Celebrati a Verona i Campioni del Mototurismo 2022!

Il 2022 è stato un anno di grandi soddisfazioni per il Mototurismo italiano: la quarta vittoria consecutiva al Rally FIM, il record di partecipazione al Trofeo delle Regioni, le oltre 1.100 gite sociali organizzate dai Moto Club FMI e gli alti numeri di partecipazione alle manifestazioni titolate sono i principali aspetti che testimoniano l’ottimo stato di salute del settore.
Oggi a Verona, in occasione di Motor Bike Expo, sono stati celebrati i Campioni del Mototurismo della scorsa stagione in una cerimonia di premiazione che ha visto partecipare oltre 300 persone. L’evento è stato aperto dal saluto del Presidente FMI Giovanni Copioli e del Vice Presidente FMI e Coordinatore della Commissione Turistica e Tempo Libero, Rocco Lopardo. Entrambi hanno ringraziato i presenti per la passione e l’impegno profusi nel 2022, tenendo alto il nome della Federazione Motociclistica Italiana dentro e fuori i confini nazionali.
Alla premiazione sono intervenuti anche Damiano Zamana e Nuno Trepa Leite, rispettivamente Vice Direttore Generale e Direttore della Commissione Turistica FIM. Nei loro discorsi hanno evidenziato la centralità dell’Italia e della FMI nel panorama mototuristico internazionale. A sottolineare l’importanza dell’evento, la presenza in platea di numerosi Consiglieri Federali e Presidenti di Comitato Regionale.
I primi ad essere premiati sono stati i migliori partecipanti al Campionato Italiano Motoraid. La vittoria assoluta è andata a Cristian Meneghelli del Moto Club Nord Est Bikers, sodalizio che si è aggiudicato anche la classifica a squadre. Gianpaolo Bergamaschi ha conquistato l’assoluta del Trofeo Scrambler dove, con il 3° posto nella Scrambler Heavy, si è distinto Franco Picco. Il pilota veneto, recentemente tornato dalla Dakar, ha rinnovato l’invito al Presidente federale a partecipare a una prova del Trofeo. Giovanni Copioli non ha esitato a raccogliere la sfida!
Successivamente sono state assegnate le medaglie Meritum FIM a coloro che hanno preso parte a numerosi Rally FIM. Massimo Giovannini e Alberto Collo hanno ottenuto la Master 40 avendo partecipato a ben 40 Rally FIM. Le premiazioni del Campionato Italiano Turismo, sia a livello individuale che di squadra, si sono concluse con il titolo vinto dal Moto Club 598.
Momenti rilevanti della presentazione sono stati: la presentazione del Trofeo delle Regioni 2023, che si svolgerà in Campania; l’esposizione delle numerose novità riguardanti il mondo Bikers e il ricordo del Rally FIM vinto nel 2022 per la quarta volta consecutiva.
Giovanni Copioli, Presidente FMI: “E’ sempre una grande emozione partecipare alle celebrazioni dei campioni perché in queste occasioni si respira e condivide con i nostri Moto Club e Tesserati l’incredibile passione che ci accomuna. I Mototuristi sono un’importante risorsa per la Federazione Motociclistica Italiana perché diffondono i nostri valori lungo tutto la penisola e oltre confine. I numeri delle nostre attività sono in continua crescita e di questo va dato merito alla forte collaborazione con i nostri sodalizi, che per gli appassionati sono un vero e proprio punto di riferimento sul territorio. Il 2023 sarà una stagione ricca di eventi nazionali e internazionali, che conferma quanto il Mototurismo FMI sia vivo e dinamico e, soprattutto, molto considerato dalle Autorità e dagli Enti Locali che molto spesso mirano ad ospitare i nostri eventi”. 
Rocco Lopardo, Vice Presidente FMI: “Come Coordinatore della Commissione Turistica e Tempo Libero non posso che ringraziare sentitamente i nostri Moto Club e Tesserati, capaci di regalarci grandi soddisfazioni in un 2022 ricco di significati. La passione è l’elemento che ci unisce, che ci fa sentire motociclisti; i numeri invece certificano il successo del Mototurismo, sia a livello italiano che internazionale. Risultati ottimi di fronte ai quali non ci fermiamo e, anzi, che ci danno slancio per perseguire la crescita delle nostre attività. Ci sono tutte le premesse per fare sempre meglio e se il nostro mondo è in continua evoluzione lo dobbiamo a chi ha partecipato a questa cerimonia di premiazione e a tutti coloro che ogni fine settimana salgono in moto per prendere parte agli eventi FMI. Mi aspetto un 2023 di grandi emozioni!”
Fonte e foto: ufficio stampa FMI

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
continua con gli

Articoli Correlati

Team Bassano dal “Costo” al “Maremma”

Va in archivio un altro fine settimana che ha visto impegnati i portacolori della scuderia bassanese in quattro diverse gare tra rally, salita e regolarità. Salita, rally e regolarità nello scorso fine settimana per una dozzina di vetture griffate Team Bassano, ben sei delle quali erano impegnate nell’edizione 2024 della Salita del Costo tornata a

MM Motorsport: luci ed ombre tra Tricolore e Coppa Rally di Zona

Il team lucchese archivia il fine settimana recriminando per una sfortunata foratura accusata da Rudy Michelini al Rally Regione Piemonte ma concludendo in “top five” con Roberto Tucci al Trofeo Maremma, contesto che ha garantito conferme anche a Marco Ramacciotti. È un resoconto a due facce, quello analizzato da MM Motorsport a conclusione degli impegni

Esordio stagionale di soddisfazione per Andrea Volpi al Trofeo Maremma

Il pilota elbano è tornato al volante dopo cinque mesi ed ha firmato il quinto posto a Follonica, utile allenamento in vista della gara all’Elba tra dieci giorni. Ha firmato la top five assoluta al 48° Trofeo Maremma, Andrea Volpi, nel week-end appena concluso. Il pilota di Portoferraio, che tornava al volante della Skoda Fabia

error:
Torna in alto