24° Prealpi Master Show: 114 gli iscritti al rally di sabato e domenica

Sono 114 gli equipaggi che sabato e domenica animeranno il 24° Prealpi Master Show. La perla del grande ritorno dell’asso finlandese Jari-Matti Latvala, apripista d’eccezione con la sua Toyota Celica St 185, darà lustro “mondiale” al rally organizzato dal Motoring Club.

Il 24° Prealpi Master Show ha fatto 114! Tanti sono, infatti, gli equipaggi (provenienti da Italia, Slovenia, Germania, Grecia e Repubblica di San Marino) che sabato e domenica animeranno il classico rally su sterrato proposto con grande dedizione ed infinita passione dai ragazzi del Motoring Club.
Ad impreziosire ulteriormente la kermesse multicolore di vetture rombanti, impegnate sugli sterrati del Quartier del Piave, sarà un “vecchio” amico del sodalizio organizzatore, nientemeno che il finlandese Jari-Matti Latvala, tre volte vicecampione del Mondo rally. Proprio al Prealpi Master Show, nel 2007, quando vinse in coppia con Miikka Anttila, Jari-Matti Latvala iniziò la sua carriera sportiva di alto livello che lo ha visto conquistare ben 18 successi iridati. Questa volta Latvala tornerà al Master in veste di apripista d’eccezione della corsa, al voltante della sua ammiratissima Toyota Celica St 185.
L’agguerrito parco partenti del 24° Prealpi Master Show sarà arricchito, fra gli altri, dalla partecipazione di Mauro Trentin-Alice De Marco, su Hyundai i20N (il trevigiano Mauro Trentin detiene il record di successi – 5 – e di podi – 9 – in questa corsa); Simone Romagna-Dino Lamonato, su Skoda Fabia R5 Evo (al Master il vicentino Simone Romagna ha colto 8 podi complessivi, ha vinto la prima edizione del 1999 e colto un secondo successo nel 2021); Paolo Andreucci-Rudy Briani, su Citroen C3 R5 (freschi vincitori del terzo titolo italiano rally terra, il toscano è il pilota più titolato di sempre a livello tricolore). I numeri del rally, non solo nella classe regina R5 Rally 2 (ben 31 concorrenti in lizza), ma anche nelle rimanenti e in quelle “minori” (10 ciascuno in R5 e Rally 4 R2, 8 in N4, ad esempio), premiano il grandissimo sforzo prodotto dal Motoring Club che, malgrado tutto, non ha mai smesso di impegnarsi con determinazione e passione, dimostrandosi sul campo gruppo unito e molto carico per puntare a raggiungere l’obiettivo: quello di proporre un evento-spettacolo che fa riassaporare, ad equipaggi e pubblico, il sapore antico e più genuino dei rally.
Sul sito internet della manifestazione, all’indirizzo https://www.prealpimastershow.net/, nell’apposita sezione è possibile visionare e scaricare l’elenco iscritti ufficiale del 24° Prealpi Master Show.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

MM Motorsport: luci ed ombre tra Tricolore e Coppa Rally di Zona

Il team lucchese archivia il fine settimana recriminando per una sfortunata foratura accusata da Rudy Michelini al Rally Regione Piemonte ma concludendo in “top five” con Roberto Tucci al Trofeo Maremma, contesto che ha garantito conferme anche a Marco Ramacciotti. È un resoconto a due facce, quello analizzato da MM Motorsport a conclusione degli impegni

Esordio stagionale di soddisfazione per Andrea Volpi al Trofeo Maremma

Il pilota elbano è tornato al volante dopo cinque mesi ed ha firmato il quinto posto a Follonica, utile allenamento in vista della gara all’Elba tra dieci giorni. Ha firmato la top five assoluta al 48° Trofeo Maremma, Andrea Volpi, nel week-end appena concluso. Il pilota di Portoferraio, che tornava al volante della Skoda Fabia

La MRC Sport al Rally Regione Piemonte

La portacolori della MRC Sport Silvia Franchini con Stefano Bruzzese alle note su Suzuki Swift era ai nastri di partenza  della 18esima edizione del Rally Regione Piemonte, tenutosi il 12 e 13 aprile ad Alba e dintorni, gara valida per il campionato italiano assoluto di Rally. Per lei un lusinghiero 102esimo posto in classifica assoluta

error:
Torna in alto