SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Porto Cervo Racing: un altro mese di successi per i portacolori del Team. Due i co-piloti al via del Rally Internazionale Storico Costa Smeralda-Trofeo Martini

Per la scuderia Porto Cervo Racing anche il mese di aprile è iniziato nel migliore dei modi: top ten, vittorie di gruppo e classe. Nel 25° anno di attività, il Team presieduto da Mauro Atzei continua a conquistare successi e si prepara al 7° Rally Internazionale Storico Costa Smeralda-Trofeo Martini che vedrà al via due co-piloti.
Continua a pieno ritmo la stagione agonistica della Porto Cervo Racing. La scuderia, presieduta da Mauro Atzei, si complimenta con i suoi portacolori per gli ottimi risultati conquistati anche nel mese di aprile. In Toscana, il pilota Nicola Tali coadiuvato alle note da Piercarlo Capolongo (Skoda Fabia RS con la livrea Fiorentini), ha conquistato l’ottavo posto assoluto al Rally della Val d’Orcia (6° nel CIRT) e, dopo le prime due gare, occupa la quinta posizione nella classifica conduttori (provvisoria) del Campionato Italiano Rally Terra.
Lo scorso fine settimana, l’equipaggio Porto Cervo Racing formato da Paolo Moricci e Paolo Garavaldi, su Renault Clio Rally4 (curata dalla divisione sportiva dell’azienda La T Tecnica) ha vinto il gruppo RC4N, la classe Rally4 e ha chiuso al dodicesimo posto assoluto al 48° Trofeo Maremma valido come prova della Coppa Rally 7ª zona.

Infine, in Sardegna, sulla pista di Tramatza, il pilota Mirco Lorrai (Renault Clio Rally5) ha primeggiato nel gruppo RSP e nella classe RS1.6P (14° assoluto) al 1° ABC Motor Challenge.

Prossima gara. Venerdì 19 e sabato 20 aprile la Porto Cervo Racing sarà presente al 7° Rally Internazionale Storico Costa Smeralda-Trofeo Martini (valido per il Campionato Italiano Rally Auto Storiche) con due co-piloti: Fabrizio Musu leggerà le note a Cesare Bianco su Porsche 911 S (#44) e Giuseppe Maccioni coadiuverà alle note Lino Manca su Renault 5 Alpine (#66).
Il programma prevede la partenza e l’arrivo a Porto Cervo, due tappe (122,44 chilometri cronometrati e 523,78 complessivi) con dieci prove speciali: venerdì la San Pasquale e Luogosanto da correre due volte e sabato le speciali Lu Colbu, Badesi e Figaruja da ripetere sempre due volte.
Porto Cervo Racing Team: web e social. Nel sito internet della Scuderia Porto Cervo Racing https://www.portocervoracing.it/web/ – che integra la comunicazione offerta attraverso le pagine Social (Facebook, Instagram, Twitter e Youtube) – è possibile trovare tutte le notizie relative alle attività del Team, con la sezione, tra le altre, creata per i suoi piloti e co-piloti. Inoltre, è presente un “sito nel sito” interamente dedicato al “Rally Terra Sarda” e al “Rally Terra Sarda Storico”, in programma dal 4 al 6 ottobre 2024, organizzati dalla Porto Cervo Racing.
Ufficio Stampa Porto Cervo Racing Team
Il sito web e le pagine social della Scuderia Porto Cervo Racing Team
Sito web: https://www.portocervoracing.it/web/
Facebook: https://www.facebook.com/portocervoracing
Instagram: https://www.instagram.com/portocervoracing/
YouTube: https://www.youtube.com/@portocervoracingteam3536
Twitter: https://twitter.com/PcrtSoci
La foto di Tali-Capolongo è firmata PhotoZini

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Presentata la 21ª edizione del Rally Italia Sardegna

Svelati anche gli ultimi dettagli della prossima tappa italiana del Mondiale Rally, attesa sugli sterrati dell’Isola dei Quattro Mori dal 30 maggio al 2 giugno. “Il RIS è un patrimonio per il nostro Paese, frutto del solido matrimonio con la Sardegna” ha commentato il Pres. ACI Sticchi Damiani. 87 equipaggi rappresenteranno 34 nazionalità nell’evento iconico

error:
Torna in alto