49ª Alpe del Nevegàl: si lavora a ritmo battente

Ormai da tempo in casa Tre Cime Promotor asd non si stanno risparmiando energie in vista del classico appuntamento di inizio agosto con la cronoscalata automobilistica Alpe del Nevegàl. L’edizione numero 49 della corsa di respiro internazionale, in programma dal 4 al 6 agosto prossimi, quest’anno sarà valida quale nono appuntamento del Campionato Italiano Velocità Montagna CIVM e come quinta tappa del Trofeo Italiano Velocità Montagna zona Nord. Fra poco più di un mese, nel primo fine settimana di agosto, Belluno e la “sua montagna” torneranno a ricoprire l’importante ruolo di capitali della velocità in salita, una specialità fra le più seguite e ricche di tradizione del panorama automobilistico continentale.
Uno degli aspetti più significativi di questa 49ª Alpe del Nevegàl sarà la prevista presenza del pubblico, già riammesso lo scorso anno, dopo due anni di restrizioni conseguenti alla pandemia. Come di consueto gli organizzatori si sono preparati per affrontare al meglio anche per questa importante riapertura. Giovedì, alle 10, nella sede della Prefettura di Belluno, ci sarà la riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica che esaminerà le misure di sicurezza da adottare in occasione dello svolgimento della competizione. 
Per quanto concerne la logistica della manifestazione, Tre Cime Promotor asd ha confermato le novità positivamente introdotte lo scorso anno: la “Nogherazza”, ormai da anni ideale e funzionale sede della Direzione gara, diverrà ancora di più il “centro direzionale” dell’evento. Proprio qui, tra l’altro, dalle 10 alle 18 di venerdì 4 agosto, si terranno le verifiche amministrative ante gara. Le verifiche tecniche, che per i prototipi saranno effettuate ai paddock, si svolgeranno nel piazzale della Triches Enrico & Diego Srl di via Nongole a Castion, nelle adiacenze delle aree riservate ai paddock.  La visibilità mediatica di cui godrà la 49ª Alpe del Nevegal sarà notevole: oltre che sui canali social ufficiali e sul sito internet degli organizzatori, la gara CIVM avrà spazio sui canali di ACI Sport e su ACI Sport TV.
Dal 4 al 6 agosto 2023, lungo i 5.500 metri che dal lungo rettifilo di Caleipo, nella piana Castionese, si inerpicano all’Alpe in Fiore, superando un dislivello di 526 metri con una pendenza media del 9,56%, con la 49^ Alpe del Nevegàl, la massima serie tricolore delle salite tornerà a Belluno per il quinta volta negli ultimi sei anni. Un traguardo di prestigio, del quale il presidente Achille “Brik” Selvestrel e tutto il suo staff vanno giustamente orgogliosi. La tre giorni automobilistica di agosto va certamente annoverata fra gli appuntamenti sportivi di spicco dell’estate Bellunese.
Fonte: Roberto Bona Addetto stampa Tre Cime Promotor
Foto: Flavio Casoni

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Del Coco e Mancuso campioni del Supermarecross EICMA

D’Agata, Milani, Sardisco e Amali vincono gli altri titoli – A Del Coco anche il trofeo Pirelli Vincenzo Lombardo. Gran finale degli Internazionali d’Italia EICMA Supermarecross. A Maccarese, sul litorale di Fiumicino, vengono assegnati tutti i titoli in palio nel campionato di motocross su sabbia, con la vittoria nelle categorie principali di Matteo Del Coco

CIRAS E TRZ nel 2024 di Bonaso

Il pilota di Albignasego non lascia ma raddoppia e, dopo un 2023 di rodaggio nel tricolore storico, alza l’asticella e mette nel mirino due obiettivi. Reduce da un 2023 che lo ha visto prendere confidenza con la massima serie nazionale per le regine d’un tempo, il Campionato Italiano Rally Auto Storiche, lasciando delle importanti tracce,

Vallate Aretine, Luise è pronto per la battaglia

Il campione italiano di quarto raggruppamento in carica è pronto a difendere il titolo, motivato ulteriormente da un anniversario a lui molto caro. Correva l’anno 2017 quando, al termine di un 24 e 25 Febbraio indimenticabili, Matteo Luise saliva sul gradino più alto del podio della sua gara di casa, il Rally Storico Città di

Il VM Motor Team premia i campioni sociali

Amicizia e solidarietà alla cena sociale della scuderia alessandrina. Si è svolta sabato 24 febbraio la premiazione del campionato sociale del VM Motor Team. Durante la serata i tantissimi rallysti e simpatizzanti presenti, circa un centinaio di persone, hanno ripercorso il 2023 sportivo della scuderia guidata da Moreno Voltan, passando poi alla presentazione dei programmi

error:
Torna in alto