Ruote nella Storia arriva a San Pantaleo

L’autoraduno di ACI Storico che valorizza il motorismo d’epoca arriva, nella ‘terra del Rally’ in Provincia di Sassari ed esplora un borgo incantevole affacciato sulla Costa Smeralda.
Ruote nella Storia è pronta a regalare un nuovo appuntamento in terra sarda ed in particolare in Provincia di Sassari. Il famoso raduno di ACI Storico nato con l’egida di Automobile Club d’Italia arriverà il prossimo 22 ottobre in Gallura.
Il ritrovo dei partecipanti si terrà ad Olbia, presso il molo Brin, successivamente la carovana composta dalle sempre preziose vetture storiche partirà alla volta di San Pantaleo. Borgo del Comune di Olbia che sorge arroccata sui monti, nel massiccio di Cugnana, da dove si domina la Costa Smeralda.
In questa giornata fondamentale per lo svolgimento dell’evento la collaborazione dell’Automobile Club di Sassari, presieduto da Giulio Pes di San Vittorio e diretto da Alberto Marrone.
-“È un’occasione a cui il nostro AC tiene particolarmente l’appuntamento con Ruote nella Storia – ha tenuto ad evidenziare il Presidente dell’Automobile Club Sassari, Giulio Pes di San Vittorio – iniziativa di ACI Storico volta alla promozione della cultura per l’auto e per la sua storia, fatta di evoluzione tecnica, che ha testimoniato l’evoluzione storica del costume e della società. Abbiamo individuato un percorso, nel nord est dell’Isola particolarmente suggestivo attraverso strade della Gallura che immergono i partecipanti nell’entroterra sardo con continui affacci sul nostro incomparabile mare con le sue meravigliose coste. La Gallura vanta una passione spiccata per le auto e la loro storia, per questa ragione l’iniziativa è condivisa con il Club Gallura Motori D’Epoca a cui siamo molto grati. La partenza da Olbia è significativa per sottolineare la passione di questa città, che proprio sul Molo Brin, sede del raduno e della partenza di Ruote nella Storia, ospita lo start del Rally Italia Sardegna, tappa italiana della serie iridata sovente ospitato nella città portuale. Ci immergeremo nel territorio alla scoperta delle sue eccellenze, come la visita alla Cantina del Vermentino di Monti con il suo apprezzato e rinomato vino. La sosta è prevista nel Borgo di San Pantaleo. Un piccolo scrigno particolarmente vivo e votato all’ospitalità. Poi il momento conviviale in uno dei posti più suggestivi di Golfo Aranci, sarà occasione per ulteriore confronto tra persone che condividono la passione per la storia dell’auto e per modelli di esclusivo valore. Come Automobile Club Sassari riserviamo sempre momenti esclusivi ai nostri soci”-.
Un appuntamento, anche questo sassarese che unisce la passione e la cultura del motorismo storico alla riscoperta territoriale di un luogo che tra le sue tradizioni e le sue meraviglie contiene anche un forte legame con il mondo dell’automobilismo.
Ed in questo contesto non possono mancare le vetture d’epoca protagoniste tra cui una Alfa Romeo e una Ferrari e poi, immancabilmente essendo la Gallura patria del Rally Costa Smeralda, auto che hanno fatto la storia dei Rally quali, Lancia Delta e Opel Kadett. Si tratta, ovviamente, solo di alcuni modelli rappresentativi che si accompagneranno a numerose altre vetture della stessa importanza e bellezza. 
PROGRAMMA:
Ore 10.00: Partenza Molo Brin, Olbia
Ore 11.00: Sosta breve presso Cantina del Vermentino-Monti
Ore 12.00: Sosta presso Caffè Nina, San Pantaleo
Ore 13.30: Arrivo e pranzo presso Hotel Baia Caddinas, Golfo Aranci 

Fonte: Rosario Giordano | Addetto Stampa ACI Sport, Relatore incontri Sara Safe Factor

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Del Coco e Mancuso campioni del Supermarecross EICMA

D’Agata, Milani, Sardisco e Amali vincono gli altri titoli – A Del Coco anche il trofeo Pirelli Vincenzo Lombardo. Gran finale degli Internazionali d’Italia EICMA Supermarecross. A Maccarese, sul litorale di Fiumicino, vengono assegnati tutti i titoli in palio nel campionato di motocross su sabbia, con la vittoria nelle categorie principali di Matteo Del Coco

CIRAS E TRZ nel 2024 di Bonaso

Il pilota di Albignasego non lascia ma raddoppia e, dopo un 2023 di rodaggio nel tricolore storico, alza l’asticella e mette nel mirino due obiettivi. Reduce da un 2023 che lo ha visto prendere confidenza con la massima serie nazionale per le regine d’un tempo, il Campionato Italiano Rally Auto Storiche, lasciando delle importanti tracce,

Vallate Aretine, Luise è pronto per la battaglia

Il campione italiano di quarto raggruppamento in carica è pronto a difendere il titolo, motivato ulteriormente da un anniversario a lui molto caro. Correva l’anno 2017 quando, al termine di un 24 e 25 Febbraio indimenticabili, Matteo Luise saliva sul gradino più alto del podio della sua gara di casa, il Rally Storico Città di

Il VM Motor Team premia i campioni sociali

Amicizia e solidarietà alla cena sociale della scuderia alessandrina. Si è svolta sabato 24 febbraio la premiazione del campionato sociale del VM Motor Team. Durante la serata i tantissimi rallysti e simpatizzanti presenti, circa un centinaio di persone, hanno ripercorso il 2023 sportivo della scuderia guidata da Moreno Voltan, passando poi alla presentazione dei programmi

error:
Torna in alto