SPAZIO PUBBLICITARIO DISPONIBILE

Campionato Italiano Regolarità Auto Storiche: San Marino Revival, iscrizioni a pieno regime per la terza tappa del CIREAS

All’ombra del Titano si apre la stagione motoristica della Repubblica di San Marino. Il circus della Regolarità si prepara al selettivo appuntamento organizzato dalla SMRO.
Si avvicina la terza prova su tredici del Campionato Italiano Regolarità Auto Storiche CIREAS in programma il 20 e 21 aprile in occasione del San Marino Revival, gara che segna tra l’altro l’apertura della stagione agonistica, per quanto concerne l’automobilismo sportivo, della Repubblica di San Marino. Il 31°San Marino Revival è come sempre organizzato da SMRO, presieduto dall’instancabile Francesco Galassi e dal suo team. La macchina organizzativa è in piena attività con le iscrizioni già aperte e gli ultimi dettagli dell’allestimento del percorso, sempre tecnico e selettivo. Il programma prevede: 

Sabato 20 aprile
Dalle 10:00 alle 14.15 le Verifiche Tecniche/Sportive presso la Multieventi Sport Domus di Serravalle, centro nevralgico della manifestazione
17:00 Aci Storico Power Stage Classic in centro storico a Serravalle in Via Balducci e Piazza Bertoldi, con la possibilità di ammirare da vicino le esibizioni degli specialisti italiani della regolarità al volante di prestigiose vetture

Domenica 21 aprile
Alle 9:00 Partenza dell’evento dalla Multieventi Sport Domus
Alle 11:00 Sosta Caffè a Mercatino Conca (Pu)
Alle 13.30 Sosta Pranzo
Alle 16.15 Arrivo e a seguire le Premiazioni sempre alla Sport Domus

La gara, il cui percorso spazia in tutto il territorio del Titano, centro storico compreso e in alcune zone oltre confine, comprende 63 prove cronometrate, 5 controlli orari, un controllo a timbro e tre split della Power Stage Classic che nel 2024 attribuisce punti preziosi in ottica campionato e che sarà trasmessa sui canali di Aci Sport TV 228 di Sky, e sui canali social di Aci Sport.
Fonte e foto: ACI Sport

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Alberto e Giuseppe Scapolo centrano il “6” a La Marca Classica

Ancora una vittoria, la sesta, per i portacolori della Nettuno Bologna con la Fiat 508C con la quale precedono la vettura gemella di Barcella – Ghidotti e la Lancia Lambda di Sisti – Gualandi. Vignato – Bellin con la Lancia Fulvia e Susto – Serafini su Citroen C2 sono i vincitori della “turistica” storica e moderna.

Luca Rossetti e Debora Fancoli vincono il 67° Rally Coppa Valtellina

Quinta vittoria al Coppa Valtellina per Luca Rossetti che insieme a Debora Fancoli sbaraglia la concorrenza sulla Skoda della Lion Team. Rush al cardiopalma per gli altri gradini del podio: secondi Bracchi-Rocchi e terzi Medici-De Luis. Cinquina di Luca Rossetti al Rally Coppa Valtellina. Nell’edizione 2024 il driver tiranese, navigato per la prima volta da

Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano all’8° Rally Val d’Aveto

Finale sotto una pioggia battente, sul podio Federici e Gangi. Claudio Arzà e Massimo Moriconi trionfano nell’ottava edizione del Rally Val d’Aveto. La coppia della BB Competition formata dal pilota spezzino e dal navigatore toscano ha dominato la gara già dalle prime battute a bordo della Skoda Fabia RS Rally2 curata dalla Erreffe, andando a

Pistoia Corse già al lavoro per il 45° Rally Città di Pistoia

Confermato per il 5-6 ottobre sarà l’atto finale della Coppa Rally di zona 7, valido anche per il Trofeo Rally Toscano oltre che come ultima prova del Campionato Provinciale Aci Pistoia. La Scuderia Pistoia Corse da delineando i caratteri del 45° Rally Città di Pistoia, l’ultimo atto della Coppa Rally di zona 7, in programma

error:
Torna in alto