Angelo Pucci Grossi è quarto assoluto al Rally delle Marche

Il pilota riminese, già vincitore della Coppa Aci Sport Under 25 – Trofeo Pucci Grossi, archivia il penultimo appuntamento del Campionato Italiano Rally Terra conquistando il miglior risultato in carriera.  
È ancora contraddistinto da sorrisi e soddisfazione, il percorso espresso da Angelo Pucci Grossi sulle strade del Campionato Italiano Rally Terra. Il pilota riminese si è congedato dal Rally delle Marche – penultimo appuntamento del Tricolore – con una quarta posizione assoluta, conquistata al volante della Skoda Fabia Rally2 Evo messa a disposizione da By Bianchi Rally Team. Una performance, quella condivisa con il copilota Francesco Cardinali, valsa il miglior risultato acquisito in carriera, frutto di una programmazione che ha visto il portacolori della scuderia Valtiberina Motorsport rendere prioritario l’aspetto legato alla crescita ed all’approfondimento degli automatismi della vettura.
 
Già vincitore della Coppa Aci Sport Under 25 – Trofeo Pucci Grossi, riconoscimento assegnato a conclusione del precedente appuntamento di campionato, il giovane driver si è reso interprete di una prestazione concreta, contraddistinta da una scelta di gomme che ha assecondato le sue aspettative fin dall’avvio di gara ma che, a causa di un testacoda accusato sui chilometri della terza prova speciale, lo ha rallentato pur mantenendo inalterate proiezioni da top-five. Una vera e propria progressione, quella maturata al volante dell’esemplare boemo nel prosieguo del confronto, concretizzata all’arrivo grazie ad una comunione d’intenti che ha interessato equipaggio e team, garantendo ad Angelo Pucci Grossi ulteriori conferme dal punto di vista didattico.
 
“Posso ritenermi più che soddisfatto – il commento di Angelo Pucci Grossi all’arrivo – il nostro percorso con questa vettura, in un contesto importante come il Campionato Italiano Rally Terra, è iniziato sui fondi della Val d’Orcia. Abbiamo portato a termine cinque gare in progressione, in quest’ultimo contesto abbiamo fatto bene insieme al team, che tengo a ringraziare. Adesso ci manca quell’ultimo passo per potersi regalare ulteriori soddisfazioni, mi mordo le mani per quell’errore sulla terza prova ma siamo contenti. È bello confrontarsi con piloti di questo calibro, io sono l’ultimo arrivato e sono soddisfatto di essere arrivato a ridosso del podio”.
Nella foto (RaceEmotion) Angelo Pucci Grossi festeggia sulla pedana d’arrivo. 
Fonte: Gabriele Michi | ufficio stampa

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Del Coco e Mancuso campioni del Supermarecross EICMA

D’Agata, Milani, Sardisco e Amali vincono gli altri titoli – A Del Coco anche il trofeo Pirelli Vincenzo Lombardo. Gran finale degli Internazionali d’Italia EICMA Supermarecross. A Maccarese, sul litorale di Fiumicino, vengono assegnati tutti i titoli in palio nel campionato di motocross su sabbia, con la vittoria nelle categorie principali di Matteo Del Coco

CIRAS E TRZ nel 2024 di Bonaso

Il pilota di Albignasego non lascia ma raddoppia e, dopo un 2023 di rodaggio nel tricolore storico, alza l’asticella e mette nel mirino due obiettivi. Reduce da un 2023 che lo ha visto prendere confidenza con la massima serie nazionale per le regine d’un tempo, il Campionato Italiano Rally Auto Storiche, lasciando delle importanti tracce,

Vallate Aretine, Luise è pronto per la battaglia

Il campione italiano di quarto raggruppamento in carica è pronto a difendere il titolo, motivato ulteriormente da un anniversario a lui molto caro. Correva l’anno 2017 quando, al termine di un 24 e 25 Febbraio indimenticabili, Matteo Luise saliva sul gradino più alto del podio della sua gara di casa, il Rally Storico Città di

Il VM Motor Team premia i campioni sociali

Amicizia e solidarietà alla cena sociale della scuderia alessandrina. Si è svolta sabato 24 febbraio la premiazione del campionato sociale del VM Motor Team. Durante la serata i tantissimi rallysti e simpatizzanti presenti, circa un centinaio di persone, hanno ripercorso il 2023 sportivo della scuderia guidata da Moreno Voltan, passando poi alla presentazione dei programmi

error:
Torna in alto