SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Tommaso Ciuffi conclude anzitempo il 3° Rally Città di Foligno

Esordio meno positivo delle aspettative per il pilota fiorentino che si è dovuto ritirare per un’uscita di strada sulla PS2 senza conseguenze per l’equipaggio quando occupava la terza piazza assoluta.
Si è concluso con un epilogo meno positivo delle aspettative il 3° Rally Città di Foligno di Tommaso Ciuffi, impegnato nel weekend appena trascorso nel primo round del Campionato Italiano Rally Terra 2024 con la Skoda Fabia Rally2 Evo gestita da Erreffe Rally Team gommata Pirelli per i colori della Scuderia Gass Racing e navigato da Pietro Cigni.

Il pilota fiorentino, dopo un positivo inizio nella prima Qualifying Stage della stagione, è partito con grande determinazione per affrontare le prove speciali della competizione umbra, confidente di poter dare il meglio nonostante le difficili condizioni del terreno che hanno caratterizzato tutto il rally.

Sulla PS1 “Scopoli”, Ciuffi è partito subito all’attacco andando ad occupare il terzo posto nella graduatoria e confermandosi nel gruppetto dei piloti di testa. Pronto a continuare la sua progressione, sulla PS2 il pilota fiorentino ha però male interpretato una curva e non è riuscito ad evitare l’uscita di strada. Seppure i danni riportati non siano stati così evidenti e l’equipaggio sia uscito senza nessuna conseguenza dall’abitacolo, per Ciuffi non è stato possibile ripartire.

“Mi dispiace aver iniziato il campionato con uno zero – le parole di Tommaso Ciuffi a caldo – ho commesso un piccolo errore che forse abbiamo pagato più caro del previsto, ma quando vai a questi livelli devi mettere in conto che una minima sbavatura potrebbe costarti cara. Avevo un buon passo, dopo la prima prova ero soddisfatto del feeling con la vettura e con gli pneumatici Pirelli che, rispetto ad alcuni avversari, devo tornare a comprendere al meglio. Peccato, sicuramente questo inizio ci servirà come esperienza per il prosieguo del campionato. Ci concentreremo subito sul Val d’Orcia per arrivare alla seconda di campionato più motivati che mai”.
Fonte: Matteo Bellamoli
Foto: Bettiol

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

La MRC Sport al 2° Rally di Scandinavia

Il giovanissimo portacolori della MRC Sport Liam Muller, “navigato” da Alexander Hirsch su Opel Corsa, ha preso parte dal 13 al 15 giugno al Bauhaus Royal Rally of Scandinavia, terzo round del Campionato Europeo Rally FIA 2024. Questo il suo resoconto: “L’inizio del rally è stato molto positivo per noi, siamo riusciti ad abituarci rapidamente

Le caratteristiche del 1° Rally Lana Storico Regularity Rally

Il Campionato Italiano Rally di Regolarità riparte da Biella dove ad attendere i partecipanti c’è un percorso con oltre cento rilevamenti e numerosi cambi di media. A tre giorni dalla chiusura sono già in numero importante le iscrizioni pervenute. A pochi giorni dalla chiusura delle iscrizioni al 1° Rally Lana Storico Regularity Rally prevista per

error:
Torna in alto