Premi Ussi Sardegna 2023: riconoscimento per Giuseppe Pirisinu, co-pilota e Fiduciario/Delegato regionale ACI Sport

Il Premio Ussi Sardegna 2023 consegnato dall’Automobile Club Sassari a Giuseppe Pirisinu, è un riconoscimento per il grande lavoro che il Delegato/Fiduciario regionale ACI Sport sta portando avanti con estrema passione e dedizione, grazie al supporto e alla collaborazione degli Automobil Club provinciali, del presidente del Comitato regionale Giulio Pes di San Vittorio e di tutte le associazioni e gli sportivi sardi.
Un ambito premio per il Delegato/Fiduciario Sardegna ACI Sport. Giuseppe Pirisinu, co-pilota e Delegato/Fiduciario regionale ACI Sport, ha ricevuto il Premio Ussi Sardegna 2023 in occasione dell’annuale cerimonia di premiazione tenutasi lo scorso 21 novembre, a Carbonia, nel Teatro centrale.
Il tema di questa edizione dei Premi Ussi Sardegna – evento durante il quale sono stati consegnati riconoscimenti agli atleti, alle squadre sarde e ai giornalisti sportivi – era il seguente: “Lo sport è passione con un’imprescindibile declinazione verso il rispetto delle regole”.
In una vera e propria sfilata di campioni sardi, il co-pilota e Delegato/Fiduciario regionale ACI Sport Giuseppe Pirisinu ha ricevuto il prestigioso premio da Marco Pala, vice presidente dell’Automobile Club Sassari.

“È un premio al quale tengo tanto, in parte inaspettato”, ha commentato Giuseppe Pirisinu, Delegato/Fiduciario regionale ACI Sport, “probabilmente è stato premiato il lavoro che sto cercando di svolgere in questi anni e spero di svolgere anche in futuro. Ci sono ancora tantissime cose da fare, ho ancora tantissime idee in mente, però diciamo che delle buone basi sono state poste e adesso cerchiamo di lavorare per l’immediato futuro in nuovi progetti e per fare crescere sempre di più l’automobilismo in Sardegna”.

Il bilancio della stagione sportiva sarda nelle parole di Marco Pala, vice presidente dell’Automobile Club Sassari. “È stata una stagione sportiva entusiasmante che ha visto partire proprio da qui la stagione con il Rally del Sulcis-Iglesiente, per proseguire con il Rally Storico Costa Smeralda, il Rally mondiale che quest’anno si è svolto ad Olbia e l’anno prossimo si svolgerà ad Alghero, agli altri Rally, alle Cronoscalate, agli Slalom, quindi è stato un anno veramente pieno ed entusiasmante. Il nostro ringraziamento, in questa occasione, va proprio a Giuseppe Pirisinu che si è impegnato con grande passione, ricordo che lo fa a titolo gratuito e, proprio grazie alla sua passione, è stato in grado di rimettere in piedi una struttura sportiva che, forse, andava affinata. Il futuro ci riserva un anno altrettanto entusiasmante, Giuseppe rimarrà al nostro fianco, abbiamo bisogno di una persona che lavori sodo e lui ha dimostrato di saperlo fare”.
I Premi Ussi Sardegna 2023 sono stati organizzati con la collaborazione del Comune di Carbonia e dell’Associazione Sturmtruppen, e con il patrocinio di Regione Sardegna, Ussi, Ordine dei Giornalisti Sardegna, Federazione nazionale della stampa, Assostampa Sardegna, Coni Sardegna e Università di Cagliari.
Marzia Tornatore

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

MM Motorsport: luci ed ombre tra Tricolore e Coppa Rally di Zona

Il team lucchese archivia il fine settimana recriminando per una sfortunata foratura accusata da Rudy Michelini al Rally Regione Piemonte ma concludendo in “top five” con Roberto Tucci al Trofeo Maremma, contesto che ha garantito conferme anche a Marco Ramacciotti. È un resoconto a due facce, quello analizzato da MM Motorsport a conclusione degli impegni

Esordio stagionale di soddisfazione per Andrea Volpi al Trofeo Maremma

Il pilota elbano è tornato al volante dopo cinque mesi ed ha firmato il quinto posto a Follonica, utile allenamento in vista della gara all’Elba tra dieci giorni. Ha firmato la top five assoluta al 48° Trofeo Maremma, Andrea Volpi, nel week-end appena concluso. Il pilota di Portoferraio, che tornava al volante della Skoda Fabia

La MRC Sport al Rally Regione Piemonte

La portacolori della MRC Sport Silvia Franchini con Stefano Bruzzese alle note su Suzuki Swift era ai nastri di partenza  della 18esima edizione del Rally Regione Piemonte, tenutosi il 12 e 13 aprile ad Alba e dintorni, gara valida per il campionato italiano assoluto di Rally. Per lei un lusinghiero 102esimo posto in classifica assoluta

error:
Torna in alto