SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

AC Bergamo: al via le iscrizioni all’evento dell’ACI “Ruote nella Storia”

Da Bergamo al Castello Visconteo di Pagazzano.

È una manifestazione giovane, la prossima sarà la terza edizione, ma già subito all’apparire s’è conquistata un posto sul calendario. Si tratta di “Ruote nella Storia”, un raduno che quest’anno partirà da Bergamo e raggiungerà il Castello Visconteo di Pagazzano.
Ossia: uno scenario da storia nella storia, nell’ambito delle iniziative di ACI Storico, attivo a livello nazionale da dieci anni.
La finalità è la valorizzazione delle auto storiche, raggruppate in due categorie: una lista di “salvaguardia” per le quattro ruote dai 20 ai 29 anni (e a sfilare saranno proprio queste); e una che riunisce le “ultratrentenni”, un patrimonio della memoria e non solo per gli appassionati.
L’appuntamento 2023 dell’ACI di Bergamo è previsto per domenica 17 settembre; le iscrizioni saranno possibili da venerdì 14 luglio fino all’8 settembre incluso.
Partendo dall’Accademia della Guardia di Finanza, in città, si attraverseranno Ponte San Pietro, Sotto il Monte, Crespi d’Adda – dove si farà tappa al Villaggio Crespi, altro sito storico, patrimonio dell’Unesco – Fara Gera d’Adda, Treviglio e Pagazzano.
Qui, dalle 11 alle 13 sarà illustrata e respirata dal vivo la storia del Castello, poi ci si sposterà al Museo M.A.G.O, quindi pranzo e premiazioni alla “Corte Berghemina”.
Per il direttore dell’AC Bergamo, Giuseppe Pianura “questa terza edizione rappresenta il consolidamento di un’iniziativa che da subito ha incontrato interesse tra i proprietari di vetture storiche. È un’occasione per conoscere luoghi storici offrendo al tempo stesso un motivo di animazione, di curiosità e di interesse per la gente nei paesi attraversati. Sulle strade si potrà ammirare l’evoluzione nel campo delle automobili in un periodo in cui siamo stati tutti o automobilisti o spettatori di cambiamenti eccezionali”.
L’anno scorso furono più di 50 le vetture, in genere con almeno un accompagnatore a bordo, per oltre cento partecipanti. Provenivano dalla nostra provincia ma anche da quelle vicine: Lecco, Como, Milano, Monza, Brescia…
La meta, molto apprezzata fu Lovere, con visita guidata al borgo antico e all’Accademia Tadini.
Fonte e foto: Automobile Club Bergamo

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Sanremo, città dei rally, europei e italiani

Mancano tre mesi esatti all’arrivo dei concorrenti che disputeranno il 71° Rallye Sanremo e il 39° Sanremo Rally Storico. Le due gare apriranno i battenti con le verifiche sportive e tecniche giovedì 17 ottobre, anticipate dalle ricognizioni a partire dal 16 ottobre. Entrambi gli appuntamenti saranno i momenti conclusivi dei Campionati Italiani Rally, sia moderno

Online l’elenco iscritti del Rally di Roma Capitale

90 iscritti nella gara del FIA European Rally Championship e Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco. Crugnola-Ometto tentano di ripetersi, ma la lista dei contendenti è molto lunga. Pronostico difficilissimo. Pubblicato l’elenco iscritti del Rally di Roma Capitale, l’evento organizzato da Motorsport Italia e Max Rendina che si svolgerà il 26-28 luglio prossimi quale quinto round

Il CIVSA sui Monti Sibillini per il Trofeo Scarfiotti

Il sesto appuntamento con il Campionato italiano Velocità Montagna approda in provincia di Macerata alla Sarnano – Sassotetto. I big del tricolore si sfideranno in salita unica dalle 9.00 domenica 21 luglio, sabato 20 le ricognizioni dei 10 Km. Giuliano e Stefano Peroni, Riolo, Motti e Nocentini a caccia di punti decisivi.  Il Campionato Italiano

Civ Junior. Ritorno ad Aprilia per il quarto appuntamento stagionale

Un solo week end di pausa dopo la tappa di Modena, il Civ Junior torna dopo un’interruzione di diversi anni sul Circuito Internazionale di Aprilia. Un evento imperdibile per tutti gli appassionati di motociclismo che si terrà il prossimo week end del 20 e 21 luglio. Il ritorno delle gare della Ohvale 110, della Fim

error:
Torna in alto