Ruote nella Storia alla scoperta di Leonardo Da Vinci

Ruote nella Storia approda ancora in Toscana e più precisamente nella splendida Firenze, luogo di arte, storia e cultura per tutto il patrimonio italiano, e parte della sua Provincia altrettanto affascinate e ricca di tradizioni da raccontare e tramandare. Il tutto sulle orme dell’unico e grande Leonardo Da Vinci. 
Domenica 22 ottobre il prestigioso raduno di ACI Storico, nato con il supporto fondamentale di Automobile Club d’Italia, è pronto a regalare un altro viaggio all’insegna della passione e della valorizzazione del motorismo d’epoca e la promozione del territori lungo i suoi luoghi incantati e, talvolta, inesplorati. 
L’evento che si terrà nel territorio fiorentino nasce dall’indispensabile e attiva collaborazione dell’Automobile Club di Firenze, presieduto dal Prof. Massimo Ruffilli e diretto dalla Dott.ssa Alessandra Rosa, che organizza la sua seconda edizione di Ruote nella Storia. 

-“Ringrazio gli amici della Scuderia Biondetti, del Club Le Palaie e tutti gli appassionati di motorismo d’epoca – ha tenuto a sottolineare la Dott.ssa Alessandra Rosa, Direttrice di AC Firenze – che con la loro presenza hanno reso possibile la realizzazione di questa tappa fiorentina di ‘Ruote nella Storia’, nella cornice di assoluto valore storico e di grande fascino rappresentata dai luoghi natali di Leonardo da Vinci. Il percorso del sodalizio fiorentino nel mondo di ACI Storico, che in questo 2023 si è arricchito del grande evento Mugello Stradale in collaborazione con ACI Sport e della prestigiosa manifestazione ‘Strade Bianche Vino Rosso’, organizzata dalla Scuderia Biondetti con il nostro contributo, si completa con il tassello di ‘Ruote nella Storia’. Sono certa che l’esperienza non agonistica nel settore delle vetture d’epoca ci porterà grandi e meritati successi”.-

Il tema dell’evento fiorentino che dominerà tutta la giornata dedicata all’autoraduno d’epoca sarà: “Alla scoperta di Leonardo”. Si partirà da Firenze per Anchiano e poi Vinci attraverso un suggestivo percorso di quasi 60 Km immerso nel paesaggio toscano sposando appieno lo spirito di Ruote nella Storia che vuole portare belle auto d’epoca in luoghi carichi di cultura. L’evento sarà l’occasione di visitare la casa natale di Leonardo Da Vinci ad Anchiano per poi raggiungere Vinci e visitare il Museo a lui dedicato.

-“Grazie alla partecipazione dei nostri Soci – ha spiegato il Dott. Gino Taddei, Vice Presidente di AC Firenze – gli abitanti delle due località potranno ammirare da vicino un lotto di vetture molto affascinanti che, a partire dagli anni ’50, arriveranno, con le più recenti, al 1990. Fra queste da menzionare le grandi sportive Jaguar, Alfa Romeo, Triumph, Lancia, Fiat, Porsche, Abatrh che spesso hanno fatto la storia dell’automobilismo del dopoguerra. Una sola vettura sarà premiata,quella che, in onore di Leonardo, risulterà maggiormente aderente al tema di quest’anno: ‘Design ed innovazione’”.-

PROGRAMMA:
Ore 8.00 Verifiche 
Ore 9.00 Partenza da Via del Visarono 10 Firenze
– Inizio Firenze-Pisa-Livorno
– Montelupo via Pisana, Artificio villa Ferdinandea
– Comeana, Carmignano centro, Vitolini
– Vinci, parco Rimembranza
– Museo Leonardo
– Arrivo a Anchiano casa natale Leonardo
Fonte: Rosario Giordano | Ufficio Stampa ACI Storico

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Del Coco e Mancuso campioni del Supermarecross EICMA

D’Agata, Milani, Sardisco e Amali vincono gli altri titoli – A Del Coco anche il trofeo Pirelli Vincenzo Lombardo. Gran finale degli Internazionali d’Italia EICMA Supermarecross. A Maccarese, sul litorale di Fiumicino, vengono assegnati tutti i titoli in palio nel campionato di motocross su sabbia, con la vittoria nelle categorie principali di Matteo Del Coco

CIRAS E TRZ nel 2024 di Bonaso

Il pilota di Albignasego non lascia ma raddoppia e, dopo un 2023 di rodaggio nel tricolore storico, alza l’asticella e mette nel mirino due obiettivi. Reduce da un 2023 che lo ha visto prendere confidenza con la massima serie nazionale per le regine d’un tempo, il Campionato Italiano Rally Auto Storiche, lasciando delle importanti tracce,

Vallate Aretine, Luise è pronto per la battaglia

Il campione italiano di quarto raggruppamento in carica è pronto a difendere il titolo, motivato ulteriormente da un anniversario a lui molto caro. Correva l’anno 2017 quando, al termine di un 24 e 25 Febbraio indimenticabili, Matteo Luise saliva sul gradino più alto del podio della sua gara di casa, il Rally Storico Città di

Il VM Motor Team premia i campioni sociali

Amicizia e solidarietà alla cena sociale della scuderia alessandrina. Si è svolta sabato 24 febbraio la premiazione del campionato sociale del VM Motor Team. Durante la serata i tantissimi rallysti e simpatizzanti presenti, circa un centinaio di persone, hanno ripercorso il 2023 sportivo della scuderia guidata da Moreno Voltan, passando poi alla presentazione dei programmi

error:
Torna in alto