SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Auto d’epoca. Domenica è in programma “Dal bel mare al bel monte”

Nelle Marche, l’evento organizzato dal CAEM/Scarfiotti giunto alla sua 27^ edizione, scatterà dalla sede del club a Montecassiano per raggiungere Castelraimondo.
Si avvicina il secondo appuntamento stagionale itinerante con il CAEM/Scarfiotti, che organizzerà domenica prossima 21 aprile la 27^ edizione di “Dal bel mare al bel monte – 13° Memorial Arnaldo Giammarini”.
L’iniziativa, ormai una classica del club maceratese, prenderà il via dalla nuova sede del sodalizio a Montecassiano dove dalle ore 8:30 alle ore 9:30 ci sarà il ritrovo degli equipaggi partecipanti e dove si svolgeranno le operazioni preliminari.
La partenza delle auto d’epoca è fissata per le ore 10, per affrontare un suggestivo percorso turistico tra le colline maceratesi di circa 50 km che toccherà Villa Potenza, Forano, Appignano, Chiesanuova, Treia, San Lorenzo, Marciano, Cesolo, San Severino Marche, Selvalagli, Castelraimondo per raggiungere il kartodromo “Feggiani”.

Qui si procederà all’effettuazione di due serie di prove di abilità per un totale di 18 tratti, che concorreranno alla stesura delle classifiche, per l’Assoluta secondo i coefficienti ASI, la Femminile e la Young under 40.
Al termine, alle ore 12:30 circa alla presenza dell’autore e di personalità locali, si procederà all’inaugurazione del monumento in marmo dedicato a Lodovico Scarfiotti, opera dell’artista Fernando Caciorgna. La stele troverà poi una successiva adeguata sistemazione.

Al termine della mattinata si pranzerà presso il kartodromo, e si procederà alla premiazione della prova di regolarità per le categorie indicate, nelle quali si cimenteranno i migliori equipaggi del club e della regione, con decine di interessanti vetture d’epoca.
Lo staff organizzatore ringrazia per il supporto Helvetia Assicurazioni, Water M, Tecnostampa, Pigini Group, BCC Recanati e Colmurano, GM Meccanica, Ca.Bi.Gomme e Autofficina F.lli Zacconi.
Fonte: ufficio stampa CAEM/Scarfiotti – Giuseppe Saluzzi

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Alberto e Giuseppe Scapolo centrano il “6” a La Marca Classica

Ancora una vittoria, la sesta, per i portacolori della Nettuno Bologna con la Fiat 508C con la quale precedono la vettura gemella di Barcella – Ghidotti e la Lancia Lambda di Sisti – Gualandi. Vignato – Bellin con la Lancia Fulvia e Susto – Serafini su Citroen C2 sono i vincitori della “turistica” storica e moderna.

Luca Rossetti e Debora Fancoli vincono il 67° Rally Coppa Valtellina

Quinta vittoria al Coppa Valtellina per Luca Rossetti che insieme a Debora Fancoli sbaraglia la concorrenza sulla Skoda della Lion Team. Rush al cardiopalma per gli altri gradini del podio: secondi Bracchi-Rocchi e terzi Medici-De Luis. Cinquina di Luca Rossetti al Rally Coppa Valtellina. Nell’edizione 2024 il driver tiranese, navigato per la prima volta da

Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano all’8° Rally Val d’Aveto

Finale sotto una pioggia battente, sul podio Federici e Gangi. Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano nell’ottava edizione del Rally Val d’Aveto. La coppia della BB Competition formata dal pilota spezzino e dal navigatore toscano ha dominato la gara già dalle prime battute a bordo della Skoda Fabia RS Rally2 curata dalla Erreffe, andando a

Pistoia Corse già al lavoro per il 45° Rally Città di Pistoia

Confermato per il 5-6 ottobre sarà l’atto finale della Coppa Rally di zona 7, valido anche per il Trofeo Rally Toscano oltre che come ultima prova del Campionato Provinciale Aci Pistoia. La Scuderia Pistoia Corse da delineando i caratteri del 45° Rally Città di Pistoia, l’ultimo atto della Coppa Rally di zona 7, in programma

error:
Torna in alto