Il 32° Il Ciocchetto Event rinuncia alle “storiche”

Con l’entrata in vigore delle nuove normative, auto moderne e auto storiche non possono correre più “mescolate”, come accadeva dal 2016 al “Ciocchetto”, per cui gli Organizzatori, a malincuore, rinunciano ad avere le auto storiche al via nell’evento del 16 e 17 dicembre. 

Era una delle particolarità de “Il Ciocchetto Event”, in programma quest’anno i prossimi 16 e 17 dicembre, quella di avere al via auto moderne ed auto storiche, “mescolate” in un unico elenco dei partenti, anziché con due gare separate, una peculiarità in essere del 2016.
Con la recente entrata in vigore di nuove normative, auto moderne ed auto storiche possono correre solo in due gare distinte e gli Organizzatori di O.S.E., a malincuore, hanno preferito rinunciare ad avere al via le auto storiche che, seppur in numero ristretto, erano parte importante, in quel particolare “mix” che valorizzava la loro presenza. Rimane la speranza che, nel prossimo futuro, vista l’atipicità della formula, le “storiche” possano essere reinserite.
Fonte: ufficio stampa Leo Todisco Grande
Foto Amicorally

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

MM Motorsport: luci ed ombre tra Tricolore e Coppa Rally di Zona

Il team lucchese archivia il fine settimana recriminando per una sfortunata foratura accusata da Rudy Michelini al Rally Regione Piemonte ma concludendo in “top five” con Roberto Tucci al Trofeo Maremma, contesto che ha garantito conferme anche a Marco Ramacciotti. È un resoconto a due facce, quello analizzato da MM Motorsport a conclusione degli impegni

Esordio stagionale di soddisfazione per Andrea Volpi al Trofeo Maremma

Il pilota elbano è tornato al volante dopo cinque mesi ed ha firmato il quinto posto a Follonica, utile allenamento in vista della gara all’Elba tra dieci giorni. Ha firmato la top five assoluta al 48° Trofeo Maremma, Andrea Volpi, nel week-end appena concluso. Il pilota di Portoferraio, che tornava al volante della Skoda Fabia

La MRC Sport al Rally Regione Piemonte

La portacolori della MRC Sport Silvia Franchini con Stefano Bruzzese alle note su Suzuki Swift era ai nastri di partenza  della 18esima edizione del Rally Regione Piemonte, tenutosi il 12 e 13 aprile ad Alba e dintorni, gara valida per il campionato italiano assoluto di Rally. Per lei un lusinghiero 102esimo posto in classifica assoluta

error:
Torna in alto