigato per la prima volta da

Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano all’8° Rally Val d’Aveto

Finale sotto una pioggia battente, sul podio Federici e Gangi. Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano nell’ottava edizione del Rally Val d’Aveto. La coppia della BB Competition formata dal pilota spezzino e dal navigatore toscano ha dominato la gara già dalle prime battute a bordo della Skoda Fabia RS Rally2 curata dalla Erreffe, andando a

Pistoia Corse già al lavoro per il 45° Rally Città di Pistoia

Confermato per il 5-6 ottobre sarà l’atto finale della Coppa Rally di zona 7, valido anche per il Trofeo Rally Toscano oltre che come ultima prova del Campionato Provinciale Aci Pistoia. La Scuderia Pistoia Corse da delineando i caratteri del 45° Rally Città di Pistoia, l’ultimo atto della Coppa Rally di zona 7, in programma

error:
Torna in alto