SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Rally Piancavallo: c’è il Rally che crea un’atmosfera

36° Piancavallo al via stasera con la prova spettacolo “Borgo di Poffabro”.
L’attesa è finita, Knife Racing ha studiato per cinque anni e oggi affronta l’esame di maturità. Il 36° Rally Piancavallo è sfida valida per il Campionato Italiano Rally Asfalto, con grande soddisfazione dell’Automobile club Pordenone che nel 2018 decise di affidarlo alla cura ricostituente dell’associazione maniaghese. Una macchina da guerra in ambito sportivo: ranghi compatti, determinazione, obiettivo chiaro. Riportare la gara ai livelli che le competono per tradizione, prestigio, bellezza dei luoghi e delle prove speciali. Dietro a tutto ciò, un lavoro di squadra con istituzioni e volontari, il supporto della Regione e tanto orgoglio di appartenenza.
Oggi si comincia con l’aperitivo shakedown, il test con vetture da gara su in Piancavallo (9:00 – 14:30), dal palaghiaccio a Collalto (2,44 km) passando dinanzi alle Ronciade. Stasera la cerimonia ufficiale di partenza alle 17:50 in piazza Duomo ad Aviano, trasferimento della carovana sino a Maniago per un transito in piazza Italia, poi alle 18:59 lo start del primo concorrente sulla prova speciale n.1, “Borgo di Poffabro”, lunga 4980 metri. Omaggio a uno dei più bei borghi d’Italia, che rivaleggia con il suo capoluogo Frisanco e si offre a un giro veloce tra le case per poi lanciare le vetture verso Pian delle Merie e la Pala Barzana. Centoundici concorrenti iscritti tra auto moderne (102) e storiche (9); da verificare se saranno tutti al via dopo le verifiche sportive e tecniche regolamentari.
Il menù di domani prevede le altre sei prove speciali con ps 2/6 “Manazzons” (5,93 km, start 9:25 e 16:51), ps 3/7 “Pradis – Le Valli della Preistoria” (18,75 km, start 10:04 e 17:30), ps 4/5 “Barcis – Piancavallo – Icio Perissinot” (14,90 km, start 11:38 e 15:02). Arrivo e premiazioni in piazza a Maniago dalle 18:50. Meteo incerto come sempre sul Rally Piancavallo, insidia in più per gli equipaggi. Tutte le informazioni e gli orari per chiusure strade al traffico normale si trovano sul sito https://www.rallypiancavallo.net/.
Fonte: ufficio stampa
Foto: Massimo Zuin

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Ruote nella Storia celebra i 100 anni della Catania-Etna

S’incentra sulla rievocazione di una celebre e storica gara automobilistica la tappa di Ruote nella Storia che, il prossimo 19 maggio, attraverserà alcune importanti località della Sicilia orientale, ai piedi del vulcano più alto d’Europa. Il format, nato dall’impegno di ACI Storico in collaborazione con Automobile Club d’Italia, affronterà un viaggio, con la storia e

Rally Sport Evolution: Abeti ed Intelvi, in tre all’esordio stagionale

Vigilucci al via del terzo atto della Coppa Rally ACI Sport di settima zona mentre nel comasco Asnaghi e Busnelli ritornano dopo una lunga pausa. L’imminente fine settimana coinciderà con l’esordio stagionale di tre punte sulle quali Rally Sport Evolution conta in particolar modo per ben figurare. Sabato 18 e Domenica 19 Maggio andrà in

In cinquanta alla 30ª Coppa Città di Partanna

Sono una cinquantina gli iscritti alla 30^ edizione della Coppa Città di Partanna, gara valida per il Trofeo d’Italia Slalom Sud e il Campionato Siciliano, organizzata dallo Sporting Club Partanna, in programma nella cittadina della Valle del Belice oggi e domenica 19 maggio. Chiuse le iscrizioni alla 30^ Coppa Città di Partanna, la gara tra

error:
Torna in alto