MX 2023. Ponte a Egola, superpole SKF per Forato e Pancar

Campionato italiano motocross – I risultati delle qualifiche del sabato.
I due campioni in carica sugli scudi nelle qualifiche del quinto round del campionato italiano motocross Prestige 24MX – Borilli Pro Series. Sulla pista di Ponte a Egola, Alberto Forato e Jan Pancar conquistano le superpole SKF con ampio margine sugli avversari e si candidano al ruolo di favoriti per le gare di domani.

Alberto Forato (KTM – Orbassano racing) si conferma ancora una volta il più veloce in pista nelle qualifiche e coglie la quinta superpole su cinque, col tempo di 1’45”069. Alessandro Lupino (Beta – Fiamme Oro) ci prova, ma ferma il suo giro sull’1’46”331 che gli vale il primato nell’altro gruppo di qualificazione e, di conseguenza, il secondo posto nello schieramento di partenza di domani.
Simone Croci (Husqvarna – Intimiano Natale Noseda) si schiera al terzo posto, davanti a Giulio Nava (Yamaha – Lc racing), Emanuele Alberio (Husqvarna – Bbr offroad) e Filippo Zonta (GasGas – Amsil). Yuri Pasqualini (Honda – Bisso Galeto), undicesimo assoluto, è il primo dei Fast, mentre il veterano pluricampione del mondo Alessio Chiodi (Yamaha – Galaello) parte con il tredicesimo tempo.
Nella Mx2 Jan Pancar (KTM), con un grande giro proprio all’ultimo tentativo, stacca il crono di 1’46”290 che gli vale la superpole SKF. Il campione italiano in carica precede Valerio Lata (KTM – Motor racing Vitinia), che nell’altro gruppo ottiene il miglior tempo in 1’47”785.
Terzo cancello di partenza per Andrea Rossi (KTM – Mxone), poi la tabella rossa virtuale Cas Valk (Fantic – Gaerne), Federico Tuani (KTM – Sm Action) e Yuri Quarti (GasGas – Berbenno). Il primo dei piloti della categoria Fast all’allineamento di domani sarà Mattia Roncaglia (KTM – Sm Action), col settimo posto assoluto.
Le manche del gruppo A e della Rookies cup 24MX 125 (che disputerà anche le qualifiche domani mattina) saranno trasmesse in diretta tv e streaming gratuita domani a partire dalle 11,25.
Alessandro Castellani Ufficio Stampa FXAction
Nella foto in alto: Alberto Forato – ph. Mxreport

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Inaugurata l’edizione 2024 dei Vespa World Days

MIGLIAIA DI VESPISTI PROVENIENTI DA TUTTO IL MONDO HANNO GIÀ INVASO PONTEDERA NEL PRIMO GIORNO DEL GRANDIOSO RADUNO. IL TAGLIO DEL NASTRO AL VESPA VILLAGE, MENTRE AL MUSEO PIAGGIO SI È APERTA LA MOSTRA “VESPA ALL OVER THE WORLD”. CONSEGNATA ALLA POLIZIA DI STATO UNA SPECIALE VESPA GTS, CHE APRIRÀ LA SPETTACOLARE PARATA DI SABATO

7° Rally Internazionale Storico Costa Smeralda: le prove e gli orari

A poche ore dallo start della gara organizzata da ACI Sassari, si forniscono informazioni e dettagli utili sulle località e le strade interessate. Con l’avvio delle verifiche sportive presso il Conference Center di Porto Cervo la settima edizione del Rally Internazionale Storico Costa Smeralda entra nella fase decisiva; di seguito, si forniscono alcune informazioni sugli

Team Bassano in forze al Rally Storico Costa Smeralda

Sfiorano le tre decine gli equipaggi della scuderia veneta, presente in massa al secondo round del CIRAS e del Trofeo A112 Abarth. Sono ben ventinove gli equipaggi del Team Bassano iscritti all’edizione 2024 del Rally Storico Costa Smeralda, ventotto dei quali in gara nel rally e un ulteriore, quello formato da Leopoldo Di Lauro e

error:
Torna in alto