Per la Porto Cervo Racing doppio impegno nel week-end: Rally del Sebino e Slalom Città di Dorgali

Tra la Sardegna e la Lombardia. Nel week-end, la Porto Cervo Racing sarà al via dell’11° Rally del Sebino con il pilota Ronnie Caragliu (coadiuvato alle note da Gianfranco Tali) e all’8° Slalom Città di Dorgali con tre piloti: Alessandro Murgia, Mirco Lorrai e Giuseppe Porcu.

Doppio impegno nel fine settimana per la Porto Cervo Racing. La Scuderia presieduta da Mauro Atzei, dopo il successo conquistato al Rally Terra Sarda con la vittoria della coppa Scuderia e gli ottimi riscontri in qualità di organizzatore dell’evento e, nello scorso weekend, con la presenza al 21° Rallylegend del pilota Giorgio Mela su Audi S1 Pikes Peak, è pronta per un altro fine settimana agonistico tra la Lombardia e la Sardegna.
All’11° Rally del Sebino, tra i centoquaranta iscritti, ci sarà al via, con il numero 12 sulle fiancate della Renault Clio S1600 (nella foto sopra), il pilota Ronnie Caragliu. Il portacolori del Team (nella foto sotto), dopo il rientro alle gare in occasione dell’11° Rally Terra Sarda, sarà allo start della gara lombarda (provincia di Bergamo) coadiuvato alle note da Gianfranco Tali.

Il programma prevede sabato 21 ottobre, le ricognizioni del percorso e le verifiche. I cronometri inizieranno a dettare legge a partire da domenica mattina. Dopo la pedana di partenza dal Porto Turistico di Lovere, i concorrenti correranno tre prove speciali da ripetere due volte; si parte con la Rogno (5,68 km), per poi passare alla Val di Scalve (prova più lunga della corsa con 6,64 km) e alla Gleno 100° che vanta anch’essa oltre sei chilometri. L’arrivo sarà sempre presso il Porto Turistico di Lovere alle 16:01.

In Sardegna, la scuderia sarà presente allo Slalom Città di Dorgali (Cala Gonone-Galleria) con tre piloti. Alessandro Murgia (nella foto sopra) si presenterà allo start con una Peugeot 208 R2 (#77), la stessa vettura con la quale ha conquistato la vittoria di classe all’11° Rally Terra Sarda in coppia con Giuseppe Porcu.

Mirco Lorrai (nella foto sopra) sarà al via al volante della sua Peugeot 106 (#83), mentre Giuseppe Porcu (nella foto sotto), correrà l’ottava edizione della gara, 1° Memorial Gianfranco Corrias, al volante di una Renault Clio (#86).

Il programma della gara valida come prova del Trofeo d’Italia Slalom e per il Campionato Sardo della specialità, prevede sabato 21 ottobre, dalle ore 15, le verifiche sportive presso il Centro Sportivo Cala Gonone e le verifiche tecniche nel Lungomare Palmasera. Domenica 22 ottobre, la partenza della prima manche è in programma alle ore 9.
Web e Social. Nel sito internet della Scuderia Porto Cervo Racing https://www.portocervoracing.it/web/ – che integra la comunicazione offerta attraverso le pagine Social (Facebook, Instagram, Twitter e Youtube) – è possibile trovare tutte le notizie relative alle attività del Team, con la sezione, tra le altre, creata per i suoi piloti e co-piloti. Inoltre, nel sito internet è presente un “sito nel sito” interamente dedicato al “Rally Terra Sarda” e al “Rally Terra Sarda Storico” organizzati dalla Porto Cervo Racing.
Ufficio Stampa Porto Cervo Racing Team
Il sito web e le pagine social della Scuderia Porto Cervo Racing Team
Sito web: https://www.portocervoracing.it/web/
Facebook: https://www.facebook.com/portocervoracing
Instagram: https://www.instagram.com/portocervoracing/
YouTube: https://www.youtube.com/@portocervoracingteam3536
Twitter: https://twitter.com/PcrtSoci

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Il 28 aprile, ad Arzachena, il 3° Raduno Alfa Romeo Club Gallura

Ad Arzachena, domenica 28 aprile, è in programma la terza edizione del Raduno Alfa Romeo Club Gallura. Il programma prevede, alle 8.30, il ritrovo dei partecipanti in via Ruzittu ad Arzachena, alle 10 la partenza con transito in piazza Risorgimento, alle 10.30 il passaggio sulla paratia della diga del Liscia e visita all’olivastro millenario. Alle

Franciacorta Historic 2024: aperte le iscrizioni, c’è tempo fino al 30 marzo

Da oggi è possibile iscriversi online alla 17ª edizione del Franciacorta Historic. La gara, prevista sabato 6 aprile 2024, avrà nuovamente come base logistica la Cascina San Lorenzo di Capriolo in Franciacorta, elegante struttura a un passo dal Lago d’Iseo con un ampio giardino immerso nel caratteristico paesaggio di vigneti e colline, che ospiterà le fasi salienti dell’evento a

error:
Torna in alto