SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Slalom Città di Loceri: Salvatore Venanzio vince la 7ª edizione

Con il risultato conquistato nella terza e ultima manche, Salvatore Venanzio al volante della Radical Sr4 Suzuki 1600 ha vinto la settima edizione dello Slalom Città di Loceri. Alle spalle del pilota della scuderia Venanzio, il portacolori della Ro Racing Salvatore Arresta su Gloria B5 Evo 1150 e Luigi Vinaccia su Osella, sempre della scuderia Venanzio.
Diego Pala, su Fiat X 1/9 dell’ABC Motors Sport, ha vinto il Gruppo Speciale Slalom, Giovanni Coghe su Citroën Saxo sempre dell’ABC Motors Sport, ha brillato nel Gruppo E1 Italia, nel gruppo E2 Silhouette ha brillato Leo Dei Ceci su Fiat Punto 1000, il gruppo A è stato conquistato da Sandro Locci su Peugeot 208 Rally4 della Porto Cervo Racing, il gruppo N è andato a Daniele Monni su Renault Clio Williams dell’Ogliastra Racing, Francesco Fois su Mini Cooper S della Sardegna Racing Team, ha dominato il Gruppo Racing Start Plus, Fausto Loddo su Citroën Saxo VTS della Porto Cervo Racing, ha vinto il gruppo Racing Start, i già citati Salvatore Venanzio e Salvatore Arresta hanno vinto rispettivamente il gruppo E2 SC e il gruppo E2 SS/TM SS. La sempre presente Cristina Ruggiero, su Citroen C1 Cup, portacolori del Team Autoservice Sport, ha vinto la classifica femminile, Giovanni Beccu, su Suzuki Kartcross della Tandalò Motorsport, è salito sul primo gradino del podio fra i Kart Cross e nella classifica Under 23, tra le Storiche ha primeggiato Matteo Priola su Peugeot 205 Rallye del Motor Team Nisseno e, infine, fra le scuderie si è imposta l’ABC Motors Sport.
La gara, 3° Memorial Silverio Demurtas, era valida come prova d’apertura del Campionato Italiano Slalom e per il Campionato regionale delegazione Sardegna ACI Sport.
Foto: ACI Sport
Classifica: 1. Venanzio Salvatore (Radical Sr4 Suzuki 1600) punti 173,31; 2. Arresta Salvatore (Gloria B5 Evo 1150) 174,21; 3. Vinaccia Luigi (Osella) 175,70; 4. Niolu Lussorio (Prosport Suzuki 1400) 188,73; 5. Acquas Andrea (Prosport Suzuki 1000) 188,92; 6. Idili Roberto (I.R. Sport 1400 Kawasaki); 189,11 7. Marrone Francesco (Osella Pa9 AR 2000) 195,61; 8. Piras Paolo (Elia Avrio St09) 196,55; 9. Beccu Quirico (Gloria B5) 197,21; 10. Vacca Daniele (Yamaha M02) 199,70.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Alberto e Giuseppe Scapolo centrano il “6” a La Marca Classica

Ancora una vittoria, la sesta, per i portacolori della Nettuno Bologna con la Fiat 508C con la quale precedono la vettura gemella di Barcella – Ghidotti e la Lancia Lambda di Sisti – Gualandi. Vignato – Bellin con la Lancia Fulvia e Susto – Serafini su Citroen C2 sono i vincitori della “turistica” storica e moderna.

Luca Rossetti e Debora Fancoli vincono il 67° Rally Coppa Valtellina

Quinta vittoria al Coppa Valtellina per Luca Rossetti che insieme a Debora Fancoli sbaraglia la concorrenza sulla Skoda della Lion Team. Rush al cardiopalma per gli altri gradini del podio: secondi Bracchi-Rocchi e terzi Medici-De Luis. Cinquina di Luca Rossetti al Rally Coppa Valtellina. Nell’edizione 2024 il driver tiranese, navigato per la prima volta da

Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano all’8° Rally Val d’Aveto

Finale sotto una pioggia battente, sul podio Federici e Gangi. Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano nell’ottava edizione del Rally Val d’Aveto. La coppia della BB Competition formata dal pilota spezzino e dal navigatore toscano ha dominato la gara già dalle prime battute a bordo della Skoda Fabia RS Rally2 curata dalla Erreffe, andando a

Pistoia Corse già al lavoro per il 45° Rally Città di Pistoia

Confermato per il 5-6 ottobre sarà l’atto finale della Coppa Rally di zona 7, valido anche per il Trofeo Rally Toscano oltre che come ultima prova del Campionato Provinciale Aci Pistoia. La Scuderia Pistoia Corse da delineando i caratteri del 45° Rally Città di Pistoia, l’ultimo atto della Coppa Rally di zona 7, in programma

error:
Torna in alto