Annullato il 5° Historic Valposina-Valdastico

È il Rally Club Team Isola Vicentina ad annunciare che a gara di regolarità turistica in programma sabato 15 luglio, non si svolgerà.
È notizia dell’ultima ora quella dell’annullamento della quinta edizione dell’Historic Valposina-Valdastico – gara di regolarità turistica per auto storiche e moderne – che si doveva disputare sabato prossimo, 15 luglio, a Cogollo del Cengio.
A confermare con grande rammarico la mancata effettuazione della manifestazione è il presidente del Rally Club Team Isola Vicentina Renzo De Tomasi, costretto a prendere tale decisione a causa di forze maggiori; difficile, se non irrealizzabile, era inoltre la possibilità di recuperare la gara in una data compatibile sia con i futuri impegni organizzativi, sia con gli altri eventi a calendario.
De Tomasi ed il suo staff vogliono comunque rivolgere un ringraziamento ai sostenitori della manifestazione e agli equipaggi che, sino ad oggi, risultavano iscritti, rinnovando l’appuntamento al 2024.
Fonte: Rally Club Isola Vicentina Team | ufficio stampa Andrea Zanovello

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Lussorio Niolu vince il 1° ABC Motor Challenge

Il portacolori dell’ABC Motorsport, Lussorio Niolu al volante di una Suzuki Prosport, ha vinto la prima edizione dell’ABC Motor Challenge organizzata sulla pista di Tramatza dall’ABC Motorsport e dall’associazione Bono Corse. Niolu ha preceduto il compagno di scuderia Roberto Idili su Kawasaki I.R. Sport, mentre sul terzo gradino del podio è salito Enea Carta su

Poker di Faggioli alla Salita del Costo

Un finale mozzafiato consegna al campione fiorentino la quarta vittoria nella cronoscalata vicentina per 4 decimi su Merli. Fazzino completa il podio. Moessler si aggiudica la gara delle auto storiche. È Simone Faggioli ad aggiudicarsi la 31^ Salita del Costo al volante delle Nova Proto NP-01, firmando la vittoria con la quale il pilota fiorentino

Il 48° Trofeo Maremma parla reggiano: vittoria per Tosi-Costi (Skoda)

Il celebre rally organizzato da Maremma Corse 2.0, secondo atto della Coppa di 7^ zona, è rimasto incerto fino all’ultimo metro di gara, con il successo andato all’equipaggio emiliano, passato a condurre da metà gara approfittando del terreno perduto dal locale Alessio Santini (Citroen C3 WRC plus), incappato in una foratura a metà gara, quando

Giandomenico Basso e Lorenzo Granai vincono il 18° Rally Regione Piemonte

Il piota veneto porta al successo la Toyota Yaris Gr con la quale ha esordito al Rally “Il Ciocco”. Seconda posizione per il francese Lefebvre – Terzo Campedelli. Nel CIAR Junior il primo acuto è di Matteo Doretto e Marco Frigo. Rachele Somaschini prima nel femminile. L’appuntamento di apertura del GR YARIS CUP va al

error:
Torna in alto