SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Porto Cervo Racing: dopo la top ten al Rally Città di Foligno con Nicola Tali, doppio impegno nel week-end al Rally Sulcis-Iglesiente e al Rally Il Ciocco e Valle del Serchio

Motori sempre accesi per la Porto Cervo Racing. Nel fine settimana, la Scuderia presieduta da Mauro Atzei sarà impegnata in Toscana e in Sardegna: al 47° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio sarà al via l’equipaggio formato da Paolo Moricci e Paolo Garavaldi, mentre al 2° Rally Sulcis-Iglesiente il Team sarà rappresentato da otto equipaggi e tre co-piloti, per un totale di 18 portacolori e, tra questi, faranno il loro esordio ben tre navigatrici: Chiara Nonnis, Eleonora Murgia e Sara Scorcu.
Archiviata la prima gara della stagione con un ottimo settimo posto assoluto al 3° Rally Città di Foligno (valido per il Campionato Italiano Rally Terra) conquistato da Nicola Tali in coppia con Piercarlo Capolongo, a bordo di una Skoda Fabia R5 (main sponsor Fiorentini), la scuderia Porto Cervo Racing tiene accesi i motori per un week-end dal doppio impegno: in Sardegna al 2° Rally Sulcis-Iglesiente e in Toscana al 47° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio.
2° Rally Sulcis-Iglesiente. Otto equipaggi e tre co-piloti per un totale di 18 portacolori (tra piloti e co-piloti) appartenenti alla scuderia Porto Cervo Racing saranno al via della seconda edizione del Rally Sulcis-Iglesiente. Con il numero 2 sulle fiancate della Skoda Fabia R5 saranno allo start Auro Siddi e Giuseppe Maccioni (secondi assoluti nella scorsa edizione della gara), mentre a causa di un problema tecnico, non sarà della partita il pilota Vittorio Musselli, presente nell’elenco iscritti.
Un’altra Skoda con i colori Porto Cervo Racing sarà quella condotta da Sandro Locci coadiuvato alle note da Fabrizio Musu (#14). I fratelli Nonnis, Igor e Chiara, saranno al via a bordo di una Peugeot 208 Rally4 (#21), stessa vettura per Roberto Cocco e Sergio Deiana (#24), mentre sulla Peugeot 208 R2 (#31) saranno allo start Alessandro Murgia e Giuseppe Porcu, e il pilota del Team Domenico Cabras (#33) che sarà coadiuvato alle note da Luca Pischedda. Mirco Lorrai, al via su una Renault Clio Rally5 (#37), sarà navigato da Eleonora Murgia, mentre il fratello Maurizio correrà su una Peugeot 106 (#53) in coppia con Sara Scorcu, quest’ultima, insieme a Eleonora Murgia e Chiara Nonnis, sono le tre navigatrici del Team che esordiranno in questa gara.
Infine, sono tre i co-piloti della Porto Cervo Racing che leggeranno le note a piloti appartenenti ad altri Team: Marco Murranca sarà in gara con Angelo Balzano su Renault Clio S1600 (#16), il co-pilota Salvatore Musselli coadiuverà il pilota Andrea Pisano su Peugeot 208 Rally4 (#25) e Piergiorgio Ladu leggerà le note a Giorgio Olla su Peugeot 208 R2 (#32).
Il programma della gara, valida per la Coppa Rally di Zona 10 e per il Campionato Regionale Rally Delegazione Sardegna ACI Sport, prevede la partenza e l’arrivo a Iglesias, in piazza Sella, nell’ordine, sabato 16 marzo alle 15 e domenica dalle ore 16. Dieci le prove speciali, per un totale di 440,28 chilometri, di cui 72,50 cronometrati, sabato due prove speciali da ripetere altrettante volte, la Portixeddu e Fluminimaggiore-Iglesias, e domenica tre prove speciali da ripetere due volte, la Nuxis-Santadi, la Perdaxius e la Coaquaddus.
47° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio. Riparte la stagione agonistica anche per l’equipaggio del Team formato da Paolo Moricci e Paolo Garavaldi. L’equipaggio, a bordo della rinnovata Renault Clio Rally4 (curata dalla divisione sportiva dell’azienda La T Tecnica) sarà al via del 47° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio valido come prima prova del Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco. Il programma prevede la partenza da Lucca venerdì 15 marzo alle 15, per poi affrontare tre prove speciali, mentre sabato sono in programma otto prove speciali, e dopo aver percorso 105,87 chilometri di prove speciali (318,80 complessivi), l’arrivo è previsto a Castelnuovo Garfagnana dalle 17.30.
Web e Social. Nel sito internet della Scuderia Porto Cervo Racing https://www.portocervoracing.it/web/ – che integra la comunicazione offerta attraverso le pagine Social (Facebook, Instagram, Twitter e Youtube) – è possibile trovare tutte le notizie relative alle attività del Team, con la sezione, tra le altre, creata per i suoi piloti e co-piloti. Inoltre, è presente un “sito nel sito” interamente dedicato al “Rally Terra Sarda” e al “Rally Terra Sarda Storico”, in programma dal 4 al 6 ottobre 2024, organizzati dalla Porto Cervo Racing.
Ufficio Stampa Porto Cervo Racing Team
Le fotografie di Tali-Capolongo sono ACI Sport

Il sito web e le pagine social della Scuderia Porto Cervo Racing Team
Sito web: https://www.portocervoracing.it/web/
Facebook: https://www.facebook.com/portocervoracing
Instagram: https://www.instagram.com/portocervoracing/
YouTube: https://www.youtube.com/@portocervoracingteam3536
Twitter: https://twitter.com/PcrtSoci

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Il 24° Rally dei Nebrodi ai nastri di partenza

Domani 15 giugno motori accesi alle 9.00 per lo shakedown, alle 15.30 lo start dalla Piazza centrale di Sant’Angelo di Brolo alla volta del duplice passaggio sulla p.s Raccuja. Efficace copertura mediatica dell’intera manifestazione. Meno uno allo Start: manca davvero poco alla 24 edizione del rally dei Nebrodi che inizierà già stasera alle ore 22.00

Sono 260 i piloti verificati della 73ª «Trento Bondone»

Terminate le verifiche, con quattro soli forfait, ora si guarda alle sessioni di prova di domani. Saranno 260, domani mattina, le vetture che si faranno trovare allineate, prima all’area ex Zuffo e poi sulla linea di partenza a Montevideo, per dare vita alle prove cronometrate della 73ª «Trento Bondone», terza tappa del Campionato Supersalita. La

San Martino 2024, stasera la “stracittadina”

44° RALLYE INTERNAZIONALE SAN MARTINO DI CASTROZZA. 14° HISTORIQUE RALLYE SAN MARTINO DI CASTROZZA. San Martino di Castrozza (TN), 14/15 giugno 2024. Il Rallye DoloMitico riaccende la passione! Prime al via le vetture dell’Historique seguite dalle moderne con inversione ordine di partenza. Al via tutti i big del Trofeo Italiano Rally e piloti trentini in

Grande partecipazione e coinvolgimento per gli eventi green del Rally Italia Sardegna

Dalle iniziative con le scuole alle giornate al kartodromo dedicate alla sicurezza stradale, passando per le conferenze e i convegni su temi cruciali come turismo green, mobilità sostenibile ed energie rinnovabili: successo per il programma di Automobile Club d’Italia e AC Sassari. Anche in questo 2024, in occasione della 21ª edizione del Rally Italia Sardegna,

error:
Torna in alto