Baveno apre le porte al 9° Rally 2Laghi-Rally dell’Ossola

Giovedì 12 si aprono le iscrizioni della corsa piemontese che si svolgerà con validità nazionale i prossimi 11 e 12 novembre. Baveno sarà il fulcro delle operazioni.
Il Rally dei 2 Laghi-Rally dell’Ossola apre le iscrizioni; da giovedì 12 ottobre sarà infatti possibile inviare le adesioni alla corsa rivierasca organizzata dalla NTT Rally Event e dalla New Turbomark Rally Team; ci sarà tempo fino a mercoledì 1 novembre per inviare la propria domanda di iscrizione.
Una gara tra laghi e monti. Una delle caratteristiche che danno valore aggiunto al rally è sicuramente la location. La città di partenza, Baveno, è meta ogni anno di migliaia di turisti che vivono la piacevole armonia del Lago Maggiore. Dopo la partenza di sabato 11 novembre proprio dalla piazza dell’Imbarcadero di Baveno, i concorrenti effettueranno la prova speciale di Calasca lasciando alle spalle il Maggiore ed andando incontro all’affascinante imponenza del Monte Rosa. La prova è stata teatro in altre occasioni di rally ossolani e il suo ritorno non può che essere gradito per tutti gli appassionati. La Calasca sarà l’unica in programma nella giornata di sabato.
Il secondo giorno sarà dedicato alle più lunghe Aurano e Panoramica con quest’ultima prende il nome proprio dall’incredibile vista lago che coinvolge i concorrenti durante tutto il suo tratto di 6,50 chilometri. Spazio poi all’Aurano che, più tecnica e lunga, sarà verosimilmente ago della bilancia ai fini della graduatoria assoluta. L’arrivo è sempre in centro a Baveno per le 16.31 di domenica 12 novembre dopo che i concorrenti avranno percorso 53,60 chilometri di gara.
Fonte: Luca Del Vitto
Styling Foto

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Lussorio Niolu vince il 1° ABC Motor Challenge

Il portacolori dell’ABC Motorsport, Lussorio Niolu al volante di una Suzuki Prosport, ha vinto la prima edizione dell’ABC Motor Challenge organizzata sulla pista di Tramatza dall’ABC Motorsport e dall’associazione Bono Corse. Niolu ha preceduto il compagno di scuderia Roberto Idili su Kawasaki I.R. Sport, mentre sul terzo gradino del podio è salito Enea Carta su

Poker di Faggioli alla Salita del Costo

Un finale mozzafiato consegna al campione fiorentino la quarta vittoria nella cronoscalata vicentina per 4 decimi su Merli. Fazzino completa il podio. Moessler si aggiudica la gara delle auto storiche. È Simone Faggioli ad aggiudicarsi la 31^ Salita del Costo al volante delle Nova Proto NP-01, firmando la vittoria con la quale il pilota fiorentino

Il 48° Trofeo Maremma parla reggiano: vittoria per Tosi-Costi (Skoda)

Il celebre rally organizzato da Maremma Corse 2.0, secondo atto della Coppa di 7^ zona, è rimasto incerto fino all’ultimo metro di gara, con il successo andato all’equipaggio emiliano, passato a condurre da metà gara approfittando del terreno perduto dal locale Alessio Santini (Citroen C3 WRC plus), incappato in una foratura a metà gara, quando

Giandomenico Basso e Lorenzo Granai vincono il 18° Rally Regione Piemonte

Il piota veneto porta al successo la Toyota Yaris Gr con la quale ha esordito al Rally “Il Ciocco”. Seconda posizione per il francese Lefebvre – Terzo Campedelli. Nel CIAR Junior il primo acuto è di Matteo Doretto e Marco Frigo. Rachele Somaschini prima nel femminile. L’appuntamento di apertura del GR YARIS CUP va al

error:
Torna in alto