Team. Il 2° Rally Valli Oltrepò è una festa per l’Erreffe Rally Team

Tutti al traguardo gli equipaggi impegnati: Musti è 4°, Giacobone 5°, Tagliani 6° e Di Stefano 9°. Chiesa protagonista nelle 2RM.
L’abbraccio finale sul palco di Casteggio è il quadro che meglio esprime il sentimento che ha albergato in seno all’Erreffe Rally Team per tutta la durata del Rally Valli Oltrepo’. Una foto d’insieme che racchiude l’amicizia, la fratellanza e la gioia di condividere una professione ed una passione al 100%.
Ampi sorrisi dunque dopo il rally pavese in cui tutti i portacolori della squadra alessandrina sono giunti al traguardo.
Nell’ordine di classifica troviamo quarto Matteo Musti insieme ad Agostino Benenti su Skoda Fabia. Il grande protagonista del Campionato Italiano Rally Storici (4 vittorie e un 2° posto in cinque gare!) ha lottato fino all’ultimo per il podio assoluto ma lo spegnimento in partenza della Ps6 ha pregiudicato il rush finale per un piazzamento nella Top3 che sarebbe stato ampiamente meritato.
Bella gara anche per Luigi Giacobone e Martina Bertelegni (Skoda); il pilota di Santa Margherita e la naviga di Voghera hanno tribolato nella scelta iniziale di gomme ma hanno comunque disputato una prova degna di menzione che hanno dedicato all’amico Riccardo, recentemente scomparso.

Anche Michele Tagliani, con la friulana Erica Furlan, ha trovato il bandolo della matassa da metà gara in avanti dopo un avvio “sacrificato” sempre per la scelta di gomme non facile in quanto il meteo si presentava davvero incerto alla partenza: al traguardo sono stati celebrati come sesti assoluti!

Una gara l’anno, feeling da trovare ogni volta ma gara generosa: questo il bilancio dei noni assoluti: Ronny Di Stefano e la compagna Gloria Santini hanno ben condotto la Skoda che solitamente il driver prepara in quanto meccanico del team. Entrare nella top ten del rally di casa ha sicuramente un bel sapore.

Molto bene Federico Chiesa, pilota di Broni al suo secondo rally; su Peugeot 208 Rally4, il giovane classe 1999 ha lottato come un leone fino alla fine per lo scettro di Under25 arrivando secondo ma prevalendo comunque nella battagliatissima classe Rally4: con Sara Torielli la sua gara è stata davvero superlativa!
Tutte le vetture erano gommate Pirelli.
Fonte: Luca Del Vitto
Foto Magnano

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Inaugurata l’edizione 2024 dei Vespa World Days

MIGLIAIA DI VESPISTI PROVENIENTI DA TUTTO IL MONDO HANNO GIÀ INVASO PONTEDERA NEL PRIMO GIORNO DEL GRANDIOSO RADUNO. IL TAGLIO DEL NASTRO AL VESPA VILLAGE, MENTRE AL MUSEO PIAGGIO SI È APERTA LA MOSTRA “VESPA ALL OVER THE WORLD”. CONSEGNATA ALLA POLIZIA DI STATO UNA SPECIALE VESPA GTS, CHE APRIRÀ LA SPETTACOLARE PARATA DI SABATO

7° Rally Internazionale Storico Costa Smeralda: le prove e gli orari

A poche ore dallo start della gara organizzata da ACI Sassari, si forniscono informazioni e dettagli utili sulle località e le strade interessate. Con l’avvio delle verifiche sportive presso il Conference Center di Porto Cervo la settima edizione del Rally Internazionale Storico Costa Smeralda entra nella fase decisiva; di seguito, si forniscono alcune informazioni sugli

Team Bassano in forze al Rally Storico Costa Smeralda

Sfiorano le tre decine gli equipaggi della scuderia veneta, presente in massa al secondo round del CIRAS e del Trofeo A112 Abarth. Sono ben ventinove gli equipaggi del Team Bassano iscritti all’edizione 2024 del Rally Storico Costa Smeralda, ventotto dei quali in gara nel rally e un ulteriore, quello formato da Leopoldo Di Lauro e

error:
Torna in alto