A Narcao, un murale dell’artista Stefano Pani

A Narcao, prosegue con grande professionalità e dovizia di particolari il murale realizzato dall’artista Stefano Pani. Il dipinto, iniziato martedì 19 dicembre, sulla parete di una casa in via Vittorio Emanuele, rappresenta un’immagine storica, come anticipa l’artista Stefano Pani: “Questo murale rappresenta il ponte, la campata più alta del ponte attraversato dal treno, la famosa locomotiva a vapore. L’immagine è storica, forse degli anni ’60, in bianco e nero, che ritrae il passaggio del treno, e la fotografia che ho a disposizione, si presta molto bene per realizzare un ottimo lavoro. La parete è 9 metri e 50 di base e, alla finestra, dove si concentra tutta l’immagine, sono quasi cinque metri, però andrò su con il cielo, quindi riempirò tutta la parete”.
L’artista Stefano Pani di Muravera, ha realizzato un altro murale per il Comune di Narcao amministrato dal Sindaco Antonello Cani: nell’ambito del progetto “Narcao Cultura e Turismo”, iniziativa promossa dal Comune di Narcao con il contributo della Fondazione di Sardegna, nella frazione di Terraseo è possibile ammirare lo splendido dipinto su una parete. “Ho realizzato un’opera a Terraseo”, ha continuato Stefano Pani, “il murale rappresenta due persone intente alla lavorazione del fagiolo bianco di Terraseo”.
Diverse le opere di Stefano Pani, realizzate soprattutto nel Sarrabus: “Le opere sono presenti per la maggior concentrazione nel Sarrabus, a San Vito e Muravera ci sono dodici/tredici murales, a Silius sono sette, poi a Sant’Andrea, a Senorbì, a Esterzili e due a Gergei. Mi sono avvicinato al muralismo da tre anni, però sono pittore di quadri da una vita. È un lavoro che, nonostante il grande impegno, è molto bello e mi regala tante soddisfazioni.
Il tema è la cultura sarda in primis, gli anziani, i centenari, gli allevatori, al lavoro nei campi, e le donne con la fascina. Non mi ritengo un poeta, ma affianco a qualche murale ho scritto un testo e, nel murale che sto realizzando a Narcao, non è previsto, anche perché l’immagine, su questo muro, è già bella e completa così”.
Marzia Tornatore


Le fotografie sono state scattate martedì 19 e mercoledì 20 dicembre.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

MM Motorsport: luci ed ombre tra Tricolore e Coppa Rally di Zona

Il team lucchese archivia il fine settimana recriminando per una sfortunata foratura accusata da Rudy Michelini al Rally Regione Piemonte ma concludendo in “top five” con Roberto Tucci al Trofeo Maremma, contesto che ha garantito conferme anche a Marco Ramacciotti. È un resoconto a due facce, quello analizzato da MM Motorsport a conclusione degli impegni

Esordio stagionale di soddisfazione per Andrea Volpi al Trofeo Maremma

Il pilota elbano è tornato al volante dopo cinque mesi ed ha firmato il quinto posto a Follonica, utile allenamento in vista della gara all’Elba tra dieci giorni. Ha firmato la top five assoluta al 48° Trofeo Maremma, Andrea Volpi, nel week-end appena concluso. Il pilota di Portoferraio, che tornava al volante della Skoda Fabia

La MRC Sport al Rally Regione Piemonte

La portacolori della MRC Sport Silvia Franchini con Stefano Bruzzese alle note su Suzuki Swift era ai nastri di partenza  della 18esima edizione del Rally Regione Piemonte, tenutosi il 12 e 13 aprile ad Alba e dintorni, gara valida per il campionato italiano assoluto di Rally. Per lei un lusinghiero 102esimo posto in classifica assoluta

error:
Torna in alto