SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Pedavena – Croce D’Aune vola ad alta quota

Tanti i nomi di spicco alla gara feltrina che sfiora i 200 iscritti e dal 15 al 17 settembre sarà valida per la serie nazionale cadetta Trofeo Italiano Velocità Montagna nord. Collaudo ok per il tracciato. Giovedì 13 settembre la Presentazione presso la Birreria Pedavena.
Una impennata nel numero delle adesioni pervenute presso la sede degli “Amici della Pedavena” che ha raggiunto le 200 iscrizioni. Attualmente l’elenco della 39^ Pedavena – Croce D’Aune è in approvazione da parte della Federazione.
Tutto ok per il collaudo del tracciato completato questa mattina con l’approvazione da parte delle autorità preposte alla presenza dei vertici dell’organizzazione. Tutto regolare sui 4.404 metri della Strada Provinciale 473, sede del percorso di gara, che copre una pendenza media del 7,81%. Lo start come sempre in Via Trento a Pedavena ed il traguardo in località Pian D’Avena.
Giovedì 13 settembre alle 10.30 presso la sede della Birreria Pedavena, i vertici dell’organizzazione e la maggiori realtà pubbliche private vicine alla competizione, presenteranno l’edizione 2023 della gara, in quello che desidera essere “l’anno del completo rilancio”, come ha più volte sottolineato Lionello Gorza, coordinatore dello staff degli “Amici della Pedavena”. Tutte le redazioni e i mezzi di informazione sono invitati.
I nomi che hanno perfezionato la pre iscrizione confermano il fascino e l’irresistibile richiamo dell’evento feltrino, arricchito dalla consueta cura che gli organizzatori dedicano all’appuntamento sulle pendici del Monte Avena. Tutti elementi che danno certamente il tocco esclusivo e oltre che di tricolore, che la gara veneta da sempre merita e che ne preannuncia un’edizione ad alto agonismo e dal coinvolgente spettacolo che sapranno regalare i migliori protagonisti delle gare in salita.
Tutte le informazioni su https://www.pedavenacrocedaune.com/.
Fonte e foto: ufficio stampa Erregimedia

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Alessandro Virdis e Silvia Giordo brillano alla Coppa d’Oro delle Dolomiti: sesti assoluti e primi di raggruppamento nella gara di Campionato Italiano Grandi Eventi

Un’altra trasferta positiva per l’equipaggio formato da Alessandro Virdis e Silvia Giordo e un altro prestigioso risultato per la Sardegna. Alla Coppa d’Oro delle Dolomiti, terza prova del Campionato Italiano Grandi Eventi – quartier generale Cortina d’Ampezzo – l’equipaggio Virdis-Giordo, a bordo di una splendida Porsche 356 Pre A, ha conquistato il sesto posto assoluto

Sarnano-Sassotetto: successo per Faggioli e Peroni

La cronoscalata dei Sibillini incorona nuovamente Faggioli tra le moderne e Peroni tra le storiche. Il grande spettacolo motoristico della cronoscalata intitolata a Lodovico Scarfiotti è andato in scena sui 9927 metri dell’impegnativo e spettacolare percorso che sale verso Fonte Lardina a Sassotetto dopo quasi 800 metri di dislivello. La cittadina dell’interno maceratese ha accolto

37°RallyLANA: dominio di Carmellino, vittoria per Pizio

Ricco di colpi di scena e con un finale “thrilling”, il quinto appuntamento del Trofeo Italiano Rally e della Coppa Rally di zona 1, con la vittoria andata al driver novarese, al volante di una Skoda Fabia R5, nel finale di gara. Seconda posizione per uno sfortunato Ivan Carmellino, dominatore per tre quarti della sfida,

Tutto Motori: oggi, alle 22, su Catalan TV canale 15

Oggi, sabato 20 luglio, alle ore 22 su Catalan TV (canale 15), andrà in onda la puntata della trasmissione televisiva Tutto Motori. Lo speciale televisivo, curato dalla redazione giornalistica di Tuttomotorienews, è dedicato al 1° Concorso di eleganza per automobili d’epoca tenutosi a Cagliari nella splendida cornice di Palazzo Doglio. La produzione dello speciale televisivo

error:
Torna in alto