SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Prevenzione: incontri con i Carabinieri di Narcao per la lotta alle truffe

Continua la campagna di sensibilizzazione volta ad informare e raccomandare i cittadini, soprattutto appartenenti alla terza età, per la prevenzione e il contrasto alle truffe. Domenica 7 aprile, a Terraseo (frazione di Narcao) nella Parrocchia San Gioacchino, al termine della Santa Messa celebrata da don Antonio Cherchi, si è tenuto un incontro con i Carabinieri del comando della stazione di Narcao per fornire ai presenti, e soprattutto ai più anziani, alcune raccomandazioni per evitare truffe e raggiri. Il comandante della stazione dei Carabinieri di Narcao, il luogotenente Carlo Bordon, dopo aver ringraziato i presenti per il tempo che gli stavano dedicando nell’ascoltare i consigli, ha tracciato il profilo del truffatore tipo: una persona dalle buone maniere, gentile, disponibile, curata, ben vestita, dotata di estrema facilità e scioltezza nel parlare e nell’esprimersi con l’interlocutore, in questo caso, la vittima scelta per la possibile truffa.
Tra le raccomandazioni, i cittadini dovrebbero evitare di aprire agli sconosciuti, il truffatore infatti, potrebbe presentarsi con una falsa identità, ad esempio, come un addetto/operatore di una società di erogazione di servizi di fornitura come l’acqua, la luce o il gas. Attenzione anche alle truffe telefoniche, con le chiamate effettuate da parte di finti Carabinieri che chiedono denaro per un parente della vittima, i malfattori infatti, puntano sugli affetti delle persone anziane. In occasione dell’incontro, si è parlato anche del phishing, ossia della truffa effettuata tramite internet, attraverso la quale il malfattore, fingendosi un istituto bancario o le Poste Italiane, cerca di farsi fornire informazioni personali, codici di accesso, facendo click sul link o aprendo l’allegato. Sempre per quanto riguarda il web, bisogna diffidare dagli acquisti convenienti che richiedono, ad esempio, una ricarica della Postepay del falso venditore, infatti, dietro queste richieste, si celano delle vere e proprie truffe.
In caso di necessità, nelle circostanze sopra elencate ed ogni qualvolta il cittadino non si sente sicuro, il comandante Bordon – che ha fatto sentire la vicinanza e disponibilità da parte dei Carabinieri ai cittadini che, con attenzione, hanno ascoltato le sue raccomandazioni – ha ricordato di non esitare a chiamare sempre il 112.
Il prossimo incontro informativo dedicato alla prevenzione e alla lotta alle truffe e ai raggiri, è in programma sabato 13 aprile a Perdaxius, nella parrocchia di San Giacomo, dopo la Santa Messa delle ore 17:30.
Testo e foto di Marzia Tornatore
Nella fotografia in alto, il comandante della stazione di Narcao, il luogotenente Carlo Bordon, durante il suo intervento nella Parrocchia San Gioacchino di Terraseo.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

39ª Stella Alpina Storica: iscrizioni aperte fino al 31 luglio

DAL 6 ALL’8 SETTEMBRE TORNA LA RIEVOCAZIONE STORICA DELL’ASI DEDICATA ALLA LEGGENDARIA CORSA TRENTINA DISPUTATA DAL 1947 AL 1955.   Il mondo delle “classiche” è in pieno fermento per la 39^ Rievocazione Storica della Stella Alpina, manifestazione rilanciata e organizzata dall’Automotoclub Storico Italiano in programma dal 6 all’8 settembre nell’incomparabile scenario delle Dolomiti. L’evento, di

Ruote nella Storia tra il Medioevo e il Rinascimento dell’Ennese

Con un rinnovato spirito di rievocazione e valorizzazione, l’Automobile Club di Enna propone, domenica 23 giugno, una nuova e sempre originale tappa di Ruote nella Storia. In un viaggio tra le architetture medievali e rinascimentali, l’Ente, guidato dal Presidente Alessandro Battaglia coadiuvato dalla direzione di Maurizio Colaleo, accoglie lo spirito del format di ACI Storico

Tutto Motori: oggi alle 20.30 su Catalan TV (canale 15)

Oggi, sabato 22 giugno, alle ore 20.30, nell’emittente televisiva Catalan TV (canale 15), andrà in onda la puntata del format televisivo Tutto Motori curato dalla redazione giornalistica di Tuttomotorienews. La prossima replica è in programma domenica 23 giugno alle ore 22. Il servizio di apertura è dedicato al 1° ABC Motor Challenge organizzato sul circuito

Tutto pronto per il 52° San Marino Rally, in scena domani 22 giugno

Settantantré verificati nel rally valido per il Campionato Italiano Rally Terra, per il CIAR Sparco Junior e per la Coppa di Zona e diciotto i partenti nella gara valevole per il Campionato Italiano Rally Storico. Tutti presenti i grandi nomi annunciati per l’appuntamento organizzato da FAMS – Federazione Auto Motoristica Sammarinese. Domani, sabato 22 giugno,

error:
Torna in alto